La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Meccanica 15. Il moto dei fluidi (II). 15.5 Lattrito nei fluidi Attrito con le pareti della conduttura Comportamento molto complesso. Se il fluido scorre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Meccanica 15. Il moto dei fluidi (II). 15.5 Lattrito nei fluidi Attrito con le pareti della conduttura Comportamento molto complesso. Se il fluido scorre."— Transcript della presentazione:

1 Meccanica 15. Il moto dei fluidi (II)

2 15.5 Lattrito nei fluidi Attrito con le pareti della conduttura Comportamento molto complesso. Se il fluido scorre in modo regolare e con velocità così bassa da non creare vortici, si ha condizione semplice Regime laminare: il fluido si muove come se fosse formato da sottili lamine fluide che scivolano luna sullaltra Viscosità di un fluido: attrito che si oppone al moto degli oggetti che vi sono immessi Coefficiente di viscosità (eta) (tabella pag. 465): Quantità che dipende dal tipo di fluido e dalla sua temperatura; è tanto maggiore quanto più grandi sono le forze di attrito interne al fluido

3 15.5 Lattrito nei fluidi Attrito su un corpo in moto nel fluido La forza di attrito viscoso dipende dalla velocità, dalla viscosità dellaria, dalla forma e dalle dimensioni del corpo (aerodinamica) Forza di attrito su sfera di raggio r in moto in un fluido (legge di Stokes)

4 15.6 La caduta nellaria Un oggetto che cade nellaria non si muove di moto unif. accelerato. Su di esso agiscono la forza-peso F p (verso il basso) e la forza di attrito F v (verso lalto) che aumenta al crescere della velocità. Quando le due forze diventano uguali e opposte, per il principio di inerzia, loggetto scende a velocità costante (velocità limite) Un oggetto che cade nellatmosfera accelera fino a giungere alla velocità limite, che rimane costante fino alla fine del moto

5 Come fa un aereo a volare? Un aereo rimane in volo grazie a una forza sulle ali diretta verso lalto (portanza) generata dallaria. Il profilo dellala fa inclinare il flusso daria verso il basso Sulla faccia inferiore dellala, per il terzo principio della dinamica, laria esercita una forza uguale e contraria diretta verso lalto Sulla faccia superiore laria viene compressa seguendo il profilo e poi si espande scendendo lungo lala, aumentando velocità e, per la legge di Bernoulli, diminuendo la pressione sopra lala


Scaricare ppt "Meccanica 15. Il moto dei fluidi (II). 15.5 Lattrito nei fluidi Attrito con le pareti della conduttura Comportamento molto complesso. Se il fluido scorre."

Presentazioni simili


Annunci Google