La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

17.3.04 MmP 18.4P. Forster & B. Buser1 / 5 Disturbi di ormoni sessuali Regolazione di ormoni femminili Disturbi del ciclo mestruale Disturbi menopausali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "17.3.04 MmP 18.4P. Forster & B. Buser1 / 5 Disturbi di ormoni sessuali Regolazione di ormoni femminili Disturbi del ciclo mestruale Disturbi menopausali."— Transcript della presentazione:

1 MmP 18.4P. Forster & B. Buser1 / 5 Disturbi di ormoni sessuali Regolazione di ormoni femminili Disturbi del ciclo mestruale Disturbi menopausali Disturbi di virilità

2 MmP 18.4P. Forster & B. Buser2 / 5 Regolazione di ormoni femminili Fitoormoni e simili agli ormoni Per approfondire il tema nel senso nutritivo (anche se terapeuticamente poco usabile) consiglio la lettura di: FIORAVANTI F., RUGGERI, D.: Alternative agli estrogeni: XENIA edizioni, Milano Essendo gli ormoni invenzioni evolutive molto anziane, in tante piante medicinali e anche in tante piante alimentari sono contenute sostanze che hanno caratteristiche simili agli ormoni sessuali: - Fitoestrogeni in tutte le leguminacee, specialmente in piselli e soia ma anche in tutti gli altri innumerevoli tipi di leguminacee. - Flavonoidi, in paesi anglosassoni anche vitamina P, (rutina, esperidina,...) in tante piante medicinali come buccia di agrumi (esperidina), ruta, ippocastano (rutina), fruct. rosae caninae, crataegus, ginkgo, carduo, betulla, coda cavallina, camomilla, passiflora,... - Fitormoni specifici come salvia, cimicifuga, daucus carota, lupulus, agnus castus, lycopus, caulophyllus, dioscorea (Yam), galega, pulsatilla, rheum rhaponticum, lithospermum, … - Acidi lipidici essenziali come linolici, linolenici, omega-3 e omega-6 come contenuti in olio di lino, enotera, borraggine, pesce, canapa,...

3 MmP 18.4P. Forster & B. Buser3 / 5 Disturbi del ciclo mestruale La sindrome premestruale si riesce quasi sempre a tenere sotto controllo con lolio di enotera. Modifica la produzione di prostaglandine in modo che le inconvenienze spariscono o diventano sopportabili. Per la sindrome mestruale e dolori mestruali si usa spesso un antidolorifico spasmolitico (Dioscorea, Petasites) combinato secondo il caso con Enotera e/o Cimicifuga (estrogenico) e/o Agnus castus (gestagenico). Per le emicranie mestruali al solito servono massicce dosi di petasite. Delle emazie uterine postmestruali si riesce a bloccare con Senecio e Polygonum hydropiper. Meglio consultare dopo il ginecologo per un controllo.

4 MmP 18.4P. Forster & B. Buser4 / 5 Disturbi menopausali Regolatori ormonali per la menopausa La Signora Nissim propone la seguente ricetta: Rp. TM Alchemillaeprogesteronico TM Lithospermumprogesteronico TM Agni castiprogesteronico TM Achilleae aa10progesteronico TM Crataegi ad46estrogenico D.S. Ingerire 20 gocce (0.5 ml) la mattina in un po dacqua. Personalmente prescrivo spesso la seguente: Rp. Tinct. Agni Casti100 Tinct. Dioscorea100 TM Hydrastis50 TM Senecio Vulg.50 Tinct. Cimicifugae ad500 D.S. Ingerire 2 pipette, 3 volte al giorno in un po dacqua tiepida. Cave! Controindicato (per scrupolo medico) a pazienti afflitti da tumori al seno sensibili agli estrogeni. Vampate di calore: la Signora Nissim propone la seguente ricetta: Rp. TM Salvia sclareaestrogenico TM Melilotiaa10estrogenico TM Cupressiestrogenico TM Hamamelis aa4astringente D.S. ingerire 15 gocce (0.5 ml) due volte al giorno in un po dacqua. Secchezza vaginale: come sostanza scivolante la Signora Nissim propone: Rp.Unguento idrofilo100 Olio di ricino5 Chamom.coct.ol.2.5 Aeth. Niaouli1 Aeth. Limonis1 Aeth. Cupressus0.5 Aeth. Salviae sclareae0.5 M.f. unguentum D.S. spalmare nella vagina a necessità.

5 MmP 18.4P. Forster & B. Buser5 / 5 Disturbi di virilità Infertilità maschile Tra le cause più diffuse per linfertilità maschile ci sono le seguenti: - Abitudine di bagni troppo caldi (riduce la motilità degli spermatozoi). - Nutrizione scarsa di proteine qualitativamente alte, frutta e verdura fresca e integrali per mancanza di minerali riduce la quantità e motilità di spermatozoi. - Forte consumo di alcool (più di 1gr/kg di peso corporeo al giorno). - Obesità maschile (BMI > 35) può abbassare il tasso di testosteroni e la quantità di spermatozoi. Come primo tentativo per migliorare la situazione si consiglia: - Arginina grammi al giorno. - Vitamina C gr al giorno. - Zinco 60 mg al giorno. - Supplemento multiminerale con mcg di selenio e mcg di cromo. Limpotenza maschile dipende di tantissimi fattori. Finchè si tratta solo di erettibilità del pene, ogni urologo proporrà delle misure O prescrive semplicemente il VIAGRA. Un simile effetto ha la YOHIMBINA (estratto di una pianta africana) in dosaggi da mg. E facilmente reperibile sul mercato (Hänseler) e costa pochissimo in confronte al VIAGRA. Contro le maniachie virili (spece in adolescenza) servono spesso preparati di luppolo: contengono fitoestrogeni che controbilanciano in una certa misura i testosteroni


Scaricare ppt "17.3.04 MmP 18.4P. Forster & B. Buser1 / 5 Disturbi di ormoni sessuali Regolazione di ormoni femminili Disturbi del ciclo mestruale Disturbi menopausali."

Presentazioni simili


Annunci Google