La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Explication dauteurs ManzoniVerdiPiave. Programma Primo compito importante: vostro – leggere i promessi sposi. inizio contesto socio-culturale. I promessi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Explication dauteurs ManzoniVerdiPiave. Programma Primo compito importante: vostro – leggere i promessi sposi. inizio contesto socio-culturale. I promessi."— Transcript della presentazione:

1 Explication dauteurs ManzoniVerdiPiave

2 Programma Primo compito importante: vostro – leggere i promessi sposi. inizio contesto socio-culturale. I promessi sposi. analisi di singoli episodi. - Rigoletto: lettura del libretto - lettura di alcuni articoli sulla storia dellopera - Analisi del libretto e delle sue implicazioni - ascolto dellopera e video.

3 testi AllAgora dovreste trovare i Promessi sposi. Se non è arrivato (e non ci credo), allora ve lo do su supporto cartaceo. Il libretto lo riceverete su dischetto. Le versioni in commercio non sono affidabili dal punto di vista filologico. Altrimenti comprate: Giuseppe Verdi, Tutti i libretti, Milano,Garzanti

4 Manzoni e Verdi Due miti del nazionalismo italiano Due miti del nazionalismo italiano

5 Situazione politica Italia nel 1815: Regno di Sardegna (Piemonte e Sardegna) – Torino Regno Lombardo-Veneto – Milano e Mantova Ducato di Parma Ducato di Modena Ducato di Lucca Stato della Chiesa: Granducato di Toscana – Firenze Regno delle due Sicilie - Napoli

6 Constesto culturale neoclassicismo neoclassicismo Preromanticismo Preromanticismo

7 classicismo Costante della letteratura italiana. Forte culto dei classici latini e greci, letti e imitati come sublime esempio di alta civiltà: il senso sereno della natura, la limpidezza armoniosa dello stile, la ordinata e razionale retorica, che disciplinava generi letterari e stile,, il culto rigoroso della forma erano requisiti che vennero assunti come modello di perfezione. Ne nacque un assiduo culto dei classici. Varie forme:

8 - Medioevo: classici erano sentiti come precursori dei nuovi valori cristiani. Carlo Magno = Augusto - Umanesimo e rinascimento: ritorno a u no studio più preciso delle fonti attraverso la ricerca degli antichi manoscritti e una rigorosa imitazione. Nuovo ideale naturalista e laico di uomo inteso come divina e nobile creatura vs. pessimismo e misticismo medievale. - Settecento: movimento arcadico e illuminista, il classicismo : esigenza di chiarezza razionale e di disciplina formale, dopo il gusto stravagante e bizzarro del barocco. - tra Sette e Ottocento: concomitanza con il Romanticismo e preromanticismo.

9 neoclassicismo Con i romantici: senso di inquietudine e di incertezza, dovuto anche ai conflitti a livello europeo: Rivoluzione francese, Napoleone, Restaurazione, rinascita della borghesia. I romantici tendono a misurarsi col nuovo senso dinamico della storia, si fanno interpreti dei nuovi e mutevoli eventi, analizzano lanimo inquieto e turbato. I classici reagiscono al senso di fugacità del tempo cercando, attraverso limitazione della perfetta forma classica, unarte che trascenda la storia e valga per ogni tempo.

10 neclassicismo La mitologia, attaccata dai romantici, è difesa dai neoclassici come repertorio di simboli eterni, validi in ogni tempo, portatori di una Bellezza che resiste al mutare del gusto e delle mode. Mario Praz, grande critico, sottolinea come lidea di una bellezza statica, fuori del tempo, coincida con unidea di arte fredda, programmaticamente morta. Siamo nel clima che rende cara ai preromantici la poesia sepolcrale.

11 Neoclassicismo Johann Joachim Winckelmann ( ). Innamorato dellItalia. Mito in Germania influsso su Goethe. Scoperte archeologiche di Pomepi e di Ercolano sono alla base del nuovo gusto figurativo e letterario. Storia dellarte dellAntichità 1764, 1779 tradotta in italiano. Molti rifaranno il suo Viaggio in Italia:ad es. Goethe.

