Preparazione alla tessitura: ORDITO

Slides:



Advertisements
Presentazioni simili
RTOGRUARO P RIENTA RETE INTERDISTRETTUALE ISTITUZIONI SCOLASTICHE VENEZIA ORIENTALE FORUM DELLORIENTAMENTO.
Advertisements

Capitolo primo La fondazione della città di Catanzaro risale all’ 855. Il nome della città deriva da un misto di greco e arabo. Catanzaro è divisa in tre.
UN MOTORE “MODELLO”.
Conferenza stampa Camera di CommerCio di Perugia 24 settembre 2012 Congiuntura del settore manifatturiero e del settore CommerCiale CrusCotto di indiCatori.
TRASFORMATORE.
RICERCA Gi Group è autorizzato ad operare dal Ministero del Lavoro (Aut.Min. 26/11/04 Prot. N° 1101-SG) I candidati, ambosessi (L. 125/91), sono invitati.
RICERCA Gi Group è autorizzato ad operare dal Ministero del Lavoro (Aut.Min. 26/11/04 Prot. N° 1101-SG) I candidati, ambosessi (L. 125/91), sono invitati.
1° Rivoluzione Industriale
Informatica e Telecomunicazioni
Unificazione nel disegno: principi generali di rappresentazione
IL SISTEMA MUSCOLARE.
LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE
Motore a Induzione.
UN CASO CONCRETO: BETTINI SpA
Istituto Superiore Universitario di Formazione Interdisciplinare
Che cos’è la CROMATOGRAFIA?
DISTRIBUZIONE DEGLI ALIMENTI
Prof. Massimo Lazzari IMPIANTI E STRUTTURE Laurea in PAAS.
VERSOMAT Versomat 2007 Moretti.
L’Energia Idroelettrica
STORIE DI FILATI E TESSUTI
REPARTO OPERATORIO AREA FISICAMENTE SEPARATA DALLE ALTRE STRUTTURE OSPEDALIERE, CHE COMPRENDE LE SALE OPERATORIE CON I RELATIVI CORRIDOI DI CONNESSIONE.
I rifiuti prodotti in Sicilia
irrigatori IL VIVERE QUOTIDIANO
MACCHINE ED AZIONAMENTI ELETTRICI
I.T.I.S. L. DA VINCI Carpi Aziende Aperte 2002 ® Classe 2°E.
APPARECCHIATURE PER LO SCAMBIO TERMICO
Il rapporto di trasmissione.
Assemblea di Sezione Servizio Officina Meccanica
TMM PER LE ECOBALLE.
IMPIANTO FRENANTE 1) pattini-freno anteriori; 2) pistoncini pinza; 3) vite spurgo; 4) spia freno a mano; 5) interruttore spia freno a mano; 6)
Obiettivi ·Conoscere il principio scientifico ed il funzionamento delle leve. ·Conoscere le principali applicazioni delle leve (carrucole, argano…). del.
© Alfa Laval.
TESSUTO IN SETA 29/03/ CAMPIONE LA STORIA DELLA FIBRA
Un passo dopo l'altro: dalla prima fibra fino al capo di abbiagliamento finito vengono eseguiti molti passaggi. In differenti posti spesso lontani l'uno.
ITIS “L. DA VINCI” CARPI AZIENDE APERTE 2002 © Classe 2F.
COMPOST Mattia Basile Stefano Cunsolo
Glossario tessile ANNODATURA: operazione di raccordo tra due subbi di ordito per cui ogni capo del nuovo subbio è annodato al suo corrispondente del vecchio.
TECNOLOGIA II ANNO COMBUSTIBILI E FOSSILI FONTI ALTERNATIVE
Il software per la gestione dei Panifici
Osserva, comprendi, rispondi
PROPRIETA’ DELLE FIBRE Proprietà fisico-chimiche
TECNOLOGIA DEI MATERIALI
MACCHINA SCARICATRICE SCHEMA GENERALE COKERIA
Uscita formativa a San Michele
Elementi di Metrologia I micrometri
RICERCA Gi Group è autorizzato ad operare dal Ministero del Lavoro (Aut.Min. 26/11/04 Prot. N° 1101-SG) I candidati, ambosessi (L. 125/91), sono invitati.
PROGETTO D'ESAME A cura di :Fontana Paolo Classe: Terza Sezione: C
Sintesi di un C-glicoside mediante fotoossigenazione sensibilizzata da coloranti Università degli studi di Napoli Federico II Progetto Lauree Scientifiche-CHIMICA.
Il valore di una macchina disegnata per il cliente.
PRODUZIONE SCHEDE ELETTRONICHE (CPE)
R.Diehl 30.Mai MULTITENS-sistema automatico di controllo della tensione Rivoluzione nella tecnologia del controllo della tensione   La tensione.
ITMA MONACO PICANOL NV Ter Waarde IEPER – Belgium
Materiali *.
Stato della costruzione del Solenoide di CMS Costruzione dei primi 2 cilindri (CB-2 e CB-1) Prototipo Planning e stato milestones Integrazione contratto.
1 Le automazioni della singola macchina FunzionamentoServizioImpostazione Batteria Prelevamento delle balleRegistrazione degli scarti Impostazione parametri.
LE LEVE.
DOWNLOAD MAPPA CONCETTUALE
Presentazione Trasduttori
Trasduttori di posizione e velocità: sincro e resolver
Apparato articolare le articolazioni sono dispositivi giunzionali tra capi ossei, interconnessi da tessuto connettivo e si dividono in: mobili o diartrosi.
Osserva, comprendi, rispondi
STORIE DI FILATI E TESSUTI
Lezione n.10 (Corso di termodinamica) Componenti.
Le fasi della costruzione della mappa concettuale 1.Pianificazione del lavoro (obiettivi, che tipo di informazioni vogliamo rappresentare? …) 2.Identificazione.
ATTIVITA’ DI TECNOLOGIA a cura di Moustapha, Francesco, Sarah e Matteo. USCITA DI ISTRUZIONE DEL 17 NOVEMBRE 2015 AL MUSEO DEL TESSILE: DALLA PIANTA DEL.
Abbandonate le pelli di animali come indumenti, l’uomo passò all’uso di intrecci vegetali, per produrre tessuti. Il sistema primitivo di filatura rimase.
Autori: Chiara Ballarini, Elena Bonfiglio, Cinzia Medaglia, Francesca Morselli, Maria Frassine, Costantino Signorini Collaboratori: Jacopo Bolpagni Carrelli.
Occhio al QR Code! Cosa è un QR Code? QR … Quick Response! … ;o) I QR code (dall’inglese Quick Response, risposta rapida) sono codici bidimensionali.
2 CAPITOLO Le trasformazioni fisiche della materia Indice 1
Transcript della presentazione:

