La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Letteratura nelletà dei Comuni Poesia religiosa Poesia lirica siculo-toscana Il Dolce Stil Novo Poesia comico realistica Poesia allegorico-didattica 1Prof.ssa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Letteratura nelletà dei Comuni Poesia religiosa Poesia lirica siculo-toscana Il Dolce Stil Novo Poesia comico realistica Poesia allegorico-didattica 1Prof.ssa."— Transcript della presentazione:

1 Letteratura nelletà dei Comuni Poesia religiosa Poesia lirica siculo-toscana Il Dolce Stil Novo Poesia comico realistica Poesia allegorico-didattica 1Prof.ssa Molica Classe I A LC

2 Geografia e storia Carta della distribuzione dei generi della lirica in Italia (p. 138 Luperini) 2 GENEREDOVEQUANDO Poesia religiosa, lauda Umbria e Italia centrale(1224 S. Francesco) 1230 Dal 1260 in forma scritta Poesia allegorico- didattica Lombardia e Veneto, Toscana dalla seconda metà del XIII sec. Poesia lirica siculo- toscana Toscana (Lucca, Arezzo, Firenze) GuinizzelliBologna Dolce Stil NovoFirenze Poesia comico-realisticaToscana (Firenze, Siena)dal 1260 in poi e contemporanea allo Stil Novo

3 Poesia religiosa Movimenti religiosi e ordini mendicanti (profilo storico) San Francesco Le laude: dal 1233 (anno dellAlleluia) – 1260 movimento dei flagellanti Raccolte nel Laudario di Cortona prima del 1270 – Jacopone da Todi (+ 1303) 3

4 San Francesco 1210 prima autorizzazione a predicare 1223 regula bullata Laudes creaturarum o Cantico di frate sole 4

5 Laudes creaturarum Perché è il primo testo della nostra letteratura? Tradizione letteraria – Latina – Biblica – volgare Scelte formali – Lingua illustre – assonanze – cursus Funzione ideologica – predicazione 5

6 Che cosa è il cursus? Disposizione fissa degli accenti a fine frase. (Può essere di diversi tipi: – Velox – PP + 4p: altìssimo se konfàno – Planus – P + 3p: grànde splendòre – Tardus – P + 4pp: qui non presente perché sono versi piani) 6

7 Poesia lirica siculo-toscana Realtà comunale; tema politico Bonagiunta da Lucca (Dante, Purg. XXIV) – Chiaro Davanzati (+1303) – Di penne di paone (critica a Bonagiunta) – Fiorentino, trobar leu Guittone dArezzo ( ) – Lettura di Ahi lasso, or è stagion – rime damore e politiche – dal 1265 solo poesia religiosa o morale 7

8 Dolce Stil Novo Dante Guinizzelli ( ) – A Guittone O caro padre meo – Critica di Bonagiunta: Voi chavete mutata la mainera – Definizione dello Stil Novo per bocca di Bonagiunta in Purg. XXIV – Lettura e analisi di Al cor gentil rempaira sempre amore Cavalcanti – Lettura di Chi è questa che vèn e Voi che per li occhi mi passaste l core Altri fiorentini (Lapo Gianni, Gianni Alfani, Dino Frescobaldi) Cino da Pistoia 8

9 Poesia comico-realistica Rustico Filippi (Firenze, ) Cecco Angiolieri (+1312) – Lettura di Si fosse foco e di Tre cose solamente Dante Folgore da San Gimignano Cenne de la Chitarra 9

10 Poesia religiosa, didattica e allegorica In area padano-veneta: – Giacomino da Verona (XIII sec.) – Bonvesin da la Riva ( ) Dig de la quarta pena da De scriptura nigra Sul libro pag. 90 In Toscana: – Brunetto Latini – Il Fiore e il Detto damore – LIntelligenza 10

11 Bibliografia Testo di riferimento: R. L UPERINI e altri, Letteratura storia immaginario, vol. 1, Palumbo,


Scaricare ppt "Letteratura nelletà dei Comuni Poesia religiosa Poesia lirica siculo-toscana Il Dolce Stil Novo Poesia comico realistica Poesia allegorico-didattica 1Prof.ssa."

Presentazioni simili


Annunci Google