Come produrre un testo descrittivo

Slides:



Advertisements
Presentazioni simili
Di che parleremo oggi? Tipi di testi indice.
Advertisements

Esame di stato La prima prova.
strumento di pensiero - concettualizza la realtà e la fantasia - permette di ragionare per simboli (parole) - serve per differenziare oggetti (forme,
GRUPPO GORIZIA- TRIESTE 27/04/11
COMUNICAZIONE PERSUASIVA
Le caratteristiche delle lettere d’amore: LE FUNZIONI
“L’ intervista” Scheda progetto.
Strategie metodologico-didattiche nell’insegnamento della lingua italiana Nuove prospettive.
I MODELLI TESTUALI.
Convegno Nazionale A.V.U.L.S.S., San Giovanni Rotondo, 18-19/11/2006
Progetto innova-menti in rete Liceo scientifico Marie Curie Meda
Ascoltare/leggere e individuare il Piano del discorso sotteso al testo; Produrre testi di vario genere sulla base di un proprio Piano del discorso Parlare.
Le lingue straniere e le indicazioni nazionali La trasversalità del curricolo linguistico Incontro di ricerca-azione
Istituto Comprensivo di Ronco Scrivia
COMPRESENZA LINGUAGGI NON VERBALI - PSICOLOGIA
Personalità e Concetto di Sé Modulo Psicologia dei consumi alimentari Materiali a uso didattico predisposti da SALVATORE ZAPPALA’
Ti vengono proposti due esempi di rubriche valutative relative alla fine del biennio della scuola secondaria su due competenze essenziali: Risolvere problemi.
MACROSCOPI DELLA LETTURA NELLA SCUOLA PRIMARIA
Prova scritta di italiano
IL NOME Orsola Buono e Melanie Pacini Classe 1° L
Comprensione di lettura Profilo di competenza Fine quinta
Chomsky La grammatica/sintassi è una proprietà della mente Distinta dalla capacità di comunicare E una facoltà autonoma ed innata La comunicazione è solo.
LA SCRITTURA DOCUMENTATA: IL SAGGIO BREVE E L’ARTICOLO DI GIORNALE
Analisi sensoriale degli alimenti
Oggetto: TEST DELLA PERSONALITA'
Dalla comunicazione alla lingua
Puoi vivere senza lui o lei? Segnati le lettere delle tue risposte e leggi il tuo profilo.
I diversi tipi di testo Diana Dragoni A. S
LE TIPOLOGIE TESTUALI NARRATIVO TEATRALE POETICO ESPOSITIVO
Riferimenti normativi: Decreto 22 agosto 2007 n Allegati
PERLE DI SAGGEZZA.
Ti senti sovente abbattuto?
DESCRIVERE UN AMBIENTE.
Vale la pena sperimentare...
LA COMUNICAZIONE La comunicazione è un’attività prettamente sociale.
L'AUTOBIOGRAFIA.
Ricerca Internazionale IEA-PIRLS
PERSONE, ANIMALI, OGGETTI, EDIFICI,
ATTIVITA’ GUIDATA PER LA PRODUZIONE DEL TESTO
IL TESTO DESCRITTIVO a cura dell'ins.te Marchesa Bilello nell'ambito del corso PON 'una LIM per tutti' 2014.
ATTIVITA’ GUIDATA PER LA PRODUZIONE DEL TESTO
La prima prova scritta dell’esame di stato
RETE PER LA SPERIMENTAZIONE EDUCATIVA TERRITORIALE
Economia e direzione delle imprese L’ importanza dei paradigmi nelle scienze sociali.
...DALL’INFANZIA ...ALLA PRIMARIA
La scrittura dei testi.
TESTO DESCRITTIVO Fa vedere con le parole come è fatta una cosa, specificandone le caratteristiche così da permettere al destinatario di farsi un’immagine.
ISTITUTO COMPRENSIVO DI COSSATO SCUOLA DELL’INFANZIA
Testo espositivo È un testo espositivo un testo la cui funzione principale è quella di trasmettere informazioni, notizie, dati al destinatario, offrendogli.
Strazzari La FIABA “Cosa ti fa pensare che ti darò il fuoco?”chiese la Baba Jaga a Vassilissa “Perché ho chiesto”rispose Vassilissa Fiaba russa.
EB Ti senti sovente abbattuto? Ti senti solo e abbandonato? Sei persuaso che nessuno s’interessi a te ?
Programmazione attività di comprensione nel secondo ciclo della scuola primaria classe quarta Dalle indicazioni Obiettivi di apprendimento al termine.
I testi d’uso.
QUANDO SBAGLIAMO A SCRIVERE IL TEMA.
La poesia.
Laboratorio sul metodo di studio
Laboratorio sul metodo di studio Scuola media- anno scolastico 2014/2015.
Verso una programmazione didattica per competenze
IL CORPO E’ UNA FORMA LINGUISTICA
La descrizione e il testo descrittivo
La favola.
REGIONE PUGLIA DIRITTI A SCUOLA a. s. 2011/2012. ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI COMMERCIALI E TURISTICI “A.OLIVETTI” ORTA NOVA (FG) PROGETTO: “DIRITTI.
Gioia Affetto Filastrocca Emozioni Tristezza Paura Bella Sentimenti
PROFILI FORMATIVI DELLE CLASSI CIRCOLO DIDATTICO DI GUSSAGO.
FRAMEWORK EUROPEO DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE ELEMENTARE - A1ELEMENTARE - A2 INTERMEDIO - B1 AscoltoRiesco a riconoscere parole che mi sono familiari.
La scrittura Brevi indicazioni per la stesura di un testo argomentativo.
Criteri di testualità.
Organizzare Un Testo Argomentativo
TI CHIAMO PER NOME! Chi ti vuole bene conosce il tuo nome.
Transcript della presentazione:

