La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PG & Partners PROBLEMATICHE INFRAGRUPPO FRA ITALIA E GERMANIA: LA DEDUCIBILITA FISCALE DEI COSTI PER MANAGEMENT FEES Dott. Marco Petrucci.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PG & Partners PROBLEMATICHE INFRAGRUPPO FRA ITALIA E GERMANIA: LA DEDUCIBILITA FISCALE DEI COSTI PER MANAGEMENT FEES Dott. Marco Petrucci."— Transcript della presentazione:

1 PG & Partners PROBLEMATICHE INFRAGRUPPO FRA ITALIA E GERMANIA: LA DEDUCIBILITA FISCALE DEI COSTI PER MANAGEMENT FEES Dott. Marco Petrucci

2 PG & Partners MANAGEMENT FEES O SPESE DI REGIA? Entrambe le definizioni non sono termini giuridici e si riferiscono genericamente ai riaddebiti infragruppo per servizi gestionali e amministrativi. DEFINIZIONI

3 PG & Partners E GLI ALTRI SERVIZI? Tutti i servizi infragruppo di natura diversa dai servizi gestionali e amministrativi restano comunque soggetti alla normativa sul transfer pricing, ma non rientrano nella definizione di uso comune di management fees o spese di regia. DEFINIZIONI

4 PG & Partners PRINCIPALI FONTI NORMATIVE: Internazionali: Convenzione contro le doppie imposizioni fra Italia e Germania (art. 9); Convenzione Arbitrale di Bruxelles del 1990 per leliminazione della doppia imposizione in caso di rettifica degli utili (ratificata con L. 99 del 22/03/1993). DEDUCIBILITA

5 PG & Partners PRINCIPALI FONTI NORMATIVE: Italiane: Art. 9, commi 3 e 4 del T.U.I.R. Art. 109 commi 1, 2, 4 e 5. Art. 110, commi 7, 10, 11 e 12 del T.U.I.R. DEDUCIBILITA

6 PG & Partners PRINCIPALI FONTI INTERPRETATIVE Internazionali: Rapporti OCSE del 1997 e del 1995 Commentario OCSE al modello di convenzione contro le doppie imposizioni DEDUCIBILITA

7 PG & Partners PRINCIPALI FONTI INTERPRETATIVE Italiane: C.M. n° 32/9/2267 del 1980 Sentenze Corte di Cassazione /99, 11648/2000, 10062/2000, 11770/2000 Sentenza Commissione Tributaria Provinciale di Milano del 29 luglio 2005 DEDUCIBILITA

8 PG & Partners REQUISITI SOSTANZIALI 1.inerenti (art. 109, c. 5 T.U.I.R.); 2.certi ( art. 109, c. 1 T.U.I.R.); 3.oggettivamente determinabili (art. 109, c. 1 T.U.I.R.); 4.non superiori al loro valore normale ( art. 9 + art. 110, c. 7 T.U.I.R.); 5.di competenza dellesercizio a cui vengono attribuiti (art. 109, c. 1, 2 e 4 T.U.I.R.). DEDUCIBILITA I costi per management fees o spese di regia sono deducibili se sono:

9 PG & Partners LINERENZA Art. 109 c. 5 T.U.I.R.: le spese…(incluse quelle per management fees) sono deducibili se e nella misura in cui si riferiscono ad attività o beni da cui derivano ricavi o altri proventi che concorrono a formare il reddito … DEDUCIBILITA Presuppone lesistenza di un vantaggio/beneficio non occasionale in capo alla filiale italiana.

10 PG & Partners LINERENZA DEDUCIBILITA Non vieta che possa esservi anche un vantaggio in capo alla casa madre tedesca (Cassazione 14016/99). Facendo lesempio dei costi di supervisione e controllo questi: - non sono inerenti se sono sostenuti ad esclusivo beneficio della casa madre; - non sono inerenti per la parte non imputabile al beneficio apportato.

