La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lapproccio sistemico per la crescita personale e professionale dei soggetti disabili. Provincia di Savona. Settore Politiche del Lavoro e Sociali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lapproccio sistemico per la crescita personale e professionale dei soggetti disabili. Provincia di Savona. Settore Politiche del Lavoro e Sociali."— Transcript della presentazione:

1 Lapproccio sistemico per la crescita personale e professionale dei soggetti disabili. Provincia di Savona. Settore Politiche del Lavoro e Sociali.

2 LAPPROCCIO SISTEMICO: Obiettivi Mettere a fattor comune la pluralità degli aspetti normativi, finanziari, istituzionali ecc.. Al fine di creare un sistema di fattori ad elevato valore aggiunto per linserimento personale e professionale dei soggetti disabili nel mondo del lavoro.

3 Steps espositivi Il mercato del lavoro dei disabili Focus di riflessione per la gestione sistemica

4 Il mercato del lavoro dei soggetti disabili OffertaDomanda

5 Lofferta di lavoro di soggetti disabili I disponibili a lavorare Caratteristiche Performance Gli iscritti

6 Gli iscritti nellelenco anagrafico Numero: soggetti Di cui donne e 895 uomini.

7 Qualifica professionale Livello istruzione Grado di disabilità Età Tipologie I disponibili a lavorare Caratteristiche Numero

8 Numero 1.189

9 Tipologie

10 Eta

11 Disponibili per età e per ambito.

12 Grado di disabilità

13 Livello di istruzione

14 Le qualifiche professionali. Le prime dieci posizioni.

15 La disponibilità al lavoro per qualifiche e per istruzione Livello istruzione Qualifiche disponibili Laurea Media superiore Qualifica Profess. Avviamento Media inferiore Licenza elementare Nessun titolo

16 Disponibili senza titolo di studio.

17 Disponibili con licenza elementare (le prime 10 posizioni )

18 Disponibili con avviamento

19 Disponibili con terza media. Le prime dieci posizioni.

20 Disponibili con qualifica professionale

21 Disponibili con diploma di scuola media

22 Disponibili con laurea

23 in sintesi Lofferta didi disabili Lofferta complessiva

24 Lofferta di disabili E costituita quasi in egual misura fra uomini e donne. La maggior parte dei disponibili a lavorare è concentrata nelle classi dei trentenni e dei quarantenni. Il titolo di studio più ricorrente è quello della licenza media (54,1%), seguito da quello della scuola media superiore (13,4%). Le qualifiche professionali più ricorrenti sono quelle di segreteria di azienda (per le donne) e di operatore generico di produzione (per gli uomini).

25 Lofferta complessiva Prevalenza delle donne rispetto agli uomini. La maggior parte è concentrata nella classe dei ventenni (30%) e dei trentenni (30,7%). Il titolo di studio più ricorrente è quello del diploma di scuola media inferiore (39,8%) e superiore (28,3%). Le qualifiche professionali maggiormente ricorrenti sono quelle delloperatore generico di produzione, tecnici intermedi di ufficio e personale di segreteria

26 Le performance: I numeri dei disabili. Fra il 2002 ed il 2003: Diminuisce il n. disabili (-2,78%): aumentano le donne (+3%) e diminuiscono gli uomini (-5,32%). Diminuisce il numero in tutte le classi di età ad eccezione di quelle dei trentenni (+3,52%). Sono aumentati i diplomati nelle scuole medie inferiori e diminuiti tutti gli altri. E diminuito il numero di soggetti con basse percentuali di invalidità. Invarianza nelle qualifiche professionali richieste.

27 Qualifica professionale Settore economico Il tipo contratto Gli inserimenti occupazionali Sesso Numero

28 Anno 2003: Numero: 125 Anno 2002: Numero: 144 Anno 2003: Numero: 125 Anno 2002: Numero: 144

29 Sesso. Confronto anni. Anno 2002 Femmine:61 Maschi:83 Femmine:42 Anno 2003 Maschi:83

30 Anno Cosa è cambiato rispetto al 2002?

31 Il tipo di contratto

32 Anno 2003: Cosa è cambiato rispetto al 2002?

33 Il settore economico

34 Cosa succede negli ambiti? Albenganese

35 Savonese

36 Valle Bormida

37 La qualifica professionale

38 Cosa succede negli ambiti? Albenganese

39 Cosa succede negli ambiti? Savonese

40 Cosa succede negli ambiti? Valle Bormida

41 Focus di riflessione per la gestione sistemica Obiettivi: Conoscenza dei flussi informativi fra i diversi soggetti istituzionali: punti di forza e di debolezza OML: quale strumento per la facilitazione dei flussi informativi.


Scaricare ppt "Lapproccio sistemico per la crescita personale e professionale dei soggetti disabili. Provincia di Savona. Settore Politiche del Lavoro e Sociali."

Presentazioni simili


Annunci Google