La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CITTA DI ATRI 05 MAGGIO- 25 OTTOBRE 2008 I PRIMI MESI DEL BUON GOVERNO ATRI – 25.10.2008 – AUDITORIUM SANTAGOSTINO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CITTA DI ATRI 05 MAGGIO- 25 OTTOBRE 2008 I PRIMI MESI DEL BUON GOVERNO ATRI – 25.10.2008 – AUDITORIUM SANTAGOSTINO."— Transcript della presentazione:

1 CITTA DI ATRI 05 MAGGIO- 25 OTTOBRE 2008 I PRIMI MESI DEL BUON GOVERNO ATRI – – AUDITORIUM SANTAGOSTINO

2 STATO DI FATTO BILANCIO COMUNALE RIGIDO CON GROSSO DEBITO: 12 MILIONI DI EURO IN MUTUI 1,5 MILIONI DI EURO SUL BILANCIO CORRENTE SERVIZI INEFFICIENTI N. 54 PRECARI DIFFICOLTA DI FUNZIONAMENTO DEGLI UFFICI SCADENZA CONVENZIONI SERVIZI C ITTÀ DI A TRI

3 OBIETTIVO RIPRISTINARE LIVELLI DI EFFICACIA ED EFFICIENZA DEI SERVIZI PROMUOVERE LO SVILUPPO DEL TERRITORIO ATTRAVERSO: RAZIONALIZZAZIONE E CONTROLLO DEI COSTI E PROGETTAZIONE C ITTÀ DI A TRI

4 OLTRE ALLE AZIONI ORDINARIE SCELTE ESTERNALIZZAZIONE SERVIZI 1) ASILO NIDO 2) TRASPORTO SCOLASTICO 3) SERVIZIO MENSA 4) PRECARI C ITTÀ DI A TRI

5 SERVIZICOSTO ANNUO PROBLEMATICHERISPARMIO ASILO NIDO ,00 COSTO A BIMBO 2.300,00 AL MESE - RAPPORTO SPARAMETRATO TRA ALUNNI E PERSONALE - RETTE NON COPRONO IL COSTO COMPLESSIVO DEL SERVIZIO ,00 - SERVIZIO PIU EFFICIENTE - POSSIBILITA DI ALLUNGARE LE FASCE ORARIE - POSSIBILITA DI APERTURA MESI ESTIVI - RIQUALIFICAZIONE AMBIENTI TRASPORTO SCOLASTICO ,00 - IMPIEGO DI N. 12 PULMINI - SU ALCUNE ZONE DOPPIO PASSAGGIO - ELEVATI COSTI DI MANUTENZIONE ,00 circa (dipende dal bando) - Miglioramento servizio MENSE ,00 - LA RETTA COPRE SOLTANO IL COSTO DELLAPPALTO SERVIZIO NON CONTROLLATO - NON ESISTONO CONTROLLI SUL MAGAZZINO E SUL SERVIZIO - PERSONALE IN ECCESSO SU PLESSO CENTRALE ATRI ,00 C ITTÀ DI A TRI

6 UFFICI COMUNALI OBIETTIVO: EROGAZIONE DI UN SERVIZIO MIGLIORE CON LA POSSIBILITA PER IL CITTADINO DI RECARSI PRESSO GLI UFFICI NELLA GIORNATA DEL SABATO AZIONE: NUOVI ORARI ED APERTURA AL SABATO MATTINA

7 COMUNICAZINE ISTITUZIONALE DELLENTE OBIETTIVO: FAR CONOSCERE ALLA CITTADINANZA TUTTE LE AZIONI MESSE IN ATTO, COMPRESE LE EVENTUALI PROBLEMATICHE MIGLIORARE LA CAPACITA DI COMUNICARE LE ATTIVITA E IL LAVORO CHE QUOTIDIANAMENTE E CON COSTANZA LAMMINISTRAZIONE SVOLGE AZIONI: - REALIZZAZIONE DEL GIORNALE DELLENTE - RESTILYNG SITO WEB C ITTÀ DI A TRI

8 RACCOLTA DIFFERENZIATA IN MODALITA PORTA A PORTA LATTIVAZIONE DEL SERVIZIO E SLITTATO PER RITARDI DOVUTI AI RICORSI PRESENTATI DA ALCUNE DITTE PARTECIPANTI LA GARA E ALLE BATTUTE FINALI IL SERVIZIO VERRA AFFIDATO A BREVE E PARTIRA ENTRO GENNAIO C ITTÀ DI A TRI

9 TEATRO IL FINANZIAMENTO CIPE PER LA MESSA A NORMA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI E DI CONDIZIONAMENTO IMPONGONO LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI ENTRO UNA DATA STABILITA OLTRE LA QUALE SI PERDE IL FIANANZIAMENTO STAGIONE CONTENUTA CON ASSICURAZIONE DI ALTRE ATTIVITA E SPETTACOLI PER LA CITTADINANZA ATRIANA C ITTÀ DI A TRI

