La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lhandicap. Distinzione fondamentale fra malattia e sequele dell'evento stesso per l'individuo Compromissione delle sue capacità Ripercussioni sulla vita.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lhandicap. Distinzione fondamentale fra malattia e sequele dell'evento stesso per l'individuo Compromissione delle sue capacità Ripercussioni sulla vita."— Transcript della presentazione:

1 lhandicap

2 Distinzione fondamentale fra malattia e sequele dell'evento stesso per l'individuo Compromissione delle sue capacità Ripercussioni sulla vita quotidiana Svantaggio procurato al soggetto dalla malattia o dal trauma HANDICAPHANDICAP

3 HAND Differenza rispetto alla norma Stigmatizzazione e marginalizzazione Gli handicappati a lungo termine non sono né malati né in buona salute, né morti né viventi, né fuori della società né pienamente all'interno. (Robert Murphy, The Body Silent) HANDICAP INCAP

4 ICIDH (International Classification of Impairments, Disabilities, and Handicap, WHO 1980) Distingue Menomazioni (9 categorie) Disabilità (9 categorie) Handicap (7 assi)

5 MENOMAZIONE nell'ambito delle evenienze inerenti la salute, é la perdita o l'anormalità a carico di una struttura o di una funzione psicologica, anatomica o fisiologica. La menomazione rappresenta quindi l'allontanamento dalla norma, transitorio o permanente, congenito o acquisito, della situazione biomedica di un individuo.

6 Menomazioni 9 categorie Capacità intellettiva Altre menomazioni psicologiche Linguaggio Udito Vista Menomazioni viscerali Menomazioni scheletriche Menomazioni deturpanti Menomazioni generalizzate

7 DISABILITÀ nellambito delle evenienze inerenti la salute, é la perdita delle capacità di compiere unattività nel modo o nell'ampiezza considerati normali per un essere umano. La disabilità rappresenta l'oggettivazione di una menomazione, ne é quindi la manifestazione nella vita quotidiana.

8 Disabilità 9 categorie Disabilità del comportamento Disabilità della comunicazione Disabilità nella cura della persona Disabilità nella locomozione Disabilità dovute allassetto corporeo Disabilità nella destrezza Disabilità circonstanziali Disabilità in particolari attitudini Altre limitazioni nelle attività

9 HANDICAP nell'ambito delle evenienze inerenti la salute, é la condizione di svantaggio conseguente ad una menomazione o ad una disabilità, che limita o impedisce l'adempimento del ruolo normale per tale soggetto in relazione all'età, al sesso ed ai fattori socio culturali. L'handicap é quindi la socializzazione di una menomazione o di una deficienza. La classificazione dell'handicap è, in realtà, una classificazione di circostanze nelle quali un soggetto con una menomazione o una disabilità si trova in una condizione di svantaggio rispetto ai suoi simili

10 Handicap handicap nellorientamento handicap nellindipendenza fisica handicap nella motilità handicap occupazionale handicap nellintegrazione sociale handicap nellautosufficienza economica altri handicap

11 Cause Menomazione Disabilità Handicap

12 Comprensione globale del fenomeno Possibilità di declinare lhandicap in modo differente per ciascun individuo PUNTI DI INTERESSE

13 CRITICHE Strutturali Concettuali imprecise le definizioni e la suddivisione degli item nei tre livelli. Povertà del terzo livello Stigmatizzante Nessun ruolo di fattori ambientali e sociali

14 CONFLITTO TRA DUE MODELLI CONCETTUALI Modello individuale Modello sociale lhandicap è un fatto relativo ad un soggetto affetto da una qualche anomalia: è lindividuo ad essere handicappato, pertanto vanno messe in atto tutte quelle misure terapeutiche volte a rieducare e riadattare la persona alla società secondo un principio di compensazione lhandicap è legato prima di tutto alla struttura sociale ed ha cause socio-ambientali (barrire architettoniche, pregiudizi, leggi…) determinanti lo svantaggio di un membro della comunità. Gli interventi sono volti essenzialmente alleliminazione delle barriere e degli ostacoli materiali, ma anche culturali legali o economici