12 Neoclassicismo Mentre la realtà contingente è animata da istinti e passioni che ne determinano la disarmonia, il mondo dellarte vive in serena contemplazione, regolato da unarmonia imperturbabile. Compito dellartista è dunque quello di sottoporre la realtà ad un processo di selezione e di raffinamento per restituirne unimmagine composta e idealizzata.

13 Neoclassicismo Mito: mondo ellenico: nobile semplicità e una quieta grandezza. Anche significato etico: grandezza dellanima si manifesta nel controllo del dolore e della passione.

14 Tempio di Paestum

15 Come la profondità del mare che resta sempre immobile per quanto agitata ne sia la la superficie, lespressione delle figure greche, per quanto aitate da passioni, mostra sempre unanima grande e posata. Questanima, nonostante le più atroci sofferenze, si palesa nel volto del Laocoonte, e non nel volto solo. Il dolore che si mostra in ogni muscolo e in ogni tendine del corpo e che al solo guardare il ventre convulsamente contratto, senza badare né al viso né con segni di rabbia nel volo o nellatteggiamento. Il Laocoonte non grida orribilmente come nel canto di Virgilio: … Laocoonte soffre, ma soffre come il Filottete di Sofocle: il suo patire ci tocca il cuore, ma noi desidereremmo poter sopportare il dolore come questuomo sublime lo sopporta.

16 Laocoonte

17 Neoclassicismo Apollo del Belvedere: Lartista ha impostato la sua opera su di un concetto puramente ideale e si è servito della materia solo per quel tanto che era necessario ad esprimere il suo intento e a renderlo visibile… Una primavera eterna, come quella che regna nei beati Elisi, vera sulle forme virili dun età perfetta la gentilezza e la grazia delletà giovanile e scherza con tenera morbidezza sullaltera struttura delle sue membra. Lo spirito celeste evocato poco dopo apre la via alla mistica dellarte assoluta, al suo valore eterno ed eternatore che sarà il cuore dellestetica neoclassica.

18 Apollo del Belvedere

19 Perseo e Medusa - Psiche e Amor

20 fondo romantico… Arte: aspirazione a unarte perduta, consapevolezza dell0impossibilità di far rivivere letà felice. Nostalgia ellenica pathos romantico. Cfr. anche Alla primavera di Leopardi.

21 Preromanticismo (romanticismo) Reazione a razionalismo illuministico. Si dubita della possibilità della ragione nel conseguire la pubblica felicità, si rivendica la priorità del sentimento, il senso drammatico cella vita, i grandi temi esistenziali, la fantasia e il mistero. Gusto preromantico: sepolcrale, lugubre, notturno, spesso in simbiosi col Neoclassicismo. Spesso entrambi gli elementi nello stesso scrittore.

22 Caspar David Friedrich: Mare di ghiaccio 1823

23

24

25 Preromanticismo Modelli nordici Idilli dello svizzero Salomon Gessner ( ) Subito tradotto in italiano Ossian, leggendario guerriero e bardo gaelico, altomedievale di James macpherson

26 Preromanticismo Mondo primitivo origini medievali, ma onore e cavalleria Linguaggio cupo, duro, basico, NUOVO omero… Tradotto da Melchiorre Cesarotti Nord: terra di sentimenti e di passioni opposta alla serenità razionale greco-latina e francese, terra delezione per la poesia, secondo la Madame de Stael. > Alfieri, Foscolo, Leopardi, Pindemonte.

27 Problema lingua Problema lingua

28 Manzoni Cenni biografici Cenni biografici Invenzione della lingua italiana moderna Invenzione della lingua italiana moderna Crea lunico romanzo italiano valido Crea lunico romanzo italiano valido Tenta di creare la tragedia italiana Tenta di creare la tragedia italiana Molti scritti teorici Molti scritti teorici


Scaricare ppt "Explication dauteurs ManzoniVerdiPiave. Programma Primo compito importante: vostro – leggere i promessi sposi. inizio contesto socio-culturale. I promessi."

Presentazioni simili


Annunci Google