La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CRITERI DI SELEZIONE E ADEGUATEZZA DEI PRELIEVI. REVISIONE CRITICA DI 847 VACUUM ASSISTED BIOPSY (VAB) IN STEREOTASSI DI LESIONI MAMMARIE NON PALPABILI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CRITERI DI SELEZIONE E ADEGUATEZZA DEI PRELIEVI. REVISIONE CRITICA DI 847 VACUUM ASSISTED BIOPSY (VAB) IN STEREOTASSI DI LESIONI MAMMARIE NON PALPABILI."— Transcript della presentazione:

1 CRITERI DI SELEZIONE E ADEGUATEZZA DEI PRELIEVI. REVISIONE CRITICA DI 847 VACUUM ASSISTED BIOPSY (VAB) IN STEREOTASSI DI LESIONI MAMMARIE NON PALPABILI L.Olivetti, M. Bodini, U.P.Marini, A. Tira, C. Marenzi U.O. Radiologia Istituti Ospitalieri di Cremona

2 Nel corso del 2009 abbiamo effettuato una revisione critica di 847 vacuum assisted biopsy ( VAB ) in stereotassi di lesioni mammarie non palpabili e non visibili ecograficamente, con lo scopo di migliorare la selezione delle pazienti e valutare lefficacia della procedura. VACUUM BIOPSY

3 Procedure vab Sett Dic N° pazienti836 Età media56 NOSTRA CASISTICA

4 Tavolo per biopsia di Fisher

5

6 I prelievi bioptici sono stati espletati utilizzando prevalentemente il sistema mammotome Ethicon Endo-Surgery al quale abbiamo affiancato il sistema Vacora Bard VACUUM BIOPSY

7 Ethicon Endo-Surgery

8 VACORA Bard Biopsy System

9 Tipologia delle lesioni Microcalcificazioni Piccole opacità con o senza microcalcificazioni Distorsioni strutturali con o senza microcalcificazioni SELEZIONE PAZIENTI

10 NOSTRA CASISTICA ASPETTO RADIOLOGICO847 Microcalcificazioni816 Nodulo9 Nodulo + micro10 Distorsione + micro3 Radial Scar4 Addensamento3 Addensamento + micro2

11 BIRADS 3 – probabilmente benigno (probabilità di malignità < 2%) BIRADS 4 – indeterminato BIRADS 5 – altamente sospetto di malignità (probabilità di malignità > 95%) SELEZIONE PAZIENTI Classificazione delle lesioni

12 Nel 2003 è stata pubblicata la 4° edizione dellAtlante di microcalcificazioni Fisher SELEZIONE PAZIENTI A B

13 E. Burnside et al.: Use of Microcalcification descriptors in BI-RADS 4° edition to stratify risk of malignancy. Radiology vol 242, feb SELEZIONE PAZIENTI

14 Per accertare in base al valore predittivo positivo (VPP) leffettiva valenza clinica della classificazione 2003 BIRADS 4°, 4b e 4c rispetto alla precedente del SELEZIONE PAZIENTI Da gennaio 2007 a maggio 2008 sono state selezionate 200 pazienti di età compresa tra 32 e 70 anni con microcalcificazioni BIRADS 4 (classificazione 1988), sottoposte a biopsia con aspirazione forzata e diagnosi istologica definitiva di malignità in 45. E stato calcolato il VPP (1). In maniera indipendente e retrospettiva 3 radiologi hanno riclassificato le medesime microcalcificazioni secondo la classificazione Ne è stato calcolato il VPP (2). Il VPP 2 (22%) è risultato superiore, seppure non in maniera statisticamente significativa, rispetto al VPP 1 (20%)

15 ADHDCIS

16 Diametro delle lesioni laccuratezza della metodica decresce con laumentare del diametro delle lesioni (non superiore a 3 cm) possibilità di completa asportazione per lesioni fino ad 1 cm di diametro SELEZIONE PAZIENTI

17 NOSTRA CASISTICA Vacuum assisted biopsy847% Benigne % ADH % ALH4 0.47% DCIS % CA Duttale tipo Comedo % Carcinoma Microinvasivo3 0.35% Carcinoma Infiltrante %

18 NOSTRA CASISTICA PATOLOGIA PREINVASIVA31236% Patologia borderline113 13% DCIS + Comedo199 23%

19 NOSTRA CASISTICA Sett 01 Dic 08 N°% su microAltre Lesioni BIRADS 3 BIRADS 4 BIRADS 5 Patologia Borderline DCIS + Comedo

20 NOSTRA CASISTICA Sett 01 Dic 08 N°mm (media)Multifocalità (%)Frustoli (media) Patologia Borderline (9)11 ( 0,9 )3-26 (15) DCIS + Comedo (9)24 ( 1,2 )3-23 (14)

21 NOSTRA CASISTICA sottostima DCIS verso Borderline Borderline Mammotome Borderline Isto DCIS Isto Ca infiltrante Isto NPPercentuale sottostima %

22 NOSTRA CASISTICA sottostima CA invasivo vs DCIS DCIS Mammotome DCIS Isto Ca infiltrante Isto Ca microinvasivo Isto NPPercentuale sottostima %

23 NOSTRA CASISTICA Patologia Benigna Falsi negativi Follow-up 6 mesi Follow-up 2 anni %48 %

24 Gli esiti microistologici valutati alla luce del quadro radiologico hanno deteminato 4 procedure ripetute: 2 per materiale considerato inadeguato 2 per guasto apparecchiatura: 1 Ca infiltrante

25 Non visualizzazione2 Sede4 Ridotto spessore- Eccessiva resistenza- Non collaborazione- Sanguinamento2 CAUSE DI MANCATO ESPLETAMENTO

26 ematomi migrazione clip seeding COMPLICANZE

27

28 Ematomi - Granulomi

29 In accordo con la letteratura consideriamo il prelievo microistologico con VAB in stereotassi metodica affidabile nella diagnosi delle lesioni infracliniche. La classificazione BIRADS,quale criterio di selezione delle pazienti comporta un VPP basso. CONCLUSIONI Nostri obiettivi Migliorare comunque la selezione delle pazienti collaborare a studi genetici sul materiale prelevato

30 grazie! webcast:


Scaricare ppt "CRITERI DI SELEZIONE E ADEGUATEZZA DEI PRELIEVI. REVISIONE CRITICA DI 847 VACUUM ASSISTED BIOPSY (VAB) IN STEREOTASSI DI LESIONI MAMMARIE NON PALPABILI."

Presentazioni simili


Annunci Google