La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Costituzione promuove le autonomie locali. Il territorio italiano è suddiviso in regioni, a loro volta divise in province, a loro volta divise in comuni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Costituzione promuove le autonomie locali. Il territorio italiano è suddiviso in regioni, a loro volta divise in province, a loro volta divise in comuni."— Transcript della presentazione:

1

2 La Costituzione promuove le autonomie locali. Il territorio italiano è suddiviso in regioni, a loro volta divise in province, a loro volta divise in comuni.

3

4 LA REGIONE LOMBARDIA La rosa Camuna è lo stemma della nostra regione. Il capoluogo di regione è Milano

5 IL CONSIGLIO REGIONALE Il Consiglio Regionale è lassemblea legislativa, propone ed approva le leggi della Regione Lombardia ed esercita funzioni di controllo sullattività del governo regionale. Attualmente il Consiglio è composto da 80 consiglieri eletti ogni 5 anni direttamente dai cittadini

6 La Giunta Regionale o governo della regione è lorgano esecutivo della Regione. La Giunta è composta dal Presidente e da un numero massimo di 16 Assessori. Ogni assessore si occupa di un ambito specifico: sport, cultura, salute, scuola e istruzione, attività economiche, turismo…..

7 Il Presidente della Giunta rappresenta la regione e presiede la Giunta regionale della Lombardia, ha la direzione e la responsabilità della politica della Giunta, promulga ( cioè mette in atto) le leggi regionali ed emana i regolamenti; viene eletto direttamente dal popolo, nomina gli Assessori e ha facoltà di revocarli. Lattuale presidente della Regione Lombardia è Roberto Maroni

8

9 LA PROVINCIA DI BERGAMO

10 Il Presidente è il rappresentante legale della Provincia Nomina gli assessori che si occupano di un ambito specifico del territorio. Convoca e presiede la Giunta, formata dai suoi assessori. Ettore Pirovano è il Presidente della Provincia di Bergamo, eletto dai cittadini nel 2009.

11

12 IL COMUNE DI GORLE NOMERUOLO FILISETTI MARCO UGO SINDACO RESTA EMILIO Vicesindaco ed Assessore FIDANZA IVANO Assessore esterno SAVOLDI SERGIO Assessore REDAELLI LIDIA in FRANCHI Assessore PASINETTI ERIC Assessore MAMOLI ENRICO Assessore esterno Il sindaco dottor MARCO FILISETTI è stato eletto dai cittadini di Gorle nel Il sindaco ha poi nominato gli assessori che fanno parte della Giunta. La giunta ha il potere esecutivo. Ogni assessore si occupa di un ambito specifico.

13 NOMERUOLO CALEGARI ALDO Consigliere comunale ALLEGRI FRANCO Consigliere comunale CORTINOVIS ALESSANDRO Consigliere comunale ROVELLI FRANCESCO Consigliere comunale CARMINATI GIANCARLO Consigliere comunale NAVA OLIVO Consigliere comunale TESTA GIOVANNI Consigliere comunale IANNIELLO ANDREA Consigliere comunale D'ALESSANDRO DANIELE Consigliere comunale RIGAMONTI PIERLUIGI Consigliere comunale CORDIOLI CARLA Consigliere comunale PASSERA VALTER Consigliere comunale IL CONSIGLIO COMUNALE di Gorle eletto dai cittadini nel 2009

14


Scaricare ppt "La Costituzione promuove le autonomie locali. Il territorio italiano è suddiviso in regioni, a loro volta divise in province, a loro volta divise in comuni."

Presentazioni simili


Annunci Google