La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MALARIA Malattia parassitaria causata da protozoi intracellulari appartenenti al genere Plasmodium Malattia parassitaria causata da protozoi intracellulari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MALARIA Malattia parassitaria causata da protozoi intracellulari appartenenti al genere Plasmodium Malattia parassitaria causata da protozoi intracellulari."— Transcript della presentazione:

1 MALARIA Malattia parassitaria causata da protozoi intracellulari appartenenti al genere Plasmodium Malattia parassitaria causata da protozoi intracellulari appartenenti al genere Plasmodium Quattro specie responsabili di malattia nelluomo: P.falciparum; P.vivax; P.ovale; P.malariae Quattro specie responsabili di malattia nelluomo: P.falciparum; P.vivax; P.ovale; P.malariae

2 MALARIA-epidemiologia 41 % della popolazione mondiale vive in aree malariche 41 % della popolazione mondiale vive in aree malariche milioni di casi di malaria ogni anno nel Mondo milioni di casi di malaria ogni anno nel Mondo 1,5-2,7 milioni di morti ogni anno (90 % in Africa subsahariana) 1,5-2,7 milioni di morti ogni anno (90 % in Africa subsahariana) Ogni 40 secondi muore un bambino di malaria Ogni 40 secondi muore un bambino di malaria

3

4 Casi cumulativi di malaria notificati in Italia ( )

5 MALARIA-ciclo biologico Ciclo schizogonico (asessuato) uomo (ospite intermedio) Ciclo schizogonico (asessuato) uomo (ospite intermedio) Ciclo sporogonico (sessuato) zanzara femmina (Anopheles spp.) Ciclo sporogonico (sessuato) zanzara femmina (Anopheles spp.)

6

7 Malaria -vettore Zanzara Anopheles femmina (A.gambiae; A.funestus) Zanzara Anopheles femmina (A.gambiae; A.funestus) Punge principalmente dal tramonto allalba Punge principalmente dal tramonto allalba Nella maggior parte dei casi dopo il pasto sopravvive abbastanza a lungo (9-22 giorni) per trasmettere linfezione Nella maggior parte dei casi dopo il pasto sopravvive abbastanza a lungo (9-22 giorni) per trasmettere linfezione Zanzare infette possono sopravvivere a lunghi viaggi aerei e trasmettere linfezione (baggage malaria) Zanzare infette possono sopravvivere a lunghi viaggi aerei e trasmettere linfezione (baggage malaria)

8 Malaria -vettore

9 Malaria- manifestazioni cliniche Febbre Febbre Cefalea Cefalea Dolori muscolari, ossei Dolori muscolari, ossei manifestazioni gastroenteriche (nausea, vomito, diarrea) manifestazioni gastroenteriche (nausea, vomito, diarrea) Splenomegalia Splenomegalia

10 Attacco malarico Fase del brivido (30-60 minuti): brividi scuotenti; sensazione di freddo intenso; cianosi periferica; pallore; cute fredda Fase del brivido (30-60 minuti): brividi scuotenti; sensazione di freddo intenso; cianosi periferica; pallore; cute fredda Fase del calore (2-5 ore): temperatura elevata (40-41 °C); cute calda e con vasodilatazione; cefalea retrorbitale; vomito Fase del calore (2-5 ore): temperatura elevata (40-41 °C); cute calda e con vasodilatazione; cefalea retrorbitale; vomito Fase della sudorazione (1 ora): rapida caduta della febbre; sudorazione; senso di prostrazione Fase della sudorazione (1 ora): rapida caduta della febbre; sudorazione; senso di prostrazione

11 Malaria- alterazioni laboratoristiche Valori elevati di LDH 70 % Valori elevati di LDH 70 % Piastrinopenia (< / L) % Piastrinopenia (< / L) % Anemia (< 12 g/dl) 28 % Anemia (< 12 g/dl) 28 % Leucopenia (< 4000/ L) 13 % Leucopenia (< 4000/ L) 13 % Valori elevati di transaminasi 25 % Valori elevati di transaminasi 25 % (> 40 IU/l) (> 40 IU/l) Valori elevati di creatinina (> 1,2) 14 % Valori elevati di creatinina (> 1,2) 14 %

