La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

S. FREUD 1856-1939. LIMMAGINE DELLUOMO MODERNO Studi di medicina a Vienna. Neurologo. A Parigi con il neurologo J.M. Charcot studia listeria. Alcune forme.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "S. FREUD 1856-1939. LIMMAGINE DELLUOMO MODERNO Studi di medicina a Vienna. Neurologo. A Parigi con il neurologo J.M. Charcot studia listeria. Alcune forme."— Transcript della presentazione:

1 S. FREUD

2 LIMMAGINE DELLUOMO MODERNO Studi di medicina a Vienna. Neurologo. A Parigi con il neurologo J.M. Charcot studia listeria. Alcune forme di paralisi non erano spiegabili a livello nurologico. In esilio a Londra perché ebreo.

3 PSICANALISI Indagine dei processi psichici. Si può intervenire sulle nevrosi. La psicosi confonde il sé con la realtà esterna. Determinismo psichico: «dovera lES sarà lIO». Ciò che precede incide sul presente e influenza quello che segue. La psiche è come un iceberg. La parte consapevole è la parte più piccola che sta fuori. Obiettivo: ridurre la parte non conosciuta.

4 MODALITÀ TERAPEUTICHE Ipnosi regressiva: il terapeuta induce ad entrare in contatto con esperienze traumatiche del passato. Metodo catartico: fare emergere il vissuto emotivo.

5 LANTROPOLOGIA FREUDIANA: LE DUE TOPICHE

6 PRIMA TOPICA (TEORIA DEI LUOGHI) Inconscio Sede del proibito. Bisogni e pulsioni che non trovano espressione. Preconscio Barriera tra conscio e inconscio. Censura. Conscio Livello più alto di organizzazione mentale.

7 SECONDA TOPICA (ECONOMIA DELLENERGIA) ES: mondo delle pulsioni che chiedono una soddisfazione immediata. Risponde al principio di piacere. IO: si forma in contatto con il mondo esterno. Principio di realtà. Piacere in sicurezza. Mediazione. Super-IO: istanze morali. Interiorizzazione delle figure educative. Una psiche sana ricerca lequilibrio (dinamico)

8 SCOPERTA DELLINCONSCIO La persona non è consapevole di molti aspetti che si muovono dentro. Gli aspetti inconsci emergono attraverso i sintomi delle nevrosi, attraverso i lapsus, i sogni, ecc. L'inconscio si alimenta per lo più dei traumi, avvenuti nell'infanzia, che hanno una causa psico-sessuale.

9 UNA VISIONE PESSIMISTICA Nellintroduzione alla psicanalisi, Freud dice che luomo ha subìto lungo la storia tre grandi mortificazioni: la rivoluzione copernicana che l'ha tolto dal centro del mondo. l'evoluzione che l'ha fatto derivare dalle scimmie. la psicanalisi che gli ha fatto scoprire di non essere padrone a casa propria.

10 IL CONFLITTO La pulsione esercita una pressione sulla barriera, affinché la parte conscia agisca in una determinata direzione. Se la parte conscia non vuole vedere questa richiesta perché non sopporterebbe la consapevolezza di questa pulsione, si ha un conflitto interno. Il conflitto si manifesta con un sintomo che rappresenta il meccanismo di difesa adoperato dallIO.

11 MECCANISMO DI DIFESA Meccanismi automatici e inconsci adoperati dallIO per respingere una richiesta dellES avvertita come inaccettabile. Questi meccanismi si formano nei primi anni di vita del bambino e hanno lo scopo di far fronte allansia generata dalle richieste ritenute inaccettabili dellES.

12 ESEMPI DI MECCANISMO DI DIFESA Rimozione: evito che la richiesta dellES arrivi al preconscio. «Mi sono dimenticato la data dellesame», in realtà lho rimossa perché il pensiero di fare lesame mi creava ansia. Negazione: limputato nega di aver picchiato la moglie perché non riuscirebbe mai ad ammetterlo a se stesso. Spostamento: porto su un oggetto esterno una tensione interna. Per esempio quando sono agitato muovo la spalla in modo incontrollato. Proiezione: «tutte le ragazze mi guardano», in realtà sono io che desidero essere guardato, ma non lo ammetterei mai a me stesso. Formazione reattiva: odio mio padre, ma non tollero di provare questo sentimento, allora lo trasforma in iper-attenzione nei suoi confronti.

13 TEORIA DELLO SVILUPPO SESSUALE

14 FASI DELLO SVILUPPO SESSUALE Fase orale (da 0 a 1 anno) Bocca strumento contatto con il mondo. Esplorazione e organizzazione del reale. Ricadute: gestione possessiva delle relazioni. Fase anale (2-3 anni) Controllo sfinteri. Controllo rispetto a sé e agli altri. Ricadute: ansia per volontà di controllo. Disturbo ossessivo- compulsivo. Fase fallica (4-5 anni) Complesso edipico. Conflitto e identificazione. Esplorazione zone genitali. Ricadute: relazioni con il proprio corpo. Fase di latenza (6-11 anni) Torpore della libido. Concentrazione su apprendimento e relazioni. Consolidamento meccanismi di difesa. Fase genitale (12/13-18 anni) Investimento libidico. Sessualità agita.


Scaricare ppt "S. FREUD 1856-1939. LIMMAGINE DELLUOMO MODERNO Studi di medicina a Vienna. Neurologo. A Parigi con il neurologo J.M. Charcot studia listeria. Alcune forme."

Presentazioni simili


Annunci Google