10 LUDOTECA E IN CORSO DI RILEVAZIONE LA REALE ESIGENZA DA PARTE DELLE FAMIGLIE CON MINORI DI POTER USUFRUIRE DI UN CENTRO DI AGGREGAZIONE CHE POSSA SVOLGERE FUNZIONE LUDICA E RICREATIVA DOPO TALE RILEVAZIONE SI PROCEDERA ALLORGANIZZAZIONE E ALLATTIVAZIONE DELLA LUDOTECA PER I MINORI DA 6 ANNI A 14 ANNIIN VIA SPERIMENTALE LATTIVAZIONE EVENTUALE AVVERRA SU ATRI CAPOLUOGO, CASOLI E FONTANELLE GIA DAL MESE DI NOVEMBRE C ITTÀ DI A TRI

11 UNIVERSITA Il processo di razionalizzazione che lUniversità di Teramo, in linea con il processo che a livello centrale è stato messo in atto a discapito delle sedi periferiche, ha prodotto la perdita del primo anno del Corso di Laurea in management delle imprese sportive In realtà la perdita del primo anno di corso, sebbene si sia manifestato nellA.A. appena iniziato, ha avuto origine molto tempo prima e la precedente Amministrazione ne era a conoscenza C ITTÀ DI A TRI

12 UNIVERSITA AZIONI SVOLTE: Sono state destinate maggiori risorse per il completamento della nuova sede Universitaria presso lex istituto Zoli al fine di garantire una migliore efficienza e funzionalità nella logistica ed organizzazione delle attività formative Messa in atto di una progettualità condivisa per azioni volte a promuovere lUniversità di Atri ed implementarla Organizzazione del passaggio della coppa del mondo di calcio 2006 previsto per il 03 Novembre prossimo Elaborazione di un progetto volto al miglioramento della qualità della vita degli studenti non residenti circa lerogazione di servizi ad hoc riguardanti le attività sportive, ricreative e commerciali. Lavoro sinergico per ricollocare Atri in posizione seria e forte in campo universitario attraverso il Ministero dellIstruzione C ITTÀ DI A TRI

13 PULMINO PER DISABILI Realizzazione di un progetto per dotarsi di un mezzo adibito al trasporto di persone diversamente abili e portatori di handicap presenti nel territorio attraverso una partnership con la ditta MGG ITALIA s.r.l. - Gruppo IMCO e lapporto di tutti gli operatori del territorio e soprattutto delle aziende con unoperazione di sponsorizzazione legata allesigenza della comunicazione e della promozione delle attività svolte, Concluso il primo step delle adesioni, si procederà alla realizzazione dei pannelli e allallestimento del mezzo di trasporto che sarà attivo prima della fine dellanno. C ITTÀ DI A TRI

14 TEATRO ROMANO E APPENA PARTITA LA COMVENZIONE DEI SERVIZI MANUTENTIVI EDA GIOVEDI SCORSO E SUBITO COMINCIATA LATTIVITA DI MANUTENZIONE DEL TEATRO ROMANO, DOPO AVERNE CONCORDATO CON LA SOPRINTENDENZA GLI STEP E LE FASI PREDISPOSIZIONE DI UN PROGETTO PER LA PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TEATRO ROMANO, IN SINERGIA CON LA SOPRINTENDENZA, IN UN PIU SISTEMICO PROGRAMMA DI SVILUPPO DEI POLI CULTURALI DELLA CITTA C ITTÀ DI A TRI

15 VIDEOSORVEGLIANZA PER CERCARE DI PREVENIRE ATTI VANDALICI ED AZIONI SCONSIDEATE A SCAPITO DI STRUTTURE PUBBLICHE E PRIVATE, E IN CORSO DI REALIZZAZIONE UN PROGETTO PER POSIZIONARE IN ALCUNI PUNTI STRATEGICI DELLA CITTA DELLE POSTAZIONI DI VIDEOSORVEGLIANZA LA SCULTURA SITA SUL BELVEDERE, CHE E STATA OGGETTO DI VANDALISMO QUALCHE SETTIMANA FA, E ANCORA A TERRA NON PER INSENSIBILITA E MANCANZA DI SENSO CIVICO DA PARTE DELLAMMINISTRAZIONE, MA PER IL FATTO CHE LAUTORE HA ESPRESSO LA VOLONTA DI RESTAURARE LOPERA INVITANDOCI A LASCIARLA NELLO STATO IN CUI SI TROVA ONDE EVITARE DANNI MAGGIORI E LA PERDITA DELLE PARTI FRANTUMATE, FINO AL SUO ARRIVO PREVISTO NEI PROSSIMI GIORNI C ITTÀ DI A TRI