11 PG & Partners LA CERTEZZA Il costo deve essere certo, ovvero limporto deve essere effettivamente dovuto, rispetto agli impegni effettivamente assunti con la società erogatrice dei servizi di management fees e rispetto alleffettiva esecuzione dei servizi come pattuito. DEDUCIBILITA

12 PG & Partners LOGGETTIVA DETERMINABILITA Deve essere possibile determinare esattamente gli importi relativi ai costi effettivamente maturati per management fees man mano che matura il relativo debito: - o indicando nel contratto lesatto ammontare dei corrispettivi per ogni tipo di servizio ricevuto; - o indicando nel contratto le modalità con cui verranno determinati i corrispettivi. DEDUCIBILITA

13 PG & Partners IL VALORE NORMALE E una nota regola antielusione che ritroviamo sia nel T.U.I.R. (art. 9 c. 3 + art. 110 c. 7, T.U.I.R.) sia nella convenzione I/D contro le doppie imposizione (art. 9), al fine di evitare il trasferimento di reddito imponibile da uno stato allaltro. Si riferisce al corrispettivo che si sarebbe dovuto sostenere per acquisire da una controparte indipendente, esterna al gruppo, la stessa tipologia di servizi, sugli stessi mercati di riferimento e con le medesime garanzie e modalità di erogazione e di pagamento. DEDUCIBILITA

14 PG & Partners RETTIFICHE AL VALORE NORMALE In caso di riprese fiscali per avvenuto accertamento di violazione del limite del valore normale si ha diritto al secondary adjustment per evitare che limporto così ripreso a tassazione venga tassato due volte (Convenzione I/D art. 26 e Convenzione Arbitrale di Bruxelles del 1990). DEDUCIBILITA

15 PG & Partners LA COMPETENZA R.M , n° 52/E: i costi seguono i ricavi e non viceversa (principio della correlazione costi/ricavi). Art. 109, c. 2 lett. b), T.U.I.R.: le spese di acquisizione dei servizi si considerano sostenute alla data in cui le prestazioni sono ultimate, ovvero, per quelle dipendenti da contratti di locazione, mutuo, assicurazione e altri contratti da cui derivano corrispettivi periodici alla data di maturazione dei corrispettivi. R.M. 5/E del 10 gennaio 2002: sul presupposto che le prestazioni rese siano costanti nel tempo. DEDUCIBILITA

16 PG & Partners REQUISITI FORMALI Definiamo col termine forma linsieme della documentazione, cartacea e/o magnetica, che raccoglie le informazioni relative alla natura, alla destinazione e alla determinazione dei costi per management fees. La forma deve essere tale da dimostrare lesistenza dei predetti requisiti sostanziali. DEDUCIBILITA

17 PG & Partners VERIFICARE I REQUISITI FORMALI In termini generali e pratici, è possibile affermare che: se la filiale italiana non è al suo interno in grado di verificare nel merito la determinazione degli addebiti per i servizi provenienti dalla casa madre, allora la forma utilizzata è sicuramente inadeguata a garantire la deducibilità fiscale e a provare il corretto adempimento degli obblighi degli amministratori. DEDUCIBILITA

18 PG & Partners VERIFICARE I REQUISITI FORMALI Rispetto allinerenza: la documentazione disponibile deve provare lesatta natura dei servizi ricevuti dalla casa madre, la loro destinazione e, soprattutto, il beneficio in capo alla filiale italiana. DEDUCIBILITA

19 PG & Partners VERIFICARE I REQUISITI FORMALI Rispetto alla certezza: la documentazione disponibile deve provare che il costo sia stato effettivamente sostenuto e sia stato determinato come da accordi presi precedentemente allerogazione del servizio. DEDUCIBILITA

20 PG & Partners VERIFICARE I REQUISITI FORMALI Rispetto alloggettiva determinabilità: la documentazione disponibile deve esplicitare chiaramente i criteri e le modalità di determinazione dei management fees e fornire gli elementi per determinarne la competenza temporale. DEDUCIBILITA

21 PG & Partners VERIFICARE I REQUISITI FORMALI Rispetto al valore normale: deve esserci sufficiente documentazione affinché tramite confronto interno o esterno si possa verificare che il costo dei servizi è stato determinato in modo univoco per tutte le società del gruppo e non è superiore al costo che si sarebbe sostenuto approvvigionandosi presso una terza controparte indipendente dal gruppo. DEDUCIBILITA

22 PG & Partners VERIFICARE I REQUISITI FORMALI Rispetto alla competenza: I service agreements devono indicare sia il momento di maturazione dei debiti per i servizi resi, sia il momento in cui gli stessi divengono esigibili. Il momento di maturazione dei debiti deve essere collegato alleffettiva esecuzione dei servizi. DEDUCIBILITA

