La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OBIETTIVI: Introduzione ai driver ODBC Creazione di alcune tabelle del database Creazione query Creazione report Lezione del 13/11/2009 Bray Francesco.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OBIETTIVI: Introduzione ai driver ODBC Creazione di alcune tabelle del database Creazione query Creazione report Lezione del 13/11/2009 Bray Francesco."— Transcript della presentazione:

1 OBIETTIVI: Introduzione ai driver ODBC Creazione di alcune tabelle del database Creazione query Creazione report Lezione del 13/11/2009 Bray Francesco Verardi Carlo

2 In Microsoft Office Access si ha la possibilità di trasferire i dati contenuti nel proprio database ad altri DBMS (es. Oracle) attraverso luso del driver ODBC presente al suo interno, oppure attraverso un connettore JDBC che permette laccesso al database da qualsiasi programma scritto in Java. Questi driver consento di passare da un funzionamento locale ad uno distribuito. In versione locale Access mette a disposizione un motore relazionale JET che è in grado di accedere ai file MDB. In funzionamento distribuito Access tramite ODBC può accedere attraverso un interfaccia di rete a un data server (es. Oracle, sql server, o my sequel ), evidenziando il concetto di Data Integration cioè la capacità di costruire database combinando dati che risiedono in fonti diverse e di offrire agli utenti una visione e una gestione unificata di essi.

3 Schema dei tipi di accesso ai dati di Access

4 Creazione della tabella UNIVERSITA

5 Creazione della tabella FACOLTA

6 Creazione del vincolo di integrità referenziale tra la chiave primaria della tabella Università e la chiave esterna della tabella FACOLTA

7 Inserimento dati per la tabella UNIVERSITA

8 Impostazione dei parametri per la creazione della casella combinata

9 Inserimento dati per la tabella FACOLTA con luso della casella combinata per ID_UNI

10 Creazione della query con linserimento della tabella FACOLTA

11 Inserimento anche della tabella UNIVERSITA con la comparsa della relativa relazione

12 Impostazione degli attributi interessati allinterrogazione

13 Risultato dellinterrogazione

14 Creazione nuovo report in modalità struttura

15 Dal menu strumenti si seleziona il comando Raggruppa e Ordina rendendo visibili nella finestra in basso i comandi Aggiungi gruppo e Aggiungi ordinamento Dal menu strumenti si seleziona il comando Aggiungi campi esistenti rendendo visibili i campi delle tabelle create

16 Dalla finestra elenco campi si selezionano i campi Nome (Facoltà) e Nome (Università) e si inseriscono o per trascinamento o cliccando su di essi nel corpo del report

17 Si seleziona Aggiungi gruppo e si attribuisce come campo di raggruppamento il campo Nome (Università)

18 Inserimento del campo Nome (Università) nellintestazione nome e mantenimento del solo campo nome (Facoltà) nel corpo Lazione di selezione del campo Nome (Università) dallelenco Raggruppa secondo effettua linserimento dellintestazione nome nella struttura del report

19 Risultato del report che presenterà il nome delle facoltà raggruppate in base al nome delluniversità


Scaricare ppt "OBIETTIVI: Introduzione ai driver ODBC Creazione di alcune tabelle del database Creazione query Creazione report Lezione del 13/11/2009 Bray Francesco."

Presentazioni simili


Annunci Google