15 LA SINTESI Lhandicap Situazionale di P. Minaire l'individuo non è genericamente handicappato, ma vive una condizione di svantaggio nel momento in cui si confronta con determinate e ben precise circostanze La proposta quebecchese Le processus de Production du Handicap ruolo di fattori ambientali facilitatori o ostacoli nei confronti dell'individuo

16 ICF International Classification of Functioning Disability and Health (WHO, 2001) la disabilità non è un attributo umano che demarca una porzione di umanità rispetto ad un'altra, ma è un fenomeno universale. Non esiste individuo che abbia un repertorio completo di abilità adatto a tutti i cambiamenti nell'ambiente fisico e sociale: l'abilità e la disabilità sono un continuum e la completa assenza di disabilità è un caso limite di interesse esclusivamente teorico. Universalismo

17 Condizioni di Salute Funzioni e strutture corporee AttivitàPartecipazione Fattori AmbientaliFattori Personali

18 Punti critici In merito alla struttura e fruibilità Estrema complessità Inadeguatezza in ambito pediatrico Concettuali Ancora una volta stigmatizzante: la necessità di qualificatori sottolinea le perdite e non il potenziale residuo Approccio meccanicistico: descrive luomo performante, non lUomo

19 Système dIdentification et de Mesure de lHandicap (Créteil, Porto, 1999, SIMH)

20 Soggettività Modificazioni del corpo Limitazioni funzionali Ostacoli nelle situazioni della vita (handicap)

21 comprende tutti gli aspetti biologici (anatomici, fisiologici, istologici) del corpo umano comprende le funzioni fisiche e psichiche dell'essere umano, indipendentemente dall'ambiente in cui si trova indaga il confronto tra persona ed ambienti fisico, sociale e culturale, considerando le attività della vita quotidiana, l'educazione, il lavoro, i divertimenti ed, in generale, tutte le attività che caratterizzano la vita di una comunità. il punto di vista della persona sul proprio stato di salute e sulla propria posizione all'interno della società, in considerazione della propria storia personale: atteggiamento di fronte all'insorgenza di una modificazione del corpo, percezione del proprio corpo, percezione del proprio stato funzionale e delle proprie capacità, percezione delle situazioni della vita, sentimenti relativi al proprio status. Corpo e sue Modificazioni Capacità Situazioni della vita Soggettività

22 Quantificare le limitazioni funzionali le difficoltà nelle attività quotidiane il potenziale residuo

23 Quantificare Lautonomia: possibilità di realizzare unattività umana gestendo al meglio le proprie capacità Le scale di misura Lunità di misura La dipendenza: necessità di trasferire a terzi (aiuto tecnico, animale o umano) ladempimento dei compiti elementari della vita

24 Molteplicità di strumenti di valutazione Functional Indipendence Measure (FIM; Granger e colleghi, 1984) Handicapomètre (Hamonet e colleghi, 1990) Ogni strumento è immagine dellambiente culturale e dellapproccio riabilitativo in cui viene messo a punto

25 Valutazione dellambiente Fisico Psico-relazionale Sociale Culturale Valutazione dellindividuo Lesioni Funzioni Situazioni della vita Adattamento reciproco finalizzato ad una attività specifica Approccio francese: Ergoterapia (Terapia Occupazionale)

26 Confronto tra scale Le scale di misura più diffuse e ritenute alternative danno in realtà giudizi di gravità dellHandicap del tutto sovrapponibili

27 OMS Classificazione Internazionale delle Menomazioni, delle Disabilità e degli Svantaggi Esistenziali Centro Lombardo per lEducazione Sanitaria OMS ICF, Classificazione Internazionale del funzionamento, della Disabilità e della Salute Erikson Minaire P. Disease, illness and health: theoretical models of the disablement process. Bulletin of the World Health Organization. 70 (3): Hamonet C, Magalhães T. Système d'Identification et de Mesure des Handicaps (SIMH). ESKA Linacee J, Heinemann A, Benjamin D. Relationships between impairment and physical disability as measured by the Functional Independence Measure. Archives of Physical Medicine and Rehabilitation, 74,


Scaricare ppt "Lhandicap. Distinzione fondamentale fra malattia e sequele dell'evento stesso per l'individuo Compromissione delle sue capacità Ripercussioni sulla vita."

Presentazioni simili


Annunci Google