23 PG & Partners QUALE DOCUMENTAZIONE E NECESSARIO ARCHIVIARE? I principi fin qui esaminati hanno ispirato la sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Milano del 29 luglio DEDUCIBILITA

24 PG & Partners IL RIASSUNTO IN UNA SENTENZA In termini generali, con la predetta sentenza sono stati indicati 5 presupposti per una sicura deducibilità dei costi per management fees. DEDUCIBILITA

25 PG & Partners I 5 PRESUPPOSTI INDICATI DALLA SENTENZA DEL 29 LUGLIO 2005: 1.Esistenza di un contratto scritto, civilisticamente corretto, descrivente la tipologia dei servizi da rendere, la determinazione dei compensi, e le modalità di effettuazione e di fatturazione/pagamento. DEDUCIBILITA

26 PG & Partners I 5 PRESUPPOSTI INDICATI DALLA SENTENZA DEL 29 LUGLIO 2005: 2.Esistenza di regolare fatturazione e regolare contabilizzazione dei costi per management fees. DEDUCIBILITA

27 PG & Partners I 5 PRESUPPOSTI INDICATI DALLA SENTENZA DEL 29 LUGLIO 2005: 3.Presenza di documentazione contabile del centro di servizio estero atta a dimostrare lentità dei costi sostenuti e le modalità di ripartizione fra le diverse società del gruppo. DEDUCIBILITA

28 PG & Partners I 5 PRESUPPOSTI INDICATI DALLA SENTENZA DEL 29 LUGLIO 2005: 4.Esistenza di relazione di certificazione dei conti del centro di servizio estero. DEDUCIBILITA

29 PG & Partners I 5 PRESUPPOSTI INDICATI DALLA SENTENZA DEL 29 LUGLIO 2005: 5.Esistenza di documentazione comprovante leffettività sia del servizio reso, sia del beneficio ricevuto. DEDUCIBILITA

30 PG & Partners LE INDICAZIONI DEL MINISTERO DELLA FINANZE TEDESCO REQUISITI RICHIESTI IN GERMANIA Il ministero delle finanze tedesco si è espresso lultima volta sullargomento con circolare del 30 dicembre La posizione assunta dal fisco tedesco in merito ai requisiti sia del cost sharing agreement, sia della documentazione comprovante i relativi costi, è sostanzialmente analoga a quella del fisco italiano.

31 PG & Partners LE INDICAZIONI DEL MINISTERO DELLA FINANZE TEDESCO REQUISITI RICHIESTI IN GERMANIA Secondo il fisco tedesco il contratto di cost sharing deve prevedere: le indicazioni sulla revisione dei conti; le disposizioni sulladeguamento del contratto; la durata del contratto; le disposizioni sulleventuale scioglimento dellaccordo; »segue

32 PG & Partners LE INDICAZIONI DEL MINISTERO DELLE FINANZE TEDESCO le regole sullaccesso ai dati e alle informazioni sui costi e servizi forniti dalla capogruppo; il criterio per la ripartizione e per lo sfruttamento delle eventuali ricerche e diritti creati dallattività svolta in sede negoziale; lindicazione delle società partecipanti allaccordo; la descrizione dei servizi oggetto dellaccordo; »segue REQUISITI RICHIESTI IN GERMANIA

33 PG & Partners LE INDICAZIONI DEL MINISTERO DELLE FINANZE TEDESCO la determinazione dei costi da ripartire, il metodo di rilevazione dei costi ed eventuali variazioni; la determinazione del beneficio atteso dai singoli partecipanti; la determinazione dei fattori di ripartizione; la descrizione delle eventuali contribuzioni ed il criterio di ripartizione delle stesse. REQUISITI RICHIESTI IN GERMANIA

34 PG & Partners SI PUO RICORRERE AL RULING Sono applicabili gli interpelli di cui: - allart. 11 L. 212/2000 (interpello generale di cui allo Statuto del Contribuente); -allart. 8 del D.L. 269/2003 (interpello internazionale per accordi tra contribuente e amministrazione sultransfer pricing). CONTRO OGNI DUBBIO


Scaricare ppt "PG & Partners PROBLEMATICHE INFRAGRUPPO FRA ITALIA E GERMANIA: LA DEDUCIBILITA FISCALE DEI COSTI PER MANAGEMENT FEES Dott. Marco Petrucci."

Presentazioni simili


Annunci Google