La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UN MOSAICO DI POPOLI. LItalia prima di Roma Tra Frosinone ed Isernia sono state ritrovate testimonianze risalenti allHomo erectus di 750 mila anni fa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UN MOSAICO DI POPOLI. LItalia prima di Roma Tra Frosinone ed Isernia sono state ritrovate testimonianze risalenti allHomo erectus di 750 mila anni fa."— Transcript della presentazione:

1 UN MOSAICO DI POPOLI

2 LItalia prima di Roma Tra Frosinone ed Isernia sono state ritrovate testimonianze risalenti allHomo erectus di 750 mila anni fa. Abbondanti anche le tracce dellHomo sapiens V millennio = età del rame portò alla diffusione del procedimento di fusione che, essendo abbastanza complicato, era considerato un bene prezioso

3 I graffiti presenti in Valcamonica raccontano la vita dei Camuni, popolo di cacciatori e guerrieri armati di pugnali e alabarde nonché di agricoltori. LUnesco ha dichiarato le incisioni rupestri di Valcamonica patrimonio dellUmanità.

4 Dopo letà del rame, quella del bronzo (lega tra stagno e rame). Ma, le difficoltà di reperimento del stagno, portano allo sviluppo di una fitta rete di commerci marittimi e fluviali Popolazione aumenta, centri abitati si fanno più ampi. Si comincia a tesaurizzare la ricchezza. Questo è il periodo in cui si diffondono anche le costruzioni a palafitte infisse nellacqua di fiumi, laghi e terreni paludosi, utili per il rifornimento idrico. (soprattutto in Veneto, Emilia, Trentino e parte della Lombardia)

5 In Sardegna, a partire dal II millennio, si sviluppa una cultura particolare, quella dei NURAGHI.

6 Questi popoli erano composti da pastori- guerrieri che abitavano in villaggi di capanne in altopiani. In caso di pericolo si rifugiavano nelle altissime torri di pietra a tronco di cono, chiamate nuraghi, che servivano anche per lavvistamento e losservazione del territorio

7 Letà del ferro NellItalia centrale intorno al 1000 a. C. le popolazioni non vivevano più in palafitte ma in capanne. Conoscevano il ferro e bruciavano i morti e deponevano le ceneri in piccole urne = questi popoli si chiamavano Villanoviani (dal villaggio di Villanova vicino a Bologna dove sono state rinvenute le prime testimonianze) e si svilupparono in Emilia, Umbria, Toscana, Lazio e Campania.

8 Letà del ferro Sugli Appennini vivevano molte tribù di pastori seminomadi: I Liguri nellentroterra di Genova In Italia centrale: dallentroterra adriatico fino allalto corso del Tevere cerano gli Umbri,prima dellaffermazione degli Etruschi Tra Abruzzo e Basilicata cerano i Sanniti Fra Abruzzo e Marche vivevano i Piceni, popolo di guerrieri non indoeuropeo A sud cerano i Messapi, i Lucani e i Bruzzi Sul Tirreno, in Toscana e nellalto Lazio, erano insediati gli Etruschi, mentre a sud del Tevere i Latini.

9


Scaricare ppt "UN MOSAICO DI POPOLI. LItalia prima di Roma Tra Frosinone ed Isernia sono state ritrovate testimonianze risalenti allHomo erectus di 750 mila anni fa."

Presentazioni simili


Annunci Google