Come produrre un testo descrittivo
La Descrizione Come produrre un testo descrittivo Perla Ferrari

Essa deve seguire un ordine:
Descrizione descrivere vuol dire rappresentare con parole ciò che noi osserviamo attraverso i cinque sensi Essa deve seguire un ordine: Logico Cronologico Spaziale La descrizione può essere: Soggettiva Oggettiva

Descrizione oggettiva e soggettiva
Oggettiva: si rappresenta la realtà in modo obiettivo senza inserire interpretazioni personali. Soggettiva: oltre alla realtà si inseriscono particolari che si rifanno a considerazioni personali, impressioni, emozioni.

Come deve essere una descrizione
Ordinata Precisa Ricca di particolari concreti Quindi: Osservare le caratteristiche di ciò che si vuole descrivere; Distinguere i particolari più importanti; Organizzare le informazioni; Sviluppare le informazioni in modo chiaro e ordinato

In quali testi si usa la descrizione
Oggettiva: scientifici, narrativi realistici nei quali si vuole informare utilizzando un linguaggio specifico; Soggettiva: diari, lettere, testi poetici e narrativi, messaggi pubblicitari; lo scopo è espressivo e persuasivo, cioè si vuole convincere il lettore. Il linguaggio è ricco di aggettivi e similitudini

Come produrre una descrizione
Ci sono varie fasi: Orientamento Ideazione Pianificazione Stesura Revisione Correzione

Descrizione di: Una persona Un animale Un oggetto Un luogo

Descrizione di una persona
Presentazione Aspetto fisico Aspetto psicologico Storia

Descrizione di un animale
Presentazione Aspetto fisico Comportamento Storia

Descrizione di un oggetto
Definizione Qualità percepibili con i nostri sensi Pregi e difetti Uso e funzionamento Storia

Descrizione di un luogo
Presentazione dell’ambiente o del luogo Elementi che lo compongono Caratteristiche percepibili con i sensi Funzionalità e utilità Storia

Il Lessico Deve essere: Appropriato Preciso Ricco Vario
quindi deve usare: Particolari concreti Paragoni Personificazioni Informazioni indirette o implicite

Linguaggio della descrizione
Un unico tempo base Presente nelle descrizioni scientifiche Imperfetto nelle descrizioni letterarie

Adesso tocca a te Descrivi questo giardino sia oggettivamente che soggettivamente Descrivi questo quadro seguendo la configurazione spaziale

Compiti Descrivi oggettivamente gli oggetti presenti in questo quadro
Descrivi soggettivamente questo celebre quadro di Leonardo da Vinci “La dama con l’ermellino”

Descrivi soggettivamente questa immagine soffermandoti sulle sensazioni che suscita in te
Descrizione soggettiva di questo tramonto Descrivi soggettivamente questa auto. A cosa ti fa pensare?

Descrivi in modo oggettivo questo cellulare
Oh, povero pesciolino chiuso in una boccia … descrizione soggettiva A cosa può servire? Fai una descrizione oggettiva del suo utilizzo. Successivamente usa i tuoi sensi e …