La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I nuovi cittadini Limmigrazione e le problematiche sociali CIA ABRUZZO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I nuovi cittadini Limmigrazione e le problematiche sociali CIA ABRUZZO."— Transcript della presentazione:

1 I nuovi cittadini Limmigrazione e le problematiche sociali CIA ABRUZZO

2 Chieti, 3 dicembre Gli immigrati sono una componente importante della nostra società e lo saranno sempre di più. Infatti: la popolazione immigrata in Italia ha ormai unincidenza percentuale vicina alla media europea : 4,8% della popolazione italiana pari a persone (5% è la media europea); lItalia ha flussi di immigrazione tra i più alti dEuropa.

3 Chieti, 3 dicembre Gli immigrati tendono ad inserirsi nella nostra società in maniera sempre più stabile. Indici di questa tendenza sono Indici di questa tendenza sono: il 66% è in Italia per lavoro; il 24% è in Italia per motivi di famiglia; il 60% vive in Italia da più di 5 anni. il 48% ( ) sono donne; il 17,6% ( ) sono minori.

4 Chieti, 3 dicembre Gli immigrati sono una risorsa qualitativamente significativa. Il loro livello di scolarizzazione è elevato. Infatti: il 12,1% ha un titolo di laurea (contro il 7,5% degli italiani); il 27,8% ha un titolo di scuola secondaria (contro il 26% degli italiani). Perciò gli immigrati non possono essere considerati forza lavoro a basso costo solo perché hanno dovuto accettare una integrazione subalterna.

5 Chieti, 3 dicembre Gli immigrati sono portatori di valori a volte molto diversi dai nostri. Dato significativo è lappartenenza religiosa degli immigrati: 53% cristiani ( di cui il 23% cattolici); 33% musulmani; 4,3% religioni orientali. Da ciò dovrebbe scaturire una spinta verso una laicità concreta e non solo formale della nostra società, in quanto sullimmigrazione si giocano valori di civiltà e di solidarietà.

6 Azioni strategiche finalizzate allinclusione e a combattere il peso delleredità sociale dello svantaggio: I servizi socio-educativi per linfanzia; La lotta contro la povertà minorile e levasione scolastica; La formazione; La politica abitativa; Il diritto di cittadinanza e di voto.

7 Chieti, 3 dicembre La regione Abruzzo prevede interventi a sostegno degli stranieri immigrati con la legge n. 46 del Sono previsti interventi per: formazione professionale, assistenza sanitaria, protezione sociale, servizi socio–assistenziali, diritto allabitazione, assistenza scolastica. Inoltre sono previsti: - la costituzione della Consulta regionale; - listituzione del Registro regionale delle associazioni degli stranieri immigrati in cui sono iscritti anche gli istituti di patronato e di assistenza sociale.

8 Chieti, 3 dicembre Sportello Cia per lassistenza agli immigrati Assistenza e consulenza previdenziale tramite il Patronato INAC; A ssistenza e consulenza fiscale tramite il CAF CIA; Assistenza e consulenza per trattamento paghe e contributi tramite la soc. Cia Imprese; Assistenza per trasferimento rimesse tramite la soc. Assiagri.


Scaricare ppt "I nuovi cittadini Limmigrazione e le problematiche sociali CIA ABRUZZO."

Presentazioni simili


Annunci Google