12 Indicatori di malaria grave

13 Malaria-diagnosi Emoscopia Striscio sottile (May-Grumwald-Giemsa) Striscio sottile (May-Grumwald-Giemsa) Goccia spessa (Giemsa) Goccia spessa (Giemsa) QBC QBC Non emoscopica Saggi immunocromatografici rapidi (diretti contro proteine- HRPR-2 o enzimi- pLDH- parassitari) Saggi immunocromatografici rapidi (diretti contro proteine- HRPR-2 o enzimi- pLDH- parassitari) PCR PCR

14 Microscopic diagnosis still the gold standard !

15 Genus Leishmania Subgenus Leishmania Leishmania donovani L.major L.tropica L.aethiopica ComplexSpecies OLD WORLD L.aethiopica L.tropica L.major Subgenus Leishmania Subgenus Viannia L.braziliensis L.mexicana L.guyanensis L.venezuelensis L. mexicana L.amazonensis L.braziliensis L.peruviana L.guyanensis L.panamensis SpeciesComplex NEW WORLD L.donovani L.infantum L.chagasi Visceral leishmaniasis Infection with L.braziliensis is the primary cause of ML

16 LEISHMANIOSI-parassita Promastigote (15-26 m di lunghezza), extracellulare, mobile; flagello polo anteriore (intestino flebotomo femmina; coltura); T °C Promastigote (15-26 m di lunghezza), extracellulare, mobile; flagello polo anteriore (intestino flebotomo femmina; coltura); T °C Amastigote (2-3 m), intracellulare (cellule monocito-macrofagiche) Amastigote (2-3 m), intracellulare (cellule monocito-macrofagiche)

17 Flagellated promastigote amastigote

18 LEISHMANIOSI-il vettore Piccoli (1,5-2,5 mm) ditteri ematofagi Piccoli (1,5-2,5 mm) ditteri ematofagi Riconoscibili per il caratteristico movimento a salto e per la posizione delle ali che vengono mantenute erette con una configurazione a V Riconoscibili per il caratteristico movimento a salto e per la posizione delle ali che vengono mantenute erette con una configurazione a V Solo le femmine ematofaghe Solo le femmine ematofaghe Sono in grado di trasmettere linfezione 7-10 giorni dopo essersi infettate Sono in grado di trasmettere linfezione 7-10 giorni dopo essersi infettate

19

20 90 % :India (Bihar), Bangladesh, Nepal, Brazil, Sudan) 90 % Saudi Arabia,Iran, Afghanistan, Brazil, Perù

21 Maddaloni, Campania Monte Argentario, Toscana Palma di Montechiaro

22 Leishmaniosi viscerale Pancitopenia Anemia Leucopenia piastrinopenia Pancitopenia Anemia Leucopenia piastrinopenia Disprotinemia Ipoalbuminemia ipergammaglobulinemia Disprotinemia Ipoalbuminemia ipergammaglobulinemia Albumina 1 1 Pallore cutaneo dimagrimento Pallore cutaneo dimagrimento Epatomegalia Splenomegalia Epatomegalia Splenomegalia ELETTROFORESI PROTEICA

23 Visceral and cutaneous pediatric leishmaniasis Cascio A et al. Eur J Clin Microbiol Infect Dis 2002; 21:

24 Leishmaniosi viscerale- diagnosi Indiretta Indiretta (Sierologia: IFI, ELISA,WB) Diretta Diretta Microscopia, coltura ( Midollo osseo, milza) PCR : sangue periferico, midollo osseo


Scaricare ppt "MALARIA Malattia parassitaria causata da protozoi intracellulari appartenenti al genere Plasmodium Malattia parassitaria causata da protozoi intracellulari."

Presentazioni simili


Annunci Google