La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA CLASSIFICAZIONE REGNO: ANIMALE CLASSE: ACTINOPTERYGII TIPO: CORATO ORDINE: GASTEROSTEIFORME FAMIGLIA: GASTEROSTEIDAE GENERE: GASTEROSTEUS SPECIE:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA CLASSIFICAZIONE REGNO: ANIMALE CLASSE: ACTINOPTERYGII TIPO: CORATO ORDINE: GASTEROSTEIFORME FAMIGLIA: GASTEROSTEIDAE GENERE: GASTEROSTEUS SPECIE:"— Transcript della presentazione:

1

2

3 LA CLASSIFICAZIONE REGNO: ANIMALE CLASSE: ACTINOPTERYGII TIPO: CORATO ORDINE: GASTEROSTEIFORME FAMIGLIA: GASTEROSTEIDAE GENERE: GASTEROSTEUS SPECIE: GASTEROSTEUS ACULEATUS

4 DESCRIZIONE MASCHIO E FEMMINA Presenta capo grande con bocca leggermente rivolta verso lalto, occhi grandi e tre spine acuminate. Il colore è brunastro sul dorso ed argentato con macchioline scure sui fianchi. La livrea nuziale del maschio è inoltre caratterizzata da gola e ventre rosso fuoco e occhi azzurro vivo.

5 RIPRODUZIONE LO SPINARELLO RAGGIUNGE LA MATURITA SESSUALE PRECOCEMENTE, ALLA FINE DEL PRIMO ANNO DI VITA. LA SPECIE CHE SI RIPRODUCE DA APRILE A LUGLIO, SI DISTINGUE PER UN COMPORTAMENTO RIPRODUTTIVO MOLTO INTERESSANTE, CARATTERIZZATO DA CURE PARENTALI PARTICOLARMENTE COMPLESSE. IL MASHIO E TERRITORIALE E NON TOLLERA LA VICINANZA DALTRI ESEMPLARI DELLO STESSO SESSO. UNA VOLTA SCELTO IL LUOGO ADATTO, IL MASCHIO FABBRICA UN NIDO SFEROIDALE, FORMATO DA MATERIALI UNITI CON UN SECRETO PRODOTTO DAI RENI DELLANIMALE. LA DEPOSIZIONE E PRECEDUTA DA UN RITUALE DI CORTEGGIAMENTO, CHE E CONDOTTO DAL MASCHIO PER INDURRE LA FEMMINA AD ENTRARRE NEL NIDO A DEPORRE LE UOVA. OGNI FEMMINA DEPONE DAI 100 A 400 UOVA DAL DIAMETRO DI CIRCA 1- 1,9MM, CHE SCHIDONO DOPO GIORNI. ALLA NASCITA GLI AVANNOTTI MISURANO DA 2 A 4,5 MM.

6 CURA DELLA PROLE PER TUTTO IL PERIODO DINCUBAZIONE IL MASCHIO SORVEGHIA ED ACCUDISCE LE UOVA E POI CONTINUA AD ESERCITARE LA SUA TUTELA SUGLI AVANNOTTI PER LA DURATA DI CIRCA UNA DECINA DI GIORNI DOPO LA LORO NASCITA.

7 CURIOSITA LO SPINARELLO E FACILE OSSERVARLO NELLA STAGIONE CALDA. LO SPINARELLO HA UNA LUNGHEZZA DI CIRCA 8-10 CM, E PESANTE 8-10 GR. LA SPECIE CURIALINA COSTITUISCE POPOLAZIONI CHE VIVONO PERENNEMENTE IN ACQUA DOLCE ED ALTRE CHE RISALGONO AL MARE PER LA RIPRODUZIONE. LHABITAT TIPICO DELLO SPINARELLO E COSTITUITO DA ACQUE FERME O A CORRENTE LENTISSIMA, DI SCARSA DENSITA, FRESCHE E LIMPIDE CON FONDALI SABBIOSI E RICCHI DI VEGETAZIONE. ABITA NEL CORSO MEDIO DEI PRINCIPALI FIUMI E I LAGHI DI ACQUA TRASPARENTE, MA E FREQUENTE ANCHE NELLE FOCI DEI FIUMI, DOVE VIVE AI MARGINI DELLE SACCHE SALMASTRE E NEI CANALI. LO SPINARELLO, DI IDOLE GREGARIA, NELLE ACQUE DOLCI FORMA BRANCHI DI QUALCHE DECINE DI INDIVIDUI CHE STANZIONANO NEI SOTTORIVA, SPECIALMENTE NEI PRESSI DI CANNETI, MENTRE LUNGO LE COSTE MARINE SI RADUNA A FORMARE BRANCHI MOLTO PIU NUMEROSI. LO SPINARELLO NON HA INTERESSE COMMERCIALE A CAUSA DELLE SUE CARNI DI SCARSO PREGIO. VIENE SPESSO UTILIZZATO IN LABORATORI: E TRA LE SPECIE PIU STUDIATE IN ETOLOGIA. LO SPINARERLLO NON RIVESTE IMPORTANZA PER LA PESCA SPORTIVA E PER QUELLA PROFESSIONALE. VIENE TALVOLTA CATTURATO IN GRANDI QUANTITA ED UTILIZZATO IN PESCICOLATA COME PESCE FORAGGIO PER SPECIE PREGIATE. LO SPINARELLO SI RIPRODUCE TRA MAGGIO E LUGLIO.

8


Scaricare ppt "LA CLASSIFICAZIONE REGNO: ANIMALE CLASSE: ACTINOPTERYGII TIPO: CORATO ORDINE: GASTEROSTEIFORME FAMIGLIA: GASTEROSTEIDAE GENERE: GASTEROSTEUS SPECIE:"

Presentazioni simili


Annunci Google