La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 S. Sciarelli - Economia e Gestione dellImpresa - Cedam Capitolo 3 I rapporti tra limpresa e il mercato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 S. Sciarelli - Economia e Gestione dellImpresa - Cedam Capitolo 3 I rapporti tra limpresa e il mercato."— Transcript della presentazione:

1 1 S. Sciarelli - Economia e Gestione dellImpresa - Cedam Capitolo 3 I rapporti tra limpresa e il mercato

2 2 S. Sciarelli - Economia e Gestione dellImpresa - Cedam I RAPPORTI TRA LIMPRESA ED IL MERCATO Comprende gli acquirenti ed i venditori di un determinato prodotto Comprende i produttori i cui prodotti sono sostituibili da parte dei consumatori Catena degli operatori che, in senso verticale, partecipano alla realizzazione di un certo bene. MERCATO INDUSTRIA/SETTORE FILIERA CORSO DI ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE - A.A

3 3 S. Sciarelli - Economia e Gestione dellImpresa - Cedam CORSO DI ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE - A.A I RAPPORTI TRA LIMPRESA ED IL MERCATO PARADIGMA STRUTTURA-CONDOTTA-PERFORMANCE La struttura del mercato incide sul comportamento delle imprese e questultimo, a sua volta, influenza il risultato della gestione aziendale. PARADIGMA CONDOTTA-STRUTTURA-PERFORMANCE Le condotte aziendali influiscono sulle strutture (ambiente) e producono, in base alladattamento di queste, i loro risultati.

4 4 S. Sciarelli - Economia e Gestione dellImpresa - Cedam CORSO DI ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE - A.A COSTO DI TRANSAZIONE Il costo del bene scambiato è uguale non soltanto al prezzo pagato per il suo acquisto, ma anche allo sforzo sostenuto dallacquirente e dallo stesso venditore per ricercare le informazioni utili a perfezionare la contrattazione. I costi di transazione comprendono, quindi, tutti i costi necessari per progettare, negoziare e tutelare un accordo di scambio.

5 5 S. Sciarelli - Economia e Gestione dellImpresa - Cedam CORSO DI ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE - A.A I RAPPORTI TRA LIMPRESA ED IL MERCATO EFFICIENZA STATICA OTTIMALE COMBINAZIONE DELLE RISORSE DISPONIBILI EFFICIENZA DINAMICA CAPACITA DI CREARE E RICREARE NEL TEMPO COMBINAZIONI SEMPRE DIVERSE DI RISORSE SULLA BASE DELLE COMPETENZE CHE, NEL FARE, SI ARRICCHISCONO E SI POTENZIANO ULTERIORMENTE


Scaricare ppt "1 S. Sciarelli - Economia e Gestione dellImpresa - Cedam Capitolo 3 I rapporti tra limpresa e il mercato."

Presentazioni simili


Annunci Google