La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La colorazione con cromofori esogeni, modificanti la termocinesi tessutale, inganna la lunghezza donda infrarossa, consentendo la fotocoagulazione precisa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La colorazione con cromofori esogeni, modificanti la termocinesi tessutale, inganna la lunghezza donda infrarossa, consentendo la fotocoagulazione precisa."— Transcript della presentazione:

1 La colorazione con cromofori esogeni, modificanti la termocinesi tessutale, inganna la lunghezza donda infrarossa, consentendo la fotocoagulazione precisa e selettiva di lesioni normocromiche superficiali con notevole riduzione delle fluenze (fino a 2/3!). Lemissione impulsata (20-30ms =ON / 30ms OFF) circoscrive la termolisi a quanto pigmentato artificialmente. Le eventuali sbordature del raggio, dovute a movimenti involontari del chirurgo o imprevisti dei pazienti ansiosi o bambini, non ledono i tessuti sani circostanti, se ben raffreddati. La cute (fototipo 1-4) chiara non abbronzata è particolarmente trasparente alla radiazione laser I.R. Cromofori Esogeni (Blu di Metilene) O. Marangoni 1998 COLORAZIONE ARTIFICIALE

2 Con cromofori esogeni si riducono Fluenza e Penetrazione del raggio a paritá di effetto dannoso 7,5 W 2,5 W

3 LESIONI NORMOCROMICHE FOTOCOAGULABILI DOPO PIGMENTAZIONE IATROGENA Verruche, condilomi, molluschi contagiosi Granulomi piogenici - perionichiali Cheratosi Leucoplasie Xantomi Idroadenomi Fibromi penduli Nevi verrucosi Epiteliomi Polipi, papillomi LASER 808nm

4 CUTE COLORATA ARTIFICIALMENTE PENETRAZIONE TESSUTALE 808nm

5 2 W - 2 sec3 W - 3 sec 5 W - 2 sec 7 W - 7 sec ISTOLOGIA DEI DANNI TERMICI

6 COLORAZIONE ARTIFICIALE FIBROMA PENDULO

7 VERRUCHE COSCIA COLORAZIONE ARTIFICIALE

8 DISCHERATOSI - ANGIOMA

9 BASALIOMA

10 DERMOFIBROMA

11

12

13 EPITELIOMA

14 FIBROMA PENDULO

15 Dopo 20gg DISCHERATOSI

16 Dopo 7 ggDopo 15 gg Prima Subito dopo LAGOVENOSO

17 Prima Colorazione Blu toluidina Subito dopo Dopo 30 gg CISTI MUCO LABIALE

18 Colorazione Blu toluidina Subito dopo Prima Dopo 30 gg FIBROMA LABIALE

19 FIBROMA

20 CONDILOMA LABIALE

21 CONDILOMA

22 DISCHERATOSI

23 La chirurgia diventa esangue LIPOMA RACEMOSO CUOIO CAPELLUTO


Scaricare ppt "La colorazione con cromofori esogeni, modificanti la termocinesi tessutale, inganna la lunghezza donda infrarossa, consentendo la fotocoagulazione precisa."

Presentazioni simili


Annunci Google