La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Elio Sartori Il messaggio dellICN per il 2012 Comprendere e selezionare evidenze Sicuramente utili alla nostra pratica clinica Fonti di ricerca utili:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Elio Sartori Il messaggio dellICN per il 2012 Comprendere e selezionare evidenze Sicuramente utili alla nostra pratica clinica Fonti di ricerca utili:"— Transcript della presentazione:

1 Elio Sartori Il messaggio dellICN per il 2012 Comprendere e selezionare evidenze Sicuramente utili alla nostra pratica clinica Fonti di ricerca utili: organismi di Analisi della ricerca. Riviste specialistiche Per area di interesse. database Identificare Costruire Interventi in relazione a valutazioni etiche economiche alla possibilità di attuazione e a parametri facilmente misurabili S.M.A.R.T. S pecifico obiettivo M isurabile A ppropriato R ilevante T empo definito Chiudere il cerchio

2 Elio Sartori Giornata internazionale dellinfermiere 12 maggio 2012 Censimento degli ambulatori dedicati agli assisititi con scompenso cardiaco nella regione veneto Lo stato dellarte Elio Sartori 2012

3 Elio Sartori Alcuni macrodati del problema

4 Elio Sartori Prevalenza over 65 a. 10 % Circulation January 27, 2009 Heart Disease and Stroke Statistics2009 Update incidenza over 65 a. 16 %

5 Elio Sartori Simon Stewart Kate MacIntyre European Journal of Heart Failure A 5 ANNI DALLA DIAGNOSI DI SCOMPENSO SOPRAVVIVE IL 32 % A 5 ANNI DALLA DIAGNOSI DI CANCRO AL POLMONE SOPRAVVIVE IL 70 %

6 Elio Sartori Shape (Study on heart failure awareness and perception in Europe) … solo 2 italiani su 100 ne conosce i sintomi e solo il 30% la considera una malattia grave Medici di base: 50% non utilizza i farmaci raccomandati dalle linee guida Medici specialisti: sottoutilizzano le opzioni terapeutiche

7 Elio Sartori Ital Heart J 2002 Ital Heart J 2001 Ital Heart J 2003

8 Elio Sartori Progetto di studio collaborativo medico infermieristico Coordinatore del progetto infermiera Sabrina Barro

9 Elio Sartori Rilevazione con Questionario 15 items Gestione e logistica Clinica infermieristica Educazione e Autocura

10 Elio Sartori Centri Cardiologici contattati 24

11 Elio Sartori 13 su 19 centri ammessi alla alla analisi

12 Elio Sartori 5 centri su 24 non attivano ambulatorio scompenso

13 Elio Sartori Tempo medio 6,3 anni D.S. 3, anni

14 Elio Sartori Numero medio pazienti gestiti dal singolo centro 142 pazienti mediamente seguiti D.S. 58,3

15 Elio Sartori Modalità di gestione Gestione condivisa Medico/infermiere 8 Centri su 13 Sedi Universitarie contattate telefonicamente

16 Elio Sartori 9 centri su 13 Colloquio infermiere paziente in autonomia Colloquio infermieristico

17 Elio Sartori 5 centri su 13 vedono coinvolto il caregiver Coinvolgimento caregiver

18 Elio Sartori Contatto telefonico OUT : 7 centri su 13 contattano il paziente IN : 10 centri su 13 possono essere contattati dal paziente

19 Elio SartoriTerapia 7 centri su 13 adottano lautoaggiustamento della terapia 10 centri su 13 adottano la modificazione della terapia su referente medico

20 Elio Sartori Diagnostica ausiliaria 5 centri su 13 utilizzano i l dosaggio del Pepetide natriuretico cerebrale BNP (Biomarker specifico) Oltre metà dei centri utilizza la bioimpedenzometria (idratazione del paz)

21 Elio Sartori Riabilitazione

22 Collegamento territorio 2 centri su 13 hanno un collegamento con il sistema territoriale

23 Elio Sartori Sistema informatizzato 10 centri su 13 utilizzano un sistema informatico per la gestione del paziente

24 Elio Sartori Reparti di dimissione

25 Elio Sartori

26 diffondere una cultura dello scompenso cardiaco Conclusioni

27 Elio Sartori

28 Chiudere il cerchio

29 Elio Sartori ICN ritiene che gli infermieri sono in grado di fornire informazioni importanti sul contesto, sui diversi sistemi, sulle esigenze di gruppi di popolazione e sul ruolo della politica locale e dei fattori sociali. L'uso di un approccio evidence-based ci permette di sfidare ed essere sfidati sul nostro approccio alla pratica ed a renderci responsabili. INTERNATIONAL NURSES DAY 2012

30 Elio Sartori Esso ci permette di rivedere costantemente la nostra pratica e di cercare modi nuovi di agire più efficaci ed efficienti, aumentando così l'accesso alle cure e il benessere. INTERNATIONAL NURSES DAY 2012

31 Elio Sartori Certificazione delle competenze Lasciata al singolo professionista Non validate da un organismo Istituzionale

32 Elio Sartori Proporre programmi di Disease Management Ospedalieri E di Assistenza Territoriale per assistiti ad alto rischio Legge 10 agosto 2000, n. 251 art 1 ……la revisione dell'organizzazione del lavoro, incentivando modelli di assistenza personalizzata. G.U. n. 208 del 6 settembre 2000

33 Elio Sartori Creare una rete regionale per il monitoraggio dei Pazienti assistiti con programmi a gestione infermieristica. Database regionale Controllo degli esiti

34 Elio Sartori Ringraziamenti A Voi che avete avuto la pazienza di ascoltare A tutti i colleghi che hanno collaborato e collaborano per migliorare lassitenza ai pazienti con scompenso cardiaco

35 Elio Sartori e infine…….ultimi ma i più importanti Ringraziamenti

36 Elio Sartori i nformazioni….materiale strumenti operativi …approfondimenti


Scaricare ppt "Elio Sartori Il messaggio dellICN per il 2012 Comprendere e selezionare evidenze Sicuramente utili alla nostra pratica clinica Fonti di ricerca utili:"

Presentazioni simili


Annunci Google