La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 COMUNICAZIONE MEDIATA DAL COMPUTER: CARATTERISTICHE E STRUMENTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 COMUNICAZIONE MEDIATA DAL COMPUTER: CARATTERISTICHE E STRUMENTI."— Transcript della presentazione:

1 1 COMUNICAZIONE MEDIATA DAL COMPUTER: CARATTERISTICHE E STRUMENTI

2 2 Dalla COMUNICAZIONE FACCIA A FACCIA … Solitamente caratterizzata da: … alla COMUNICAZIONE MEDIATA dai media Una struttura dialogica Una molteplicità di canali comunicativi e in particolare dai NUOVI MEDIA

3 3 Lattuale posizione della psicologia nei confronti dei processi comunicativi è che La comunicazione è un processo di co-costruzione del significato che avviene nel qui e ora della conversazione e che vede come co-attori il parlante ed i suoi interlocutori La cui principale conseguenza è che LA COMUNICAZIONE NON E MAI INDIPENDENTE CONTESTO DAL CONTESTO IN CUI SI E INSERITI

4 4 facilitano il processo di comunicazione, superando i limiti imposti dal faccia-a-faccia sostituiscono lesperienza diretta, ponendosi in mezzo tra i soggetti interagenti Le 2 facce dei MEDIA … dando luogo a 2 tipi di esperienze mediate Linterazione mediataLinterazione quasi-mediata

5 5 Comunicazione Mediata da Computer (CMC) La Comunicazione Mediata da Computer (CMC) introduce una ulteriore forma di interazione LINTERAZIONE QUASI MEDIATA IPERMEDIALE In cui, rispetto alla comunicazione quasi-mediata: il soggetto ricevente non è più passivo cè la possibilità di utilizzare un numero maggiore di canali comunicativi

6 6 Lelaborazione digitale dellinformazione ha almeno 4 VANTAGGI: più facile memorizzazione dellinformazione più facile modificazione dellinformazione più facile integrazione tra i diversi canali trasmissione dellinformazione meno sensibile alla presenza dei disturbi

7 7 LINFLUENZA DEI NUOVI MEDIA Da una parte, la diffusione e luso dei nuovi media ha introdotto nuovi modelli di comunicazione Dallaltra, ha anche trasformato il rapporto esistente tra soggetto e tecnologie informatiche LA PSICOLOGIA DEI NUOVI MEDIA NON PUO PRESCINDERE DALLE AFFORDANCE/OPPORTUNITA OFFERTE DAL MEDIUM E DALLE CONSEGUENZE PSICOSOCIALI DA ESSE INDOTTE

8 8 CARATTERISTICHE CMC La CMC ha introdotto delle caratteristiche originali rispetto al panorama comunicativo preesistente, rappresentato dal servizio postale e dal telefono, che già poteva vantare di qualità come la velocità e leconomicità della comunicazione. La CMC ha introdotto delle caratteristiche originali rispetto al panorama comunicativo preesistente, rappresentato dal servizio postale e dal telefono, che già poteva vantare di qualità come la velocità e leconomicità della comunicazione. La caratteristica più importante permessa dalla CMC risulta senza dubbio La caratteristica più importante permessa dalla CMC risulta senza dubbio LA FLESSIBILITA COMUNICATIVA per cui è possibile scegliere se trasmettere non solo testi scritti ma anche suoni e immagini fisse e in movimento, oppure se inviare il testo in modalità di comunicazione sincrona o asincrona, o se accompagnare il testo con informazioni relative al mittente. per cui è possibile scegliere se trasmettere non solo testi scritti ma anche suoni e immagini fisse e in movimento, oppure se inviare il testo in modalità di comunicazione sincrona o asincrona, o se accompagnare il testo con informazioni relative al mittente.

9 9 IL LINGUAGGIO ON-LINE Il linguaggio in rete presenta delle caratteristiche che possiamo definire a metà strada tra la comunicazione scritta e quella orale, ed è infatti stato denominato written speech, vale a dire oralità scritta. Esso si propone come un linguaggio contratto, che si nutre di acronimi e abbreviazioni particolari, che cerca di imitare il linguaggio parlato pur essendo più lento, e addirittura cerca di veicolare segnali metalinguistici così come avviene nella comunicazione faccia a faccia tra persone compresenti fisicamente.

