La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Progetto Polidro Polizia idraulica e gestione dei corsi dacqua.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Progetto Polidro Polizia idraulica e gestione dei corsi dacqua."— Transcript della presentazione:

1 1 Progetto Polidro Polizia idraulica e gestione dei corsi dacqua

2 2 1. Obiettivi del progetto Il progetto nasce da un protocollo di intesa tra DG Reti e Navigli Lombardi scarl. Obiettivi del progetto sono: 1.Gestione canoni di polizia idraulica; 2.Gestione dei corsi dacqua. Il risultato è la realizzazione di unevoluzione del progetto Polidro originariamente realizzato per il fiume Seveso ed ora implementato per il Naviglio Grande

3 3 2. Vantaggi Obiettivi del progetto sono: 1.Gestione canoni di polizia idraulica; 2.Gestione del territorio, in particolare la gestione del corso dacqua da un punto di vista ambientale, delle portate, dei manufatti, etcetera. I vantaggi per la Regione sono di dare la possibilità ad ANCI e Province di gestire le situazioni. I vantaggi per Navigli Lombardi sono di offrire ai Comuni soci e alle Province dei servizi per la gestione del territorio.

4 4 3. Una quantificazione per il Naviglio Grande Lungo il corso del Naviglio Grande il totale delle opere rilevate è di Di queste 1872 sono opere concessionate, mentre per il restante 841 (30%) delle opere rilevate sarà necessario condurre una verifica puntuale per chiarire per quali sia necessario attivare un procedura di concessione/autorizzazione.

5 5 4. Schema del progetto Il progetto è suddiviso nelle seguenti fasi: 1.Raccolta e rilevazione dati; 2.Elaborazione dei dati; 3.Creazione del sistema di gestione amministrativa in ambiente web (Polidro web).

6 6 4.1 Raccolta e rilevazione dati La raccolta e rilevazione dati è composta da: 1.Identificazione del territorio;Identificazione del territorio 2.Volo aereo; il volo aereo consente di avere non solo un aggiornamento visivo del territorio ma anche la raccolta di dati per la rappresentazione tridimensionale del territorio;Volo aereo 3.Acquisizione dati catastali;Acquisizione dati catastali 4.Rilevazione a terra; attività fondamentale in quanto fornisce la misurazione di tutti gli elementi effettivamente presenti sul territorio.Rilevazione a terra

7 7 4.2 Elaborazione dei dati Lelaborazione consiste nellallineamento di tutte le banche dati raccolte, di una continua verifica tra quanto acquisito e la rilevazione a terra per risolvere eventuali problemi di corrispondenza. Il risultato dellelaborazione: Acquisizione dei dati del volo aereo;volo aereo Sovrapposizione con i dati catastali;dati catastali Sovrapposizione con i dati della rilevazione a terra: Le fasce di rispetto;fasce di rispetto Le opere concessionate/autorizzate;opere concessionate/autorizzate Le opere non concessionate o autorizzate;opere non concessionate o autorizzate I fabbricati non risultanti dai dati catastali.fabbricati non risultanti dai dati catastali

8 8 4.3 La gestione amministrativa: Polidro web Lapplicativo web Polidro ha le seguenti finalità: Gestione amministrativa delle Concessioni e delle Autorizzazioni; Gestione della fase istruttoria delle pratiche; Archiviazione informatizzata di tutta la documentazione inerente le pratiche; Calcolo automatico dei Canoni, delle tasse e delle imposte regionali, Emissione automatica dei documenti di pagamento, contabilizzazione e rendicontazione degli incassi; Rappresentazione delle Concessioni sulla cartografia.

9 Polidro web: accessibilità Lapplicativo web Polidro è fruibile attraverso unarchitettura distribuita basata su internet (WEB) WEB concessionari comuni STER

10 Polidro web: funzionalità Le funzionalità di Polidro sono: Gestione centralizzata dellanagrafica dei concessionari; Gestione delle Concessioni e delle Autorizzazioni in ambito della Polizia Idraulica; Gestione delle Derivazioni idrauliche; Procedure guidate per linserimento di nuove Pratiche; Gestione dei documenti allegati alle pratiche (ricevuti o emessi); Emissione di bollettini per le richieste di pagamento; Dialogo telematico con la Tesoreria Regionale per lemissione di flussi di pagamento e lacquisizione dei relativi incassi; Storicizzazione dei dati contabili; Realizzazione di Preventivi e riepiloghi statistici, al fine di migliorare la conoscenza del territorio; Portale per laccesso al sistema ad utilizzo dei Concessionari (che possono visionare i propri dati e richiedere servizi direttamente via Web) e degli Enti Locali; Visualizzazione della Opere sulla Cartografia.

11 11 Polidro web: moduli Gestionale Cartografia Portale

12 Polidro web: gestionale È unapplicazione web evoluta, con funzionalità amministrative e gestionali, basata sulle tecnologie più avanzate; Si rivolge ad operatori formati e competenti in materia di Polizia Idraulica; Utilizza elevati standard di sicurezza; È predisposta per gestire ingenti quantità di informazioni e di accessi simultanei.

13 Polidro web: portale Il Portale è uno sportello al pubblico, di facile utilizzo; Lautenticazione avviene tramite CRS; Si rivolge ai Concessionari e agli Enti Locali sul territorio.

14 Polidro web: cartografia È unapplicazione web che consente la visualizzazione dei dati cartografici rilevati; Consente una facile interazione anche ad utenti privi di specifiche competenze GIS; Evidenzia le Opere selezionate, mostrando strati informativi di vario genere (catastali, ortofoto, fasce di rispetto, stato di fatto).

15 15 Grazie per lattenzione

16 16

17 17

18 18

19 19

20 20

21 21

22 22

23 23

24 24


Scaricare ppt "1 Progetto Polidro Polizia idraulica e gestione dei corsi dacqua."

Presentazioni simili


Annunci Google