La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Gruppo BT. 2 La struttura di BT Fatturato al 31 Marzo 2006: 19.514 milioni di Sterline Oltre 20 milioni di clienti Oltre 100.000 professionisti di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Gruppo BT. 2 La struttura di BT Fatturato al 31 Marzo 2006: 19.514 milioni di Sterline Oltre 20 milioni di clienti Oltre 100.000 professionisti di."— Transcript della presentazione:

1 Il Gruppo BT

2 2 La struttura di BT Fatturato al 31 Marzo 2006: milioni di Sterline Oltre 20 milioni di clienti Oltre professionisti di BT dedicati al servizio ai clienti in tutto il mondo

3 3 Riconoscimento Globale

4 4 Un approccio di partnership Business Transformation Services Applications & Application Management Services Outsourcing & Managed Services Global IP Infrastructure Services Servizi IT tradizionali forniti dai partners

5 5 BT Global Services BTGS è un fornitore globale di servizi di rete evoluti, che supporta le organizzazioni multisede nellaffrontare la complessità delle comunicazioni dimpresa persone, residenti in 53 differenti paesi, che rilasciano servizi in più di 170 nazioni

6 6 Acquisizioni: BT + ALBACOM + ATLANET = BT ITALIA 4 Febbraio 2005 BT ha acquisito il 100% di Albacom, che ora è parte di BT Global Services con il nuovo brand: 1º Marzo 2006 la consociata di Fiat operante nel mercato dei servizi di telecomunicazione 2 Ottobre 2006 BT Albacom diventa BT

7 7 Chi siamo oggi Chi è BT Italia 11 Sedi Oltre dipendenti Oltre Clienti Business Fatturato Oltre 900 mln

8 8 Punti chiave Presenza in Italia dal 1995 Oltre clienti Oltre km di fibra in Italia Wi-Fi: oltre 100 hot spot Investimento pari al 10% del fatturato IL MOL  cresciuto costantemente, grazie ad un rilevante aumento dei volumi d'affari Uffici commerciali su tutto il territorio nazionale 2 Internet Data Centres (Milano e Roma) Fatturato: oltre 900 M MAN (MetropolitanArea Networks) a Roma, Milano eTorino

9 9 Fatturato oltre 900

10 10 Mercato SME: visione globale aziende, con almeno 3 linee telefoniche, per una spesa TLC di circa 2,5 M complessiva Prodotti base (fonia, adsl) Bundles (VIP: fonia e adsl su tecnologia Voip, staccando il cliente da T.I.) Reti dati (per aziende multisede) V.A.S. (spazio web, dominio internet, posta elettronica, wi-fi...) BT Italia ha radicalmente modificato il suo mix di vendita nel FY06, passando da vendite in prevalenza mono prodotto (voce o adsl) in accesso indiretto (quindi senza controllo totale del cliente) a vendite di pacchetti in accesso diretto (VIP) Circa 100 Agenzie (BT Business Partner) Canale VAR (in prevalenza System integrators e corporate resellers)

11 11 BT Italia Key Customers

12 12 La rete del 21° secolo Ad oggi 71 paesi coperti, 160 entro la fine del 2007 Collegata una nuova città ogni settimana, fino alla fine del siti clienti già collegati siti clienti collegati ogni mese, fino alla fine del 2006 La più estesa, la più ampia, la più innovativa

13 13 La rete internazionale di BT Forniamo servizi e soluzioni a clienti in 170 paesi

14 14 La Rete Europea di BT km 270 città 19 Paesi

15 15 La rete di BT Italia Una rete integrata Interconnessa con la rete paneuropea di BT Tecnologia SDH e DWDM Topologia ad anelli Disponibilità backbone: 100 %

16 16 Interconnessioni e accesso

17 17 La rivoluzione IP L'evoluzione del mercato della telefonia. Implicazioni su alcuni aspetti del mondo TLC Cambia la catena del valore ed appaiono nuovi operatori Si sviluppano nuovi modelli di uso basati sullíuso del PC o di nuovi apparati VoIP Il VoIP cannibalizza líattuale mercato della Fonia Il Pricing dei servizi diventa sempre più aggressivo ed articolato Ridurre il rischio di perdita di Rev Voce tradizionale Sfruttare le opportunità legate al lancio di nuovi servizi IP

18 18 Driver di adozione del VoIP nelle Imprese Possibilità di consistenti risparmi sulle spese di comunicazione Possibilità di migliorare il front end virtuale verso clienti e/o fornitori attraverso líutilizzo dei servizi di VoIP ed instant messaging per: - Assistenza on-line ed in real time allíutente - Erogazione di servizi one to one (es.: consulenza fiscale, visure non certificate...) Graduale diffusione degli apparati IP

19 19 Everything over IP

20 20 Il conflitto della comunicazione aziendale Crescita della spesa telefonica dovuta all'aumento delle chiamate da e verso cellulari, nella comunicazione tra ufficio e lavoratori in movimento e da lavoratori in movimento verso reti fisse di clienti e fornitori Scarsa ottimizzazione degli investimenti derivante da servizi telefonici fissi e mobili non integrati

21 21 Le opzioni utilizzate finora dalle aziende Mobilità parziale: Mobilità indoor: L'azienda introduce nella propria rete fissa telefoni cordless per la comunicazione Mobilità outdoor: La rete cellulare viene mantenuta per i lavoratori mobili

22 22 La nuova soluzione per le aziende BT Corporate Fusion BT Corporate Fusion integra le soluzioni di mobilità utilizzando un solo telefono mobile dual mode GSM/WiFi sia per le chiamate da rete fissa, quando sotto copertura WiFi (indoor), che per le chiamate da rete mobile GSM/UMTS quando fuori dall'ufficio (outdoor)

23 23 I vantaggi della FMC BT Corporate Fusion aumenta la produttività! Ottimizza la mobilità dei dipendenti, semplificando la comunicazione tra le sedi e con clienti e fornitori Soluzione integrata che consente di ridurre i costi telefonici eliminando spese superflue delle chiamate da cellulare a fisso e viceversa Mobilità integrata significa anche crescita della produttività dei dipendenti grazie agli strumenti di collaborazione 'real time' con colleghi, clienti e fornitori

24 24 nuovo brand ma la mission rimane la stessa: supportare al meglio il business dei nostri clienti


Scaricare ppt "Il Gruppo BT. 2 La struttura di BT Fatturato al 31 Marzo 2006: 19.514 milioni di Sterline Oltre 20 milioni di clienti Oltre 100.000 professionisti di."

Presentazioni simili


Annunci Google