10 10 La velocità del testo che corre sullo schermo porta allo sviluppo di diverse nuove modalità conversazionali : Turnazione e scrittura simultanea Organizzazione delle sequenze e sviluppo di più linee di discorso parallele Frammentazione del turno E allelaborazione di nuove strategie che rendano più efficace il processo comunicativo: Acronimi e abbreviazioni Emoticons e trucchi Ascii Art

11 11 Una prima particolarità di tale linguaggio è data dal fatto che deve essere sempre digitato velocemente, sia nel caso di dialogo one to one, in cui occorre rispondere con prontezza allinterlocutore, sia nel caso di una conversazione plurima, in cui occorre inserire rapidamente la propria frase tra quelle altrui se non si vuole perdere il proprio turno di parola allinterno della discussione. L La seconda caratteristica è data dalla mancanza degli elementi metacomunicativi, che ha condotto in primo luogo alla creazione degli emoticons o smileys, un insieme di simboli topografici, in italiano chiamati faccine nati negli ambienti digitali anglosassoni e oggi costituenti una iconografia universale e perciò adottati in tutti gli ambienti virtuali. Creati tramite i caratteri della tastiera e visualizzabili ruotando la testa a sinistra di 90 gradi, tali faccine sono solitamente composte da tre simboli grafici fondamentali Gli occhi : Il naso - La bocca ) VELOCITA SMILEYS (FACCINE)

12 12 ALCUNI SMILEYS SIMBOLOSIGNIFICATO :-)Faccina sorridente :-(Faccina triste o arrabbiata ;-)Ammiccamento, complicità :-xBacio :-PLinguaccia :-DPersona che ride :,(Persona che piange

13 13 Alcuni accorgimenti relativi alla chiarezza espositiva e alla efficacia comunicativa…

14 14 ALCUNE CARATTERISTICHE DELLA SCRITTURA PER I MATERIALI DIDATTICI DEI CORSI FaD La sinteticità: i contenuti dovrebbero essere essenziali, anche in vista dellavvento delle tecnologie trasportabili e del conseguente apprendimento portatile La sinteticità: i contenuti dovrebbero essere essenziali, anche in vista dellavvento delle tecnologie trasportabili e del conseguente apprendimento portatile Lautonomia e lautosufficienza, intesa come organizzazione modulare Lautonomia e lautosufficienza, intesa come organizzazione modulare La personalizzazione dei contenuti La personalizzazione dei contenuti Laggiornamento costante Laggiornamento costante La riusabilità dei materiali didattici La riusabilità dei materiali didattici

15 15 ALCUNE CARATTERISTICHE DELLA SCRITTURA PER I MATERIALI DIDATTICI DEI CORSI FaD La chiarezza, che si esplica in: La chiarezza, che si esplica in: contenuti consistenti, che derivano da processi corretti di ricerca contenuti consistenti, che derivano da processi corretti di ricerca pensiero chiaro, che implica revisioni continue di quanto scritto pensiero chiaro, che implica revisioni continue di quanto scritto linguaggio corretto, che richiede unattenzione massima per lortografia, la grammatica e la sintassi linguaggio corretto, che richiede unattenzione massima per lortografia, la grammatica e la sintassi lattenzione per la tipologia di utente, più o meno esperto nella materia oggetto del corso lattenzione per la tipologia di utente, più o meno esperto nella materia oggetto del corso la possibilità di una lettura multisequenziale, tipica degli ipertesti e, ancora una volta, di un percorso formativo personalizzato la possibilità di una lettura multisequenziale, tipica degli ipertesti e, ancora una volta, di un percorso formativo personalizzato lopportunità di integrare testi scritti con altri file di natura differente lopportunità di integrare testi scritti con altri file di natura differente


Scaricare ppt "1 COMUNICAZIONE MEDIATA DAL COMPUTER: CARATTERISTICHE E STRUMENTI."

Presentazioni simili


Annunci Google