La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Salerno Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Commercio Prof. Daniela Valentino Corso di Diritto Privato Parte terza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Salerno Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Commercio Prof. Daniela Valentino Corso di Diritto Privato Parte terza."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Salerno Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Commercio Prof. Daniela Valentino Corso di Diritto Privato Parte terza - Situazioni giuridiche Rapporto obbligatorio Adempimento

2 Adempimento Nozione l'esatta esecuzioneprestazione tutti gli interessi L'adempimento è l'esatta esecuzione della prestazione, "indirizzata" finalisticamente alla piena soddisfazione di tutti gli interessi sottesi al vincolo. non semplicemente indirizzato L'adempimento non si identifica necessariamente con la reale piena soddisfazione di tutti gli interessi, ma è quel comportamento esecutivo, semplicemente indirizzato, in concreto, alla soddisfazione dell'interesse creditorio. Benché il codice civile utilizzi indifferentemente i termini "adempimento" e "pagamento", questultimo si deve riferire esclusivamente all'adempimento di una obbligazione pecuniaria. 226

3 Adempimento esatto adempimento Il nostro ordinamento ha accolto la clausola generale di esatto adempimento (art 1218 c.c.). piena conformità comportamento esecutivocontenuto dell'obbligo L'esattezza dell'adempimento consiste nella piena conformità del comportamento esecutivo del debitore al contenuto dell'obbligo e si commisura con lo sforzo richiesto a quest'ultimo (art e 1176 c.c.). clausola generalebuona fedecriterio di determinazione della prestazione La clausola generale di buona fede, quale criterio di determinazione della prestazione (contenuto dell'obbligo), consente di individuare i limiti del comportamento esigibile in concreto dal creditore. obbligo di protezione Discusso è se il debitore sia anche obbligato, nell'esecuzione della prestazione, alla salvaguardia dei beni e della vita del creditore (c.d. obbligo di protezione). 227

4 Adempimento obbligo di custodire fino alla consegnaobbligo di prestare cose di media qualità In certi casi è la stessa legge che impone al debitore di tenere determinati comportamenti, al fine di consentire al creditore di veder realizzato il suo interesse (art c.c., sull'obbligo di custodire fino alla consegna, e art c.c., sull'obbligo di prestare cose di media qualità, nelle obbligazioni generiche). integraledivisibile adempimento parziale Il debitore, per adempiere esattamente, è altresì tenuto all'esecuzione integrale della prestazione anche se questa è divisibile, il creditore può sempre rifiutare un adempimento parziale (art c.c.). Qualora, però, vi consenta, l'esecuzione parziale libera il debitore per la parte eseguita, per la quale valgono pur sempre le regole sull'esattezza. diligenzacriterio oggettivoresponsabilità diligenza del buon padre di famiglia La diligenza, viceversa, è criterio oggettivo di responsabilità, il quale consente di valutare il comportamento esecutivo del debitore (normalmente si richiede la diligenza del buon padre di famiglia). 228

5 Adempimento Natura dovuto non negozialecausa solvendianimus solvendi è un atto dovuto non negoziale qualificato dalla causa solvendi. Non assume rilevanza l'animus solvendi, cioè l'intenzione del debitore di adempiere un debito proprio. irrilevante l'incapacità oggettiva congruenza È irrilevante l'incapacità del solvens (art c.c.): l'adempimento, quale oggettiva congruenza tra quanto prestato e quanto dovuto, non può recare pregiudizio all'agente. 229

6 Adempimento Effetti fattispecie estintiva è fattispecie estintiva del rapporto obbligatorio. contestualmente effetto estintivo effetto solutorio Produce contestualmente la c.d. realizzazione del diritto di credito (effetto estintivo) e la liberazione dell'obbligo di prestazione (effetto solutorio). Non si ha adempimento in senso tecnico in quelle ipotesi nelle quali si realizza, alternativamente, soltanto il primo od il secondo effetto. oggettiva congruenzaprestazione eseguitaoggetto dell'obbligo L'effetto solutorio, e quello estintivo conseguono per legge all'oggettiva congruenza tra prestazione eseguita e oggetto dell'obbligo. 230

7 Adempimento del terzo Requisiti soggettivi legittimato passivo legittimato passivo, normalmente, è il debitore adempimento del terzo La legge (art c.c.) consente di adempiere a qualsiasi terzo, anche contro la volontà del creditore (adempimento del terzo). rifiutarsi Il creditore può rifiutarsi di ricevere la prestazione del terzo, esclusivamente in due ipotesi: -se ha interesse all'esecuzione personale del debitore (come accade nei rapporti c.dd. intuitu personae) - nell'ipotesi in cui quest'ultimo gli ha manifestato la sua opposizione. natura negozialeanimussolvendi fattispecie reale A differenza dell'adempimento del debitore, quello del terzo ha natura negoziale qualificata dall'animus solvendi, e si perfeziona con l'effettiva esecuzione della prestazione (fattispecie reale). 231

8 Adempimento Requisiti soggettivi Legittimato attivo Legittimato attivo (a ricevere) è il creditore. Valido ed efficace l'adempimento fatto al soggetto autorizzato dal creditore a ricevere la prestazione (rappresentante, indicatario, adeictus solutionis causa) (art. 1181, comma 1, c.c.). incapace L'adempimento è inefficace se effettuato a creditore incapace: in questo caso, l'unico legittimato a ricevere è il tutore o il curatore. circostanze univoche creditore apparente Qualora il debitore esegua la prestazione a favore di colui il quale, in base a circostanze univoche, appare legittimato a ricevere (c.d. creditore apparente), questi è liberato (effetto solutorio), purchè provi la sua buona fede (art c.c.) (concessa è l'azione di ripetizione dell'indebito). 232


Scaricare ppt "Università degli Studi di Salerno Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Commercio Prof. Daniela Valentino Corso di Diritto Privato Parte terza."

Presentazioni simili


Annunci Google