La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Fasi di progetto di SI Impostazione strategica e di disegno concettuale Implementazione Utilizzo e monitoraggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Fasi di progetto di SI Impostazione strategica e di disegno concettuale Implementazione Utilizzo e monitoraggio."— Transcript della presentazione:

1 1 Fasi di progetto di SI Impostazione strategica e di disegno concettuale Implementazione Utilizzo e monitoraggio

2 2 Impostazione strategica del progetto Obiettivi: Definire la natura del progetto: visione, radicalità, ampiezza, grado di rischio, priorità e obbligatorietà. I suoi obiettivi La sua fattibilità economica Struttura istituzionale a supporto del progetto (team e organi di governo)

3 3 INVESTIMENTI STRATEGICI Progetti di investimento che possono avere un forte impatto sul vantaggio competitivo di una azienda

4 4 FASI DEL PROCESSO DECISIONALE STRATEGICO Identificazione delle proposte di spesa Analisi dei flussi di cassa addizionali Valutazione degli aspetti qualitativi Formulazione della decisione

5 5 TECNICHE TRADIZIONALI DI VALUTAZIONE DEGLI INVESTIMENTI STRATEGICI Periodo di recupero Tasso interno di rendimento Tasso di rendimento sul capitale investito Valore attuale netto Flusso di cassa scontato

6 6 CRITICHE ALLAPPROCCIO TRADIZIONALE Adozione di una prospettiva troppo ristretta Esclusione dei vantaggi di natura non finanziaria Focalizzazione sul breve periodo Valutazione irreale della situazione di partenza Trattamento incoerente dellinflazione Formulazione delle proposte fondata su presupposti inadeguati

7 7 APPROCCI ALTERNATIVI Primo approccio Secondo approccio Ampliamento della logica tradizionale Utilizzo di logiche alternative a quelle tradizionali

8 8 1.Approcci guidati dal business 2.Approcci amministrativi 3.Approcci tecnologi Impostazione strategica del progetto

9 9 Approcci guidati dal business Limpostazione strategica del progetto è una componente del processo strategico dellazienda. Processi decisionali centralizzati Mancanza di coinvolgimento degli utenti

10 10 Approcci amministrativi Assume rilievo la giustificazione economica dellinvestimento

11 11 Approcci tecnologi Si basano sulla realizzazione della mappatura dei processi mediante strumenti automatizzati al fine di rendere massima la coerenza tra architettura informatica e organizzazione formale.

12 12 Approcci organizzativi VISION Il disegno di ciò che unazienda spera e auspica di diventare. Coinvolgimento degli utenti Basso grado di formalizzazione Cultura Clima ziendale

13 13 COSTITUZIONE DEL TEAM DI PROGETTO 1.Progettazione guidata da tecnologi Logica cliente-fornitore tra funzione SI e funzioni che dovranno usufruire del progetto VANTAGGI Chiarezza di responsabilità Minori oneri per le funzioni utenti (in termini di risorse) SVANTAGGI Difficile integrazione del SI Poca considerazione delle problematiche reali

14 14 2.Progettazione guidata dagli utenti Responsabilizzazione totale delle funzioni di linea che affidano ai tecnologi un ruolo di consulenti interni VANTAGGI Massima corrispondenza del SI rispetto alle esigenze degli utenti SVANTAGGI Mancanza di competenze tecniche Perdita di controllo del team rispetto a obiettivi sovraordinati SI di difficile manutenzione tecnica

15 15 3.Team congiunto tecnologi e utenti Caso più comune nei progetti di ERP/e- business Buon compromesso tra esigenze tecniche e gestionali Attribuzione di responsabilità meno chiara Maggiore complessità di gestione del progetto per la copresenza di membri a tempo pieno e parziale VANTAGGI SVANTAGGI

16 16 Ruoli assunti dagli utenti Process Oweners: tipicamente i direttori delle funzioni coinvolte. Organi di governo intervengono nella fase di disegno concettuale To-Be. Key User: direttori riporti dei direttori di funzione supportano le fasi di As-Is e To-Be Super User: utenti di vario livello gerarchico che diventano degli esperti locali. Utenti finali: coinvolti solo nella fase finale di formazione

17 17 FASE DI DISEGNO CONCETTUALE 1.Analisi dei fabbisogni organizzativi analisi di fattibilità 2.Selezione del pacchetto software e della/e società di implementazione 3.Analisi degli impatti organizzativi

18 18 4.Raccolta dei requisiti degli utenti 5.Confronto tra fabbisogni utenti e funzionalità del pacchetto 6.Trasformare il pacchetto software prescelto da soluzione generica adatta ad una varietà di situazioni imprenditoriali a soluzione specifica per lazienda cliente


Scaricare ppt "1 Fasi di progetto di SI Impostazione strategica e di disegno concettuale Implementazione Utilizzo e monitoraggio."

Presentazioni simili


Annunci Google