Preparazione alla tessitura: ORDITO
TECNOLOGIE TESSILI Preparazione alla tessitura: ORDITO

Diagramma di lavoro Orditura Imbozzimatura
Cambio dell’articolo (Quick Stile Change) Cambio dell’ordito (Quick Warp Change) Saldatura

Orditura A sezioni catene corte e medie, note rigate anche complesse
A frazioni o cilindri catene lunghe, note unite o elementari Per campioni campionature, catene cortissime e corte

Fasi orditura a sezioni
Imbancaggio cantra Avvolgimento sezioni su tamburo o aspo Insubbiatura

Cantra Organi Tipi supporti per rocche limitatori del ballon
dispositivi di guida dispositivi di frenatura dispositivi di arresto e segnalazione Tipi tradizionale a carrelli a segmenti girevoli a magazzino a supporti mobili su catene

Componenti orditoio a sezioni
Cantra Dispositivo di invergatura e separazione fili carrello con pettine riduttore, cilindro di guida e misura, cilindro egualizzatore tamburo o aspo dispositivo di ceratura dispositivo di insubbiatura

FASI ORDITURA A FRAZIONI
Imbancaggio cantra Formazione delle frazioni Riunitura delle frazioni

Componenti orditoio a frazioni
Cantra pettine riduttore a zig zag Cilindro di pressione subbio parziale

Orditura per campioni Cantrina rotante Guidafilo viaggiante
Botte di avvolgimento Banco di piegatura

Imbozzimatura Il filo migliora: Ingredienti bozzima: Componenti
impianto:

Preparazione della macchina per tessere
Magazzino subbi ordito Cambio articolo: incorsatura, saldatura, trasporto e caricamento cambio del subbio: annodatura Cambio subbio all’esterno della macchina per tessere: annodatura stazionaria, infilatura e saldatura nodi, trasporto e caricamento