La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EIPASS MODULO 5 Access 2007. IL DATABASE Un database relazionale è: un insieme gestito di dati Un archivio elettronico organizzato in tabelle, che consente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EIPASS MODULO 5 Access 2007. IL DATABASE Un database relazionale è: un insieme gestito di dati Un archivio elettronico organizzato in tabelle, che consente."— Transcript della presentazione:

1 EIPASS MODULO 5 Access 2007

2 IL DATABASE Un database relazionale è: un insieme gestito di dati Un archivio elettronico organizzato in tabelle, che consente la gestione dei dati stessi in termini di: – Inserimento – Ricerca – Modifica – Consultazione – aggiornamento

3 Perché relazionale Un database si dice relazionale quando è strutturato su più tabelle, ognuna relativa a uno specifico argomento, fra loro correlate

4 Dati e informazioni Il dato indica una descrizione elementare che, strutturata con altre, è in grado di rappresentare uninformazione.

5 Esempio Il libro di Harry Potter e la pietra filosofale, dellautrice Rowling, è di genere Fantasy, si compone di 293 pagine e il suo prezzo è di 16,80.

6 Dati individuati DATITitoloAutoreGenerePaginePrezzo

7 Informazione disposta in dati Informazione strutturata Titolo Harry Potter e la pietra filosofale Autore Rowling Genere Fantasy Pagine 293 Prezzo 16,80

8 Comè organizzato un database? Tabelle Query Maschere Report

9 La tabella E lelemento primario di ogni database, ossia larchivio in cui sono inseriti i dati relativi a uno specifico argomento. ( In un database di una libreria ci sarà una tabella con i dati degli autori, una con i titoli, una con i generi, una con le case editrici ecc…)

10 Campi e record Nella tabella i dati sono organizzati in campi, visualizzati in colonne e in record costituiti da righe. (Biblioteca)Biblioteca Campo: è ogni singolo dato contenuto in una tabella. Record: è un insieme di campi che definisce in modo completo linformazione a cui si riferisce.

11 Esempi di database Sistemi di prenotazione aerea Dati della Pubblica Amministrazione (PRA, catasto, anagrafe) Conti correnti on line Archivio di un ospedale

12 Organizzazione di un database Evitare la ridondanza (Biblioteca)Biblioteca Creare una tabella per ogni argomento. Ogni campo dovrà contenere un solo elemento dinformazione. Definire il tipo di dato contenuto in ciascun campo e le sue proprietà (es. posizioni decimali)

13 La chiave primaria E il campo che identifica in modo univoco il record a cui è legato. Può essere un campo contatore. Deve contenere valori non replicabili. (Biblioteca)Biblioteca

14 Lindice E un attributo che viene utilizzato dal programma per localizzare velocemente il campo a cui è associato. E una tabella non visibile creata in automatico dal programma, in cui tutti i dati sono ordinati in base al campo scelto.

15 Le relazioni Sono collegamenti creati tra tabelle allo scopo di minimizzare la duplicazione dei dati. Creando relazioni è possibile: – Visualizzare informazioni strutturate – Eseguire query prelevando campi da più tabelle.

16 Creazione di un database I database professionali sono progettati e creati da specialisti di database. Il progettista: – genera la progettazione logica di un database – Individua i problemi da risolvere – Analizza le esigenze da soddisfare

17 Gestione di un database Linserimento di dati, la gestione dei dati e il recupero delle informazioni vengono effettuate dagli utenti. Lamministratore del database fornisce accesso a dati specifici a particolari utenti ed è responsabile del recupero di un database dopo guasti o errori gravi.


Scaricare ppt "EIPASS MODULO 5 Access 2007. IL DATABASE Un database relazionale è: un insieme gestito di dati Un archivio elettronico organizzato in tabelle, che consente."

Presentazioni simili


Annunci Google