La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le tue mani io vorrei se un giorno lontano le tue carezze dovessi perdere e non poter più affogare in esse la malinconica sensazione di solitudine che.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le tue mani io vorrei se un giorno lontano le tue carezze dovessi perdere e non poter più affogare in esse la malinconica sensazione di solitudine che."— Transcript della presentazione:

1

2 Le tue mani io vorrei se un giorno lontano le tue carezze dovessi perdere e non poter più affogare in esse la malinconica sensazione di solitudine che mi colpirebbe allora.

3 Diapositiva sommario Le tue labbra io vorrei se un giorno antico e distante dal nostro tempo dovessi perdere i tuoi baci, e non poterli più aver per me, né assaporarli e gustarli per il gusto del tuo gusto, né conservarli ed ubriacarli di tenerezza e sollievo.

4 Diapositiva sommario La tua pelle io vorrei se un vecchio giorno e mai sperato, dovessi allontanare i tuoi fianchi dalle mie carezze, e non poterli più cingere con braccia confortevoli e risentire così il fuoco della tua passione, che scaldava le nostre stanze, e non poter più ritornare in quei cieli che raggiungevamo al culmine della nostra beatitudine.

5 I tuoi sorrisi io vorrei se un malsano giorno dovessi perdere le tue soavi note che in concerto sublimavano le mie attese, e non poter più ascoltare i tuoi rimproveri, le tue teorie, le tue intonazioni, che incantato ascoltavo perso nelle notti di pianto.

6 Diapositiva sommario Argomento 1 Il tuo abbraccio io vorrei se un giorno lontano dal nostro tempo dovessi perderlo, e lo riprenderei impolverando il mio corpo (del tuo corpo) nel nostro ultimo abbraccio. By Pam


Scaricare ppt "Le tue mani io vorrei se un giorno lontano le tue carezze dovessi perdere e non poter più affogare in esse la malinconica sensazione di solitudine che."

Presentazioni simili


Annunci Google