La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Classi terze Istituto Comprensivo Botrugno Scuola secondaria di primo grado 2011/2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Classi terze Istituto Comprensivo Botrugno Scuola secondaria di primo grado 2011/2012."— Transcript della presentazione:

1 Classi terze Istituto Comprensivo Botrugno Scuola secondaria di primo grado 2011/2012

2 - Si chiama libro. Si può leggerlo senza bisogno di uno schermo. Le pagine sono tutte accessibili e non scompaiono in caso di mancanza di corrente. È più leggero di un portatile. Non sarà obsoleto il mese prossimo. E lei può anche prestarlo a suo padre senza dovergli spiegare come usarlo.

3 I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. Amos Oz

4 La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno. Francis de Croisset

5 Si deve leggere solo per scoprire ciò che va eternamente riletto. Nicolás Gómez Dávila

6 Sono cresciuto in mezzo ai libri, facendomi amici invisibili tra le pagine polverose di cui ho ancora lodore sulle mani. C. Ruiz Zafòn

7 Io sono nel libro. Il libro è il mio universo, il mio paese, il mio tetto, il mio enigma. Il libro è il mio respiro, il mio riposo. Jabès

8 Leggendo, calati nella logosfera del testo, ci si può persino sentire, a occhi aperti, immersi in un sogno più vivo e più vero della realtà circostante. Ezio Raimondi

9 Leggere, come io lintendo, vuol dire profondamente pensare. Vittorio Alfieri

10 Se vogliamo conoscere il senso dell'esistenza, dobbiamo aprire un libro: là in fondo, nell'angolo più oscuro del capitolo, c'è una frase scritta apposta per noi. Pietro Citati


Scaricare ppt "Classi terze Istituto Comprensivo Botrugno Scuola secondaria di primo grado 2011/2012."

Presentazioni simili


Annunci Google