La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La compilazione del mod.770 semplificato per le associazioni sportive dilettantistiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La compilazione del mod.770 semplificato per le associazioni sportive dilettantistiche."— Transcript della presentazione:

1 La compilazione del mod.770 semplificato per le associazioni sportive dilettantistiche

2 A sportivi dilettanti entro i euro A professionisti A sportivi dilettanti oltre i euro in questa presentazione ci occuperemo della compilazione del mod.770/2009 semplificato per quelle associazioni di minori dimensioni che hanno corrisposto unicamente compensi :

3 Disposizioni comuni Nel modello il quadro si trova a pag.10, mentre le istruzioni sono da pag.50 a pag.54 del relativo fascicolo Per tutti e 3 i compensi precedentemente indicati il quadro da compilare è il seguente

4 Le sezioni che interessano ai nostri fini sono tre e precisamente :

5 Andiamo a compilare la 1 a sezione : dati relativi al percipiente delle somme Supponiamo che il percipiente sia ROZZETTI ITALO Teramo10/03/1989 nato a Teramo il 10/03/1989 Teramo64100 Via Cavour n.18 residente a Teramo (TE) CAP in Via Cavour n.18 RZZTLI89C10L103K codice fiscale RZZTLI89C10L103K

6 1 a sezione : dati relativi al percipiente delle somme ROZZETTI ITALO nato a Teramo il 10/03/1989 e residente a Teramo (TE) CAP in Via Cavour n.18 codice fiscale RZZTLI89C10L103K N.B. il campo 10 codice regione andrà compilato solo se il percipiente ha percepito compensi per prestazioni sportive dilettantistiche. Per lindividuazione del codice della regione Clicca qui N.B. Nel caso di redditi corrisposti,agli eredi dellavente diritto, il sostituto dimposta deve riportare in tale sezione i dati anagrafici e fiscali dellerede, avendo cura di barrare la casella del punto 12. RZZTLI89C17L103K ROZZETTI ITALO M TERAMO TE VIA CAVOUR N.18 01

7 2 a sezione : riservato ai percipienti esteri Questo non è ovviamente il caso del nostro sig. ROZZETTI ITALO, ma per completezza dinformazione segnaliamo che in caso di percipiente estero: punto 14 nel punto 14 indicare il codice di identificazione fiscale rilasciato dallAutorità fiscale del paese di residenza o, in mancanza, un codice identificativo rilasciato da unAutorità amministrativa del paese di residenza; punti 15 e 16 nei punti 15 e 16, indicare rispettivamente la località di residenza estera e il relativo indirizzo; punto 17 nel punto 17 evidenziare il codice dello Stato estero di residenza da rilevare dalla tabella SG - Elenco dei paesi e territori esteri, posta nellAppendice delle istruzioni a pag.83 (ultima pagina)

8 Fatta eccezione per il codice regione, la compilazione delle sezioni che abbiamo fin qui analizzato sono comuni a tutti i tipi di percipienti oggetto della presente analisi. compensi per prestazioni sportive dilettantistiche Cominciamo ora con lanalizzare la sezione dei dati relativi alle somme erogate partendo proprio dai compensi per prestazioni sportive dilettantistiche

9 Compensi corrisposti a sportivi dilettanti entro i euro Nel punto 18 va indicato il codice : N indennità di trasferta, rimborso forfetario di spese, premi e compensi erogati: – nellesercizio diretto di attività sportive dilettantistiche; – in relazione a rapporti di collaborazione coordinata e continuativa di carattere amministrativo- gestionale di natura non professionale resi a favore di società e associazioni sportive dilettantistiche e di cori, bande e filodrammatiche da parte del direttore e dei collaboratori tecnici; N

10 Compensi corrisposti a sportivi dilettanti entro i euro A questo punto dobbiamo saltare i campi 19 e 20 e andare direttamente al campo 21. Supponendo che Rozzetti abbia percepito un compenso di.6.900,00 indicheremo tale importo proprio al campo 21 e poi anche nel successivo campo 23 N6.900

11 Per i compensi per prestazioni sportive dilettantistiche entro i abbiamo finito qui salvo poi compilare altri quadri di cui ci occuperemo successivamente. Ora passiamo ad esaminare compensi superiori a euro supponendo che Rozzetti abbia percepito per i quali sono state effettuate le seguenti ritenute

12 Compensi corrisposti a sportivi dilettanti oltre i euro N

13 Per i compensi per prestazioni sportive dilettantistiche oltre i abbiamo finito qui salvo poi compilare altri quadri di cui ci occuperemo successivamente. Ora passiamo ad esaminare compensi erogati ai professionisti, come ad esempio il Commercialista.

14 Compensi corrisposti a professionisti Supponiamo di avere ricevuto dal Commercialista la parcella a lato indicata vediamo quindi, nella slide successiva come va compilata la sezione dati relativi alle somme erogate

15 Compensi corrisposti a professionisti Nel punto 18 va indicato, riguardo alla causale del pagamento, il codice: A A – prestazioni di lavoro autonomo rientranti nellesercizio di arte o professione abituale; A

16 Compensi corrisposti a professionisti Nel punto 21 va indicato lammontare lordo del compenso corrisposto al netto dellIVA eventualmente dovuta. Si precisa che il contributo integrativo destinato alle Casse professionali non fa parte del compenso e, quindi, non deve essere indicato (Istruzioni pag.48) A Nel punto 24 va indicato limponibile determinato dalla differenza tra lammontare lordo di cui al punto 21 e le somme non soggette a ritenute indicate nei punti 22 e 23 Nel punto 25 va indicato limporto delle ritenute dacconto operate nellanno.

17 Per tutte le ipotesi esaminate abbiamo finito la compilazione del quadro COMUNICAZIONI DATI CERTIFICAZIONI LAVORO AUTONOMO, PROVVIGIONI E REDDITI DIVERSI. Dobbiamo ora apprestarci a compilare 2 ulteriori quadri e precisamente: 1.PROSPETTO SS - DATI RIASSUNTIVI 2.PROSPETTO ST - RITENUTE OPERATE, TRATTENUTE PER ASSISTENZA FISCALE ED IMPOSTE SOSTITUTIVE

18 PROSPETTO SS - DATI RIASSUNTIVI Questo quadro si trova a pag.11 del modello. Il rigo che dovremo compilare è il rigo SS3 Comunicazione dati certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi le cui istruzioni si trovano a pag.54

19 PROSPETTO SS - DATI RIASSUNTIVI Per la compilazione del rigo SS3, dovremo riprendere tutte le sezioni dati relativi alle somme erogate del quadro COMUNICAZIONI DATI CERTIFICAZIONI LAVORO AUTONOMO, PROVVIGIONI E REDDITI DIVERSI ed indicare: 1.nel punto 1 il totale delle ritenute dacconto operate nellanno indicato al punto 25; 2.nel punto 2 il totale delle ritenute a titolo dimposta operate nellanno indicato al punto 26; 4.nel punto 4 il totale delladdizionale regionale allIRPEF trattenuto a titolo dacconto, indicato al punto 28; 5.nel punto 5 il totale delladdizionale regionale allIRPEF trattenuto a titolo dimposta, indicato al punto 29;

20 PROSPETTO SS - DATI RIASSUNTIVI È ovvio che se lassociazione sportiva ha corrisposto solo compensi per prestazioni sportive dilettantistiche inferiori a questo rigo non va compilato e neppure il successivo quadro ST

21 PROSPETTO ST - RITENUTE OPERATE, TRATTENUTE PER ASSISTENZA FISCALE ED IMPOSTE SOSTITUTIVE Il prospetto ST sezione I deve essere utilizzato per indicare i dati relativi alle ritenute alla fonte operate, nonché per esporre tutti i versamenti relativi alle ritenute sopra indicate. Il prospetto ST si trova a Pag.12 del modello mentre le relative istruzioni sono a pag.56 del relativo fascicolo

22 Nel punto 1 deve essere riportato, per ogni importo trattenuto, il periodo di riferimento. Tale periodo è costituito dal mese e dallanno di decorrenza dellobbligo di effettuazione del prelievo Nel punto 2 deve essere riportato limporto: delle ritenute operate; delle addizionali regionali trattenute; Nel punto 7 va indicato limporto risultante dalla colonna Importi a debito versati del modello di pagamento F24 indipendentemente dalleffettuazione di compensazioni esterne. Tale importo è comprensivo degli eventuali interessi indicati al punto 8.

23 In caso di versamenti per ravvedimento operoso, limporto indicato nel punto 7 deve essere comprensivo dei relativi interessi. Nellipotesi di sostituto dimposta che abbia cumulativamente versato a seguito di ravvedimento ritenute relative a più mesi, deve essere compilato un rigo per ciascun periodo di riferimento, avendo cura di indicare nel punto 7 limporto versato relativo al proprio periodo di riferimento comprensivo degli interessi indicati al punto 8. Nel punto 9 barrare la casella nel caso in cui il versamento, evidenziato al punto 7, è stato oggetto di ravvedimento operoso.

24 Nel punto 11 deve essere indicato il codice tributo 1040 per la ritenuta IRPEF (n.b. il codice tributo è lo stesso sia per la ritenuta dacconto che per la ritenuta dimposta e sia per gli sportivi dilettanti che per i professionisti) Nel punto 12 va indicata la data del versamento.

25 PROSPETTO ST – sezione II Il prospetto ST sezione II deve essere utilizzato per indicare i dati relativi alle trattenute di addizionali REGIONALI allIRPEF, nonché per esporre tutti i versamenti relativi alle ritenute sopra indicate. Il prospetto ST sezione II si trova a Pag.13 del modello

26 Nel punto 11 deve essere indicato il codice tributo 3802 per laddizionale regionale Nel punto 14 va indicata la data del versamento. Nel punto 13 deve essere indicato il codice regione desunto dalla dalla tabella SF - Elenco Regioni e Province autonome posta a pag.82 nellAppendice delle istruzioni

27 Termini e modalità di presentazione Allo stato attuale il modello deve essere presentato entro il 31 LUGLIO 2009, salvo proroghe La spedizione va fatta unicamente per via telematica

28 Anche questa è fatta. Ed ora un po di relax

29 Torna alla presentazione


Scaricare ppt "La compilazione del mod.770 semplificato per le associazioni sportive dilettantistiche."

Presentazioni simili


Annunci Google