16 VARCHI ELETTRONICI ENTRO IL 31 DICEMBRE SRANNO POSIZINATI I PANNELLI REALIZZATI IN MOSAICO E CERAMICA DA PARTE DI ARTIGIANI LOCALI AL FINE DI RENDERE PIU DECOROSO LACCESSO ALLA CITTA C ITTÀ DI A TRI

17 CATTEDRALE RIAPERTURA PREVISTA PER IL MESE DI DICEMBRE SIAMO IN CONTINUO CONTATTO CON SUA ECCELLENZA MONS. SECCIA PER SOSTENERE LE ATTIVITA CHE LA CURIA INTENDE ATTIVARE PER LEVENTO E PER POTER PROGRAMMARE ANCHE LE ATTIVITA CIVILI C ITTÀ DI A TRI

18 MATTATOIO E un servizio molto importante ma molto difficoltoso per lEnte visti i numerosi e complessi adempimenti normativi in materia igienico-sanitaria La gestione è complessa e se il mattatoio venisse gestito male ed in maniera poco controllata sarebbe un servizio antieconomico (come lo è stato negli ultimi anni in cui è andato in perdita) Esternalizzazione del servizio: preparazione del bando di gara in corso C ITTÀ DI A TRI

19 TRASPORTO ARPA ATRI-LAQUILA Sarà istituita una corsa diretta ATRI – LAQUILA / LAQUILA – ATRI Per favorire: I giovani studenti universitari che settimanalmente utilizzano questo mezzo per recarsi presso il luogo di studio: I professionisti che debbono recarsi preso il Capoluogo per ragioni di lavoro (es. Corte DAppello, Corte Dei Conti, Tar…) I cittadini che hanno necessità di recarsi a Laquila per ragioni di lavoro o per pubblici concorsi. Stiamo cercando di attivare delle corse nei giorni festivi per gli studenti universitari C ITTÀ DI A TRI

20 PALAZZO CARDINALE CICADA Con la preparazione del piano strategico per lo sviluppo della Città di Atri, sarà decisa la destinazione dellimmobile. Tra le varie ipotesi: Cittadella della Cultura Residence + Area pubblica per mostre e spettacoli SUI GIORNALI, SEGNALATA LA SITUAZIONE DI DEGRADO, CHE IN REALTA ERA GIA ESISTENTE PRIMA, ECCO ALCUNE IMMAGINI SCATTATE NEL 2007: C ITTÀ DI A TRI

21

22

23

24

25 ACCORPAMENTO SCUOLE MATERNE OBIETTIVO INVESTIRE SU UNA UNICA STRUTTURA PER LE SCUOLE MATERNE SECONDO MODELLI INNOVATIVI OBIETTIVI SPECIFICI - - RAZIONALIZZARE COSTI DI GESTIONE - - RENDERE LUNICA STRUTTURA MODERNA ED ATTRAEZZATA, BASATA SUL CONCETTO DI SPAZIO-BAMBINO AZIONE ACCORPAMENTO DEI PLESSI DI S. CHIARA E VIALE RISORGIMENTO AL PLESSO DI VIALE UMBERTO C ITTÀ DI A TRI

26

27

28

29 EX-DISPENSARIO Estata richiesta, a titolo gratuito, la struttura di proprietà della A.S.L. di Teramo che la potrebbe concedere per attività di suo interesse specifico; La volontà dellAmministrazione è quella di costituirvi un Centro di aiuto per le famiglie con problemi di tossicodipendenza. C ITTÀ DI A TRI

30 NONNI VIGILI Sarà creata la figura del Nonno Vigile. I c.d. Nonni saranno dei cittadini in pensione che presteranno servizio alluscita delle scuole, presso gli attraversamenti pedonali. Consentiranno di svincolare più vigili che potranno essere ridistribuiti sul territorio comunale per offrire un miglior servizio di vigilanza. Inoltre, potranno occuparsi della cura di alcune aree di verde pubblico. Coloro che parteciperanno al progetto avranno un risparmio sulle tasse C ITTÀ DI A TRI

31 ROTONDA PORTA MACELLI Il progetto prevede la creazione di una rotonda che avrà come fulcro principale lattuale sede della pompa di benzina. Razionalizzazione del traffico. Minor rischio incidenti e ingorghi causati dai mezzi pesanti in transito. C ITTÀ DI A TRI

32 PARCHEGGI VIALE RISORGIMENTO E SENSO UNICO BELVEDERE IL SENSO UNICO DEL BELVEDERE HA FATTO RECUPERARE CIRCA 60 POSTI AUTO VI E LIDEA DI REALIZZARE UN PARCHEGGIO IN VIALE RISORGIMENTO: SI STA ATTUALMENTE ANALIZZANDO LA PRE- FATTIBILITA CHE CONSENTIREBBE ANCHE IL COLLEGAMENTO ALLA PROVINCIALE DI DETTO VIALE RISORGIMENTO C ITTÀ DI A TRI

33 ENERGIA ISTITUITA LA FIGURA DELLENERGY MANAGER: Consulente esterno Nessun costo, ma verrà pagato sul risparmio certificato Si occuperà di risparmio energetico, razionalizzazione dei costi legati alluso di acqua, gas, energia elettrica, telefonia ecc… Realizzerà il Piano Energetico dellEnte Realizzerà il Bilancio Energetico dellEnte Ricerca finanziamenti da Provincia, Regione, Governo, Comunità Europea C ITTÀ DI A TRI

34 DEBITI COMUNALI 1 MILIONE DI EURO AL CONSORZIO RIFIUTI PIOMBA FINO , ,00 EURO (SPESE LEGALI E CONTENZIOSO) 12 MILIONI DI EURO IN MUTUI C ITTÀ DI A TRI

35 CIMITERI (07 Ottobre 2008) N. 3 operatori (attualmente sono impegnati n. 5 operatori visto il gran lavoro da effettuare) INTERVENTI GIA ESEGUITI SU TUTTI I CIMITERI: - SOSTITUZIONE LAMPADE VOTIVE (MIGLIAIA) - RIPRISTINO PARTI NON FUNZIONANTI DI RETE ELETTRICA - PULIZIA E TAGLIO ERBA ATRI CAPOLUOGO: ASFALTO SU INGRESSO CIMITERO LATO SUD CASOLI: TINTEGGIATURA SU INGRESSO E ALI S. MARGHERITA: BONIFICA DI VECCHI TRALICCI, CALCINACCI, TERRA S. MARTINO: SISTEMAZIONE A PARTIRE DALLA CHIESA E SULLA STRADA DI ACCESSO AL CIMITERO DALLA PROVINCIALE C ITTÀ DI A TRI

36 MANTENZIONE STRADE E VERDE STRADALE (23 OTTOBRE 2008) N. 9 OPERATORI INTERVENTI ESEGUITI SECONDO UN PIANO DI LAVORO CONDIVISO CON LUFFICIO TECNICO E A SECONDA DELLE PRIORITA LEGATE ALLE ESIGENZE DEL TERRITORIO - SONO INIZIATI I LAVORI DI MANUTENZIONE E PULIZIA SUL TEATRO ROMANO PROSSIMI INTERVENTI PROGRAMMATI: - STRADA CONTRADA REILLE - STRADA BOREA S. DOMENICO - SISTEMAZIONE ULTIMO TRATTO BELVEDERE - SISTEMAZIONE BAGNI VILLA COMUNALE C ITTÀ DI A TRI

37 PRECARI 54 precari, situazione unica nel panorama Nazionale. Impossibilità di stabilizzare questo personale Rischio di uscire dal Patto di stabilità Impegno civico e morale di poter offrire una possibilità attraverso i servizi esternalizzati (Nuove condizione appena attivate) C ITTÀ DI A TRI

38 ASSOCIAZIONI E SEDI - Insufficienza di strutture pubbliche - Processo di razionalizzazione (spostamento dellUniversità-accorpamento scuole materne) e di riallocazione di uffici e spazi necessari allEnte - Impegno a razionalizzare e far condividere gli spazi che si renderanno eventualmente disponibili, anche a seconda delle attività svolte dalle diverse Associazioni. C ITTÀ DI A TRI

39 CROCE ROSSA Istituita ununità della CROCE ROSSA ITALIANA per il territorio di Atri Corsi di primo Soccorso ed Educazione Sanitaria. Una nuova ambulanza per le emergenze sanitarie. Assistenza domiciliare ai malati. C ITTÀ DI A TRI

40 PROTEZIONE CIVILE E PIANO DI PROTEZIONE E stata previsto nel piano triennale delle opere pubbliche la sistemazione della sede della protezione civile La protezione civile e sempre al fianco della cittadinanza, sempre disponibile e pronta a collaborare nella risoluzione di difficoltà C ITTÀ DI A TRI

41 VIGILI DEL FUOCO VI E LINTENTO DI COSTITUIRE UN NUCLEO DEI VIGILI DEL FUOCO OBIETTIVO POLO DI VOLONTARIATO TRA PROTEZIONE CIVILE CROCE ROSSA VIGILI DEL FUOCO C ITTÀ DI A TRI

42 CITTA DI ATRI GRAZIE PER LATTENZIONE PRESTATA LAMMINISTRAZIONE COMUNALE DI ATRI


Scaricare ppt "CITTA DI ATRI 05 MAGGIO- 25 OTTOBRE 2008 I PRIMI MESI DEL BUON GOVERNO ATRI – 25.10.2008 – AUDITORIUM SANTAGOSTINO."

Presentazioni simili


Annunci Google