La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Casi clinici particolari - Luca Avoni Ospedale Maggiore Bologna WORK-UP DELLE DISTROFIE CORNEALI ENDOTELIALI : DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA SOI 23 Novembre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Casi clinici particolari - Luca Avoni Ospedale Maggiore Bologna WORK-UP DELLE DISTROFIE CORNEALI ENDOTELIALI : DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA SOI 23 Novembre."— Transcript della presentazione:

1 Casi clinici particolari - Luca Avoni Ospedale Maggiore Bologna WORK-UP DELLE DISTROFIE CORNEALI ENDOTELIALI : DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA SOI 23 Novembre 2011

2 CASE REPORT F 17 anni Diagnosticata fin dai primi anni di vita una “cheratopatia” non meglio precisata Non nistagmo Pregressi visus di 5/ x180 Riferito peggioramento negli anni

3 CASE REPORT 2010: voo:1/10 stentato x180 boo:cornea opalescente di spessore aumentato foo:si esplora il riflesso rosso

4 OD CHERATOPATIA:QUALE? OS

5 OD CHEARATOPATIA:COSA FARE? OS

6 Visita oculistica completa Fotografie del segmento anteriore Orbscan Pachimetria ad ultrasuoni OCT del segmento anteriore Casia Sirius ESAMI EFFETTUATI

7 ORBSCAN

8 OS CASIA OS

9 CASIA OS

10

11 CHED tipo 1 Terapia :DSAEK effettata in od maggio 2011 DIAGNOSI E TERAPIA

12 ORBSCAN POST OPERATORIO

13 OD CASIA OD

14

15 Vod:5/10 con lac Tod:16 mmhg Bod:cornea notevolmente rischiarata, lembo ben posizionato Astigmatismo corneale tornato ai livelli pre operatori Spessore circa 600 micron SITUAZIONE ATTUALE

16 POST OPERATORIO OTTOBRE 2011

17


Scaricare ppt "Casi clinici particolari - Luca Avoni Ospedale Maggiore Bologna WORK-UP DELLE DISTROFIE CORNEALI ENDOTELIALI : DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA SOI 23 Novembre."

Presentazioni simili


Annunci Google