La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Chimica Chimica e farmaceutica 115 180 10% Addetti nellindustria chimica e farmaceutica migliaia quota sullEuropa Andamento delloccupazione in Italia e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Chimica Chimica e farmaceutica 115 180 10% Addetti nellindustria chimica e farmaceutica migliaia quota sullEuropa Andamento delloccupazione in Italia e."— Transcript della presentazione:

1 Chimica Chimica e farmaceutica % Addetti nellindustria chimica e farmaceutica migliaia quota sullEuropa Andamento delloccupazione in Italia e in Europa (indici 2000=100) Italia UE -10% -12% Fonte: Federchimica, Cefic,

2 Fonte: Federchimica, Confindustria, 2010 Assunzioni per tipologia di contratto (% assunzioni) A tempo indeterminato A tempo determinato Inserimento Apprendistato Totale industria Chimica e farmaceutica Trasformazioni a tempo indeterminato (% assunzioni a tempo non indeterminato) Totale industria Chimica e farmaceutica Note: media

3 Fonte: Fonchim, FASCHIM, 2009 Adesione ai fondi di assistenza sanitaria e previdenza integrativa del settore chimico e farmaceutico quota di iscritti (%) 81% Fonchim FASCHIM numero di iscritti (migliaia) 160 Note: gli iscritti a FASCHIM includono 90 mila dipendenti e 27 mila familiari 47%117 quota % di iscritti calcolata solo sui dipendenti

4 Fonte: Federchimica, 2009 Struttura delloccupazione per qualifica (%) Quadri e direttivi Impiegati Operai specializzati Operai

5 Incidenza dei laureati sugli addetti e sulle nuove assunzioni Laureati/addetti Laureati/assunzioni 18% 9% 7% 25% Chimica Totale industria - di cui laureati scientifici/assunzionin.d14% Note: si considerano neo assunti coloro che hanno meno di 30 anni, media anni Fonte: Federchimica, Istat, Unioncamere, 2007 n.d. 26% Chimica europea n.d.

6 Assunzioni di giovani (% assunzioni) Senza esperienza lavorativa 34,3 52,8 Con meno di 30 anni 37,4 46,8Chimica Totale industria Chimica e farmaceutica51,444,6 Fonte:Excelsior, anno 2009 Note:media anni Imprese che ospitano stage per classi di addetti PMI 250 addetti e oltre 38% 78% Totale chimica43% Note:media anni Fonte: Federchimica, 2009

7 ItaliaMedia OCSE Punteggio sufficiente in scienze79,480,0 - di cui maschi77,779,7 Rapporto tra gli studenti delle scuole medie e superiori e le materie scientifiche (% di studenti) Fonte: OCSE, PISA di cui femmine81,180,2 Frequenza corsi di chimica (obbligatoria o facoltativa) 47,366,5 - di cui regione best performer (Valle dAosta) 89,2 - di cui regione worst performer (Calabria) 64,9 Studenti che si attendono una carriera legata alle scienze 31,628,2 Differenza IT-OCSE 0,6 2,0 -0,9

8 Immatricolazioni in discipline chimiche (lauree triennali) Ingegneria chimica Scienze ch. Ingegneria ch. Totale Fonte: elaborazioni su Miur, 2010 Scienze chimiche Note: dato depurato attraverso una stima di coloro che si iscrivono per il primo anno a chimica per aggirare il numero chiuso a medicina

9 Laureati in discipline chimiche Lauree quinquennali - Scienze ch. - Ingegneria ch Fonte: Miur, 2010 Lauree triennali Triennali Note: si stima che mediamente l81% dei laureati triennali in chimica prosegua gli studi Quinquennali Scienze chimiche Ingegneria chimica

10 Distribuzione geografica dellofferta di laureati chimici e delloccupazione nellindustria chimica (%) Laureati chimici di cui Nord Ovest Fonte: Miur, Istat, anno 2010 Note: laureati in chimica, chimica industriale e ingegneria chimica nel ,4 50,5 Occupazione chimica Nord55,6 74,3 Centro16,6 13,1 Sud e isole27,8 12,6 di cui Campania 11,6 2,4 Preferenza per laureati triennali o quinquennali nelle imprese chimiche Laureati quinquennali63% Laureati triennali37% (% delle assunzioni previste nel 2009) Necessità di maggiore formazione nelle diverse aree aziendali Più conoscenze specialistiche Più cultura di base Area laboratori Area produzione Area vendite e marketing di unimpresa chimica (% imprese) Fonte: Federchimica, Indagine sui fabbisogni formativi nellindustria chimica, 2004 Fonte: Excelsior, anno 2009

11 Impiego dei laureati chimici nel settore privato (%) Altri settori industriali 32% Chimica e farmaceutica 39% Servizi 29% Note: laureati in chimica, chimica industriale e ingegneria chimica Meccanica e mezzi di trasporto 12% Tessile e abbigliamento 8% Alimentare 6% Gomma e plastica 9% Metalli 14% Minerali non metall. 5% Carta e stampa 5% Costruzioni 34% Altri 12% Si stima che un ulteriore terzo sia impiegato nel settore pubblico (scuola, università, Pubblica Amministrazione) Lesclusione dei laureati in CTF e farmacia consente di evitare che la domanda imputata alla chimica e farmaceutica sia in effetti soprattutto espressa da questultima Fonte: elaborazioni su Unioncamere-Ministero del Lavoro, Sistema Informativo Excelsior, 2006

12 Situazione occupazionale dei laureati quinquennali per gruppo di corsi Note: il tasso di occupazione è calcolato come il numero di laureati in corsi lunghi dellanno 2004 che risultano occupati o con unAttività Formativa Retribuita nel 2007 sulla forza lavoro (i laureati del 2004 esclusi coloro che non cercano lavoro e non sono impegnati in attività formativa retribuita) Scientifico Totale discipline chimiche Chimico-farmaceutico Geo-biologico Medico Ingegneria Architettura Agraria Economico-statistico Politico-sociale Giuridico Letterario Linguistico Insegnamento Psicologico Educazione fisica TOTALE 86,2 86,4 90,4 78,6 95,8 95,6 91,5 83,6 88,6 85,2 67,9 82,0 84,6 86,0 76,1 85,3 84,7 Tasso di occupazione (% occupati o AFR su forza lavoro) Quota % di occupati con laurea richiesta per il lavoro svolto 73,7 86,3 94,1 79,2 98,7 82,2 79,3 78,9 63,4 46,5 70,7 63,4 55,6 62,5 58,3 64,9 68,9 Fonte: Inserimento professionale dei laureati, Istat, 2010


Scaricare ppt "Chimica Chimica e farmaceutica 115 180 10% Addetti nellindustria chimica e farmaceutica migliaia quota sullEuropa Andamento delloccupazione in Italia e."

Presentazioni simili


Annunci Google