La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Sistema Solare SolePianeti Moti Rotazione Rivoluzione Leggi di keplero Gioviani Giove Saturno Urano Nettuno Terrestri Mercurio Venere Terra Marte Nani.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Sistema Solare SolePianeti Moti Rotazione Rivoluzione Leggi di keplero Gioviani Giove Saturno Urano Nettuno Terrestri Mercurio Venere Terra Marte Nani."— Transcript della presentazione:

1 Il Sistema Solare SolePianeti Moti Rotazione Rivoluzione Leggi di keplero Gioviani Giove Saturno Urano Nettuno Terrestri Mercurio Venere Terra Marte Nani SatellitiAsteroidiCometeMeteoriti

2 Il Sistema solare

3 Sole È la stella più importante del sistema, è strutturato in Nucleo dove avvengono i processi di fusione nucleare, zona radiativa, zona convettiva, fotosfera dove ci sono le macchie solari che hanno una durata di 11 anni corona solare dove viene sprigionata lenergia.

4 La struttura del sole.

5 Pianeti terrestri sono:

6 Mercurio Il primo pianeta del sistema solare con una temperatura superficiale di 430 ° sulla parte illuminata dal sole e quasi – 180 sulla parte non illuminata ha un periodo di rotazione di 58,6 giorni e 88 quello di rivoluzione il suo diametro è di 4875 chilometri ed è privo di atmosfera.

7 Venere È il secondo pianeta del sistema solare la sua temperatura sulla sua superficie è di quasi 465 °,ha una rotazione retrograda che dura circa 243 giorni il periodo di rivoluzione invece è di 224,7 giorni il suo diametro è di chilometri la sua atmosfera è poca costituita da diossido di zolfo, azoto e vapore acqueo.

8 Terra Il terzo pianeta del sistema solare dove viviamo noi tutti,è suddiviso i quattro grandi sfere : Geosfera, Litosfera, Idrosfera e Biosfera. La Terra composta per il 70% di acqua tutto il resto è roccia,la superficie terrestre ha una temperatura media di 15°, ha una rivoluzione media di 365 giorni e una rotazione di 23 ore 56 minuti e 4 secondi. Il suo satellite più importante è la luna il suo diametro misura chilometri.

9 Marte Il quarto pianeta del sistema solare chiamato anche pianeta rosso per la particolare terriccio rosso, dove nel 2004 sono approdate le navicelle spaziali opportunity e spirit ha delle temperature molto variabili si passa da 24° a – 125 il pianeta è ricoperto da grandi distese dacqua il suo periodo di rivoluzione è di 687 giorni e quello di rotazione di 24 ore 37 minuti e 23 secondi il suo diametro è di 6780 chilometri i suoi satelliti noti sono 2.

10 Tra i pianeti terrestri e i pianeti gioviani cè la fascia principale degli asteroidi.

11 Ci sono insieme agli asteroidi anche meteoriti.

12 E le comete sono un agglomerato di roccia e polveri ed è composta da un nucleo, una chioma e una coda

13 Poi ci sono i pianeti gioviani e sono :

14 Giove Il quinto pianeta del sistema solare ed è il più grande ha una temperatura sulla sua superficie di –110 ° perché ha tantissima atmosfera che permette il passaggio della luce ma ha un effetto serra,il suo periodo di rivoluzione è di 11,86 anni e quello di rotazione di 9 ore 50 minuti e 30 secondi il suo diametro è di chilometri ed ha quasi 63 satelliti

15 Saturno Il sesto pianeta del sistema solare anche lui ha moltissima atmosfera e ha una temperatura superficiale di -140 ° ed al suo esterno ha degli anelli composti da detriti. Il suo periodo di rivoluzione è di 29,46 anni e quello di rotazione di 10 ore e 14 minuti. Il suo diametro è di chilometri, i suoi satelliti noti sono 34.

16 Urano Il settimo pianeta del sistema solare ha unatmosfera altissima,la sua temperatura sulla superficie è di -214° ha una rotazione retrograda che dura circa 16 ore e la rivoluzione dura 84,01 anni. Il suo diametro misura chilometri i satelliti conosciuti sono 27.

17 Nettuno L ottavo pianeta il più freddo con la temperatura superficiale di -220 ° il periodo di rotazione dura circa 15 ore e 48 minuti e la rivoluzione è di 164,8 anni il suo diametro è di chilometri i satelliti a noi noti sono 17.

18 Dopo tutti i pianeti cè una fascia di asteroidi che si estende dove sono contenuti i pianeti nani: Eris,Sedna,Plutone ecc.

19 Prima legge di keplero La prima legge di keplero dice che i pianeti descrivono orbite ellittiche quasi complanari aventi tutti un fuoco comune dove si trova il sole.

20 Seconda legge di keplero Il raggio che unisce il centro del sole al centro dei pianeti descrive aree uguali in tempi uguali.

21 Terza legge di keplero Il tempo impiegato dai pianeti per percorrere le loro orbite è proporzionale alla loro distanza dal sole.


Scaricare ppt "Il Sistema Solare SolePianeti Moti Rotazione Rivoluzione Leggi di keplero Gioviani Giove Saturno Urano Nettuno Terrestri Mercurio Venere Terra Marte Nani."

Presentazioni simili


Annunci Google