La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TERMOABLAZIONE E OSTEOMA OSTEOIDE DEL RACHIDE SC di Radiologia Diagnostica ed Interventistica SC di Radiologia Diagnostica ed Interventistica Direttore:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TERMOABLAZIONE E OSTEOMA OSTEOIDE DEL RACHIDE SC di Radiologia Diagnostica ed Interventistica SC di Radiologia Diagnostica ed Interventistica Direttore:"— Transcript della presentazione:

1 TERMOABLAZIONE E OSTEOMA OSTEOIDE DEL RACHIDE SC di Radiologia Diagnostica ed Interventistica SC di Radiologia Diagnostica ed Interventistica Direttore: Ugo Albisinni IOR, 5 NOVEMBRE 2011

2 APPLICAZIONI MEDICHE DELLA RFC 1965 MULLAN S. e Coll: Percoutaneous intramedullary cordotomy utilizing the unipolar anodal electrolytic lesion. J. Neurosurg. 22: ROSOMOFF HL. e Coll: Percoutaneous radiofrequency cervical cordotomy tecnique. J. Neurosurg. 23: SWEET WH. e Coll: Controlled thermocoagulation of trigeminal ganglion and roulets for differential destruction of pain fibres. J. Neurosurg. 40: SHEALY CN: Percoutaneous radiofrequency denervation of the lumbar facet. J. Neurosurg. 43: ROSENTHAL DI. e Coll: Ablation of osteoid osteomas with percoutaneously placed electrode: a new procedure. Radiology Apr. 183 (1):

3 CASISTICA O.O. VERTEBRALI (novembre 2002 – settembre 2011) O.O. MAI TRATTATI: 62 (1-106 MESI) SUCCESSI: 58 (93%) INSUCCESSI: 1 (2%) COMPLICANZE 1 RADICOLITE (30GG) 1 ERNIA DISCALE 1 CICATRICE IPERTROFICA PARZIALI SUCCESSI: 3 (5%) RECIDIVA DI TRATTAMENTO CHIRURGICO: 1 INSUCCESSI: 1 (100%) INSUCCESSI: 1 (100%)

4 O.O. VERTEBRALI 62 (100%) 9 (14%) 12 (20%) 31 (50%) 10 (16%)

5 GENERATORE RFC GENERATORE RFC LO STRUMENTARIO ELETTRODO MONOPOLARE NON RAFFREDDATO ELETTRODO MONOPOLARE NON RAFFREDDATO (SMK-15, PUNTA ATTIVA 5/10/15 mm; 20G) (SMK-15, PUNTA ATTIVA 5/10/15 mm; 20G) TEMPERATURA ° TEMPERATURA ° TEMPO 8 – 30 TEMPO 8 – 30 POTENZA 1 ~ 3 W POTENZA 1 ~ 3 W IMPEDENZA 100 ~ 500 Ω IMPEDENZA 100 ~ 500 Ω

6 PAZIENTE PRONO IN SEDAZIONE PROFONDA PAZIENTE PRONO IN SEDAZIONE PROFONDA SI INDIVIDUA LA VIA DI APPROCCIO CHE CONSENTE DI SI INDIVIDUA LA VIA DI APPROCCIO CHE CONSENTE DI POSIZIONARE LA PUNTA DELLAGOELETTRODO VERSO LE POSIZIONARE LA PUNTA DELLAGOELETTRODO VERSO LE STRUTTURE DA SALVAGUARDARE STRUTTURE DA SALVAGUARDARE SI POSIZIONA L AGOBIOPTICO E LAGOELETTRODO CON SI POSIZIONA L AGOBIOPTICO E LAGOELETTRODO CON GUIDA TC (SLICE SOTTILI E CONTIGUE) GUIDA TC (SLICE SOTTILI E CONTIGUE) AGOBIOPSIA: PRESERVAZIONE DELLINTEGRITA DEL AGOBIOPSIA: PRESERVAZIONE DELLINTEGRITA DEL GUSCIO DELLO.O. VERSO LE STRUTURE DA SALVAGUARDARE GUSCIO DELLO.O. VERSO LE STRUTURE DA SALVAGUARDARE SI POSIZIONA ADEGUATAMENTE LA PIASTRA DI DISPERSIONE SI POSIZIONA ADEGUATAMENTE LA PIASTRA DI DISPERSIONE RICOVERO DI UNA NOTTE RICOVERO DI UNA NOTTE RIPOSO A LETTO X UNA SETTIMANA E BUSTO/COLLARE X DUE RIPOSO A LETTO X UNA SETTIMANA E BUSTO/COLLARE X DUE LA PROCEDURA

7 C 2

8 CONTROLLO RM E TC DOPO 6 MESI

9 T 1

10 CONTROLLO RM DOPO 18 GIORNI

11 S 1

12 CONTROLLO RM DOPO 48 GIORNI

13 MINIMA INVASIVITA RIDOTTE COMPLICANZE RIDOTTA MORBILITA RIPRESA RAPIDA DELLE PRECEDENTI ATTIVITA PERCENTUALE DELLE RECIDIVE MOLTO BASSA (7%) FACILITA DI TRATTAMENTO DELLE RECIDIVE MINORI COSTI (ricovero e procedura) TERMOABLAZIONE CON RFC O.O.

14 …la nostra esperienza ci consente di affermare che, con i dovuti accorgimenti, è possibile trattare con RFC anche osteomi osteoidi a localizzazione vertebrale, non solo del corpo purché raggiungibili, ma anche dellarco posteriore. CONCLUSIONICONCLUSIONI


Scaricare ppt "TERMOABLAZIONE E OSTEOMA OSTEOIDE DEL RACHIDE SC di Radiologia Diagnostica ed Interventistica SC di Radiologia Diagnostica ed Interventistica Direttore:"

Presentazioni simili


Annunci Google