La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Adolf Hitler è stato politico austriaco, naturalizzato tedesco, Cancelliere del Reich dal 1933 al 1945. Fu il fondatore e capo del Partito Nazionalsocialista.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Adolf Hitler è stato politico austriaco, naturalizzato tedesco, Cancelliere del Reich dal 1933 al 1945. Fu il fondatore e capo del Partito Nazionalsocialista."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Adolf Hitler è stato politico austriaco, naturalizzato tedesco, Cancelliere del Reich dal 1933 al Fu il fondatore e capo del Partito Nazionalsocialista dei Lavoratori Tedeschi noto con il nome abbreviato di Partito Nazista e il principale ideologo del nazionalsocialismo.Partito Nazionalsocialista dei Lavoratori Tedeschi ideologonazionalsocialismo

4 Hitler conquistò il potere cavalcando lo scontento e l'orgoglio ferito del popolo tedesco, a causa della sconfitta nella prima guerra mondiale e della grave crisi economica che affliggeva la Repubblica di Weimar. Sfruttando la sua abilità oratoria e l'insoddisfazione delle classi medie e dei disoccupati,prima guerra mondialeRepubblica di Weimar

5 presentò un manifesto politico intriso di nazionalismo, anticomunismo e antisemitismo, e dopo alterne vicende (fallito Putsch nel 1923, con conseguenti otto mesi di carcerazione) arrivò alla Cancelleria nel Nel 1934, dopo la morte del presidente Paul von Hindenburg, si attribuì per legge il titolo di Führer e Cancelliere del Reich, accentrando nelle sue mani i poteri dello Stato e instaurando un regime dittatoriale. nazionalismoanticomunismoantisemitismoPutsch Paul von HindenburgReich

6 Grazie a un possente ed efficace programma di ristrutturazione economica e riarmo militare, Hitler perseguì una politica estera estremamente aggressiva, volta principalmente ad espandere il Lebensraum (spazio vitale) tedesco a spese delle popolazioni dell'Europa orientale. In un susseguirsi di atti di sfida alla comunità internazionale, giunse ad invadere la Polonia il 1º settembre del 1939, provocando lo scoppio della seconda guerra mondiale. LebensraumEuropa orientalePolonia1939seconda guerra mondiale

7 L'8 maggio 1945, la Germania si arrese. Il "Reich millenario" di Hitler era durato poco più di 12 anni. Pare che, intorno all'aprile 1970, nella zona in cui i resti furono seppelliti, venne deciso di costruire una zona residenziale. I servizi segreti sovietici, quindi, riesumarono i resti di Hitler, di Eva Braun, di Joseph Goebbels e della sua famiglia, li cremarono e infine gettarono le ceneri nel fiume Elba Eva BraunJoseph GoebbelsElba

8 Sconfitto dagli eserciti alleati, con le truppe sovietiche ormai penetrate in città, si suicidò nel suo bunker di Berlino il 30 aprile 1945 insieme alla compagna Eva Braun, che aveva sposato poche ore prima.eserciti alleatitruppe sovietichebunkerBerlino1945Eva Braun

9 Responsabile della morte di milioni di persone, Hitler fu fautore di una politica di discriminazione e sterminio che colpì vari gruppi etnici, politici e sociali ( ROM, popolazioni slave, minoranze religiose,omosessuali,prigionieri di guerra,comunisti,oppositori politici,disabili e, in particolar modo,gli EBREI )

10 Segregati sin dal 1933 dalla vita sociale ed economica del Paese, gli ebrei e le altre minoranze furono oggetto dal 1941 di un piano d'internamento ed eliminazione totale, noto con il nome di "Soluzione finale", al quale ci si è riferiti sin dall'immediato dopoguerra con il termine di Shoah o genocidio. 1941Soluzione finale

11 Quello che ha fatto l'uomo in passato è sicuramente negativo e riprovevole, ma noi giovani crediamo sia possibile la realizzazione di un mondo più giusto. I sopravvissuti ai campi di sterminio, che hanno avuto il coraggio di rivivere con le loro testimonianze il passato, lo hanno fatto ad un prezzo grandissimo che ha comportato sofferenze indicibili. Tutto questo però potrebbe sembrare utopia quando una certa realtà lo smentisce. Purtroppo è tutto vero.


Scaricare ppt "Adolf Hitler è stato politico austriaco, naturalizzato tedesco, Cancelliere del Reich dal 1933 al 1945. Fu il fondatore e capo del Partito Nazionalsocialista."

Presentazioni simili


Annunci Google