La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alessandro Manzoni - ripasso Contenuti La letteratura deve essere espressione del vero storico Il poeta ha per oggetto linterno della storia,luomo Si pone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alessandro Manzoni - ripasso Contenuti La letteratura deve essere espressione del vