MACCHINA SCARICATRICE SCHEMA GENERALE COKERIA

Slides:



Advertisements
Presentazioni simili
Metodi e software Studio Dal Santo Antonio
Advertisements

Gli Infortuni sul lavoro e le Malattie professionali
MANOVELLISMI STUDIO CINEMATICO E DINAMICO
Ansaldo STS & Ingegneria Elettrica Una sinergia vincente
Alternanza scuola lavoro
Energia Eolica Daniele e Sonia
Motore a Induzione.
Di Alessia Padoan e Baruzzi Taryn 3°A
Ciclomotore, scooter e motociclo
Leggi che mirano all’aumento dell’uso delle risorse rinnovabili. Direttiva 2001/77 CE “Promozione dell’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili”
DISTRIBUZIONE DEGLI ALIMENTI
I Meccanismi, le macchine e la nascita della Statica
La centrale elettrica Corso di Tecnologia Prof. Giuseppe Sciacca
SISTEMI DI PRODUZIONE Ultimo aggiornamento: 13/10/11
Coop e lambiente: Microkyoto ImpreseMicrokyoto Imprese Coop Italia Vittorio Ramazza Direzione Qualità Resp. Sviluppo Innovazione 28 Ottobre 2010, Casalecchio.
Caratteristiche della “macchina”
Applicazioni Macchine Molecolari
Ingranaggi cilindrici
IL SISTEMA DI TRASPORTO PEZZI
I rifiuti prodotti in Sicilia
Pericoli durante l’uso di macchinari
I.P.S.I.A. O.RICCI 2- operatore meccanico sez. A&B AUTORI
Prof. Gian Francesco Camatta
MOTO RIDUTTORI.
OFFICINA MECCANICA MACCHINE UTENSILI

Il funzionamento del cambio di una motocicletta
Protezione Strutturale antincendio TUTTE LE NAVI
rivoluzione industriale
Motori a scoppio.
Di Fulvio Brioschi. TRASMISSIONE DATI 1. TRASMISSIONE ORDINE DAL TERINALE AL PALMARE DI GESTIONE (TRAMITE CAVO O COLLEGAMENTO WIRELESS) Di Fulvio Brioschi.
Sensori di presenza Con tale denominazione si intendono dispositivi atti a generare informazioni associate alla presenza o all’assenza di determinati oggetti.
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA
La trasmissione del moto
Meccanismi e movimento
REALIZZAZIONE E CONTROLLO DI UNA STAMPANTE 3D
Meccanismi di trasmissione e trasformazione del moto
Corso E 32 1° giorno: 5 marzo 2009 Legno fonte energetica e materiale da costruzione PROTEZIONE ANTINCENDIO Relatore: Ing. Gianbattista Agostini corso.
La centrale geotermica
Interventi frequenti di manutenzione su Motore
RASE 3030 PALO CENTRALE A RIBALTAMENTO ELICOIDALE:
Autotelaio.
Interventi frequenti di manutenzione
PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO
Andrea Alfieri, Lorenzo Marvini, Beatrice Reina, Giacomo Rizzo, Francesca Tramalloni
Progetto P.U.R.A. (Progetto Unico per la Riforma dell’Aeronautico)
effetto termico-accensione cotone
La filiera del calcestruzzo:
TRASMISSIONI MECCANICHE
I METALLI I metalli occupano un posto abbastanza privilegiato tra i materiali perché presentano due notevoli proprietà: -la lavorabilità, dovuta alla possibilità.
10 ORE ALIMENTAZIONE SELEZIONE CONTA – PESATURA MOVIMENTAZIONE
Il valore di una macchina disegnata per il cliente.
DM 12 DICEMBRE 2012 REGOLA TECNICA DI PREVENZIONE INCENDI PER GLI IMPIANTI DI PROTEZIONE ATTIVA CONTRO L'INCENDIO INSTALLATI NELLE ATTIVITÀ SOGGETTE AI.
FISSIAMO LE IDEE: Magnetismo ed Elettromagnetismo
Macchina Utensile - condizione sufficiente Alimentazione elettrica Comandi e controlli motore principale motori ausiliari organi di trasmissione e/o di.
Generatore di Van de Graaf
La Macchina di Wimshurst
Il Rocchetto di Ruhmkorff
Sistema di Riferimento Veneto per la Sicurezza nelle Scuole
Metropolitana di Genova – Porte di salita passeggeri
Vittore Carassiti - INFN FE
Meccanica e robotica 1/12.
Lezione n.10 (Corso di termodinamica) Componenti.
Autori: Chiara Ballarini, Elena Bonfiglio, Cinzia Medaglia, Francesca Morselli, Maria Frassine, Costantino Signorini Collaboratori: Jacopo Bolpagni Carrelli.
GRU SEMOVENTE ELETTRICA ALIMENTATA A BATTERIA PORTATA MASSIMA Kg D A T I T E C N I C I TRAZIONE: con 2 motori elettrici CC 8 kW 72V autoventilati,
GRU SEMOVENTE ELETTRICA ALIMENTATA A BATTERIA PORTATA MASSIMA Kg D A T I T E C N I C I TRAZIONE: con motore elettrico CC 10kW 48V autoventilato,
Operazione di ranghinatura Produzione di foraggi fibrosi Macchine che operano sul campo.
IL CAMPO DI APPLICAZIONE DEL D.LGS N.151 CRITERI E STRUMENTI DECISIONALI PER L’INTERPRETAZIONE DEL CAMPO DI APPLICAZIONE Ing. Riccardo Corridori ANIE –
Camera oscura per il test del piano torre Parte inferiore fissa Coperchio mobile Supporto laterale Supporto centrale Cereseto Roberto.
IL NOSTRO VIAGGIO NELLA TECNOLOGIA
Transcript della presentazione:

MACCHINA SCARICATRICE SCHEMA GENERALE COKERIA
SILO RIEMPIMENTO FORNI TRAMOGGIA DI CARICO DEI FORNI MACCHINA SCARICATRICE CON ILLUMINAZIONE E DISPOSITIVO FUMOGENO MACCHINA SFORNATRICE CON BRACCIO E STANTUFFO BUNKER RACCOLTA COKE CON PIANO INCLINATO E NASTRO TRASPORTATORE FORNO CON LAMPADA M MOTORE DI AZIONAMENTO VAGONE DI SCARICO BASCULANTE CON CALAMITA INTERNA CALAMITA FISSA CREMAGLIERE GUIDA MACCHINA PRESE DI CORRENTE SU BINARIO DC DC SCHEMA GENERALE COKERIA

SCHEMA ELETTRICO MACCHINA SFORNATRICE
BINARIO CON DISPOSITIVO DI AVANTI -SOSTA -INDIETRO -SOSTA AUTOMATICO LED INTERMITTENTI AZIONATI A SECONDA DEL SENSO DI MARCIA LAMELLE MOLLEGGIATE DI PRESA DI CORRENTE MOTORE CON VITE SENZA FINE CREMAGLIERA CORONA DENTATA RUOTE DENTATE CON AZIONAMENTO SULLA CREMAGLIERA SCHEMA ELETTRICO MACCHINA SFORNATRICE

SCHEMA GENERALE MACINATOZIONE DEL CARBONE
TRAMOGGIE DI CARBONE NASTRO TRASPORTATORE FRANTUMATORE DEL CARBONE BINARIO DI SCARICO AUTOMATICO (TIPO FLEISCHMANN) MOTORE DI AZIONAMENTO DEL NASTRO BUNKER DI RACCOLTA DEL CARBONE VOLLMER VASCA DI RACCOLTA SVUOTABILE AC

SCHEMA MACCHINA MACINATRICE DEL CARBONE
NASTRO TRASPORTATORE AL SILO DI CARICAMENTO DEI FORNI 3 CILINDRI FRANTUMATORI INGRANAGGI TRASMISSIONE MOTO AI CILINDRI SALA MACCHINE CON MOTORE DI AZIONAMENTO AC SCHEMA MACCHINA MACINATRICE DEL CARBONE

SCHEMA SILOS SCARICO COKE E CAMERA SPEGNIMENTO
SILO COKE RIEMPIBILE MANUALMENTE TRAMITE SPORTELLO (MODELLO TRIX E VOLLMER ELABORATI) CAMERA DI SPEGNIMENTO DEL COKE (TRIX) DISPOSITIVO FUMOGENO CABINA DI COMANDO CON DISPOSITIVO ELETTROMAGNETICO DI APERTURA SILO TRAMOGGIE CARICABILI CARRO DI SPEGNIMENTO DC AC

SCHEMA RULLIERA TRASPORTO BILLETTE
RIDUTTORE MOTORE INGRANAGGI RULLI

SCHEMA GENERALE PRESSA A CALDO

SCHEMA FUNZIONAMENTO PRESSA A CALDO
MOTORE CON BIELLA MAGLIO MOBILE MOTORE CON ALBERO E INGRANAGGI SCHEMA FUNZIONAMENTO PRESSA A CALDO

SCHEMA OFFICINA FORGIATURA A CALDO

SCHEMA FORNO RISCALDAMENTO BILLETTE DA FORGIARE

SCHEMA FUNZIONAMENTO CARRELLI TRASPORTATORI SIVIERE E SIVIERE
motore Ponte diodi led condensatore SCHEMA FUNZIONAMENTO CARRELLI TRASPORTATORI SIVIERE E SIVIERE

G G SCHEMA FUNZIONAMENTO ELETTRICO FORNO CON
CONTATTI MOBILI PER LUMINESCENZA BILLETTA Billetta in transito Perno mobile Motore lento per scambi Contatti elettr. G G

SCHEMA FUNZIONAMENTO CARRO PONTE
pulrggia carrello Motore lento Con puleggia rocchetto Motore lento Puleggia e gancio

SCHEMA FUNZIONAMENTO GRU MANIPOLATRORE SIVIERE
Motore con riduttore Braccio di sollevamento Ingranaggio di rotazione Motore di rotazione Motore trascinamento carro sotto plancia

SCHEMA IMPIANTO DI LAMINAZIONE
Pressa di laminazione Cabina di controllo Gru movim. Prod. finiti Gru per movim. Stampi e getti ardenti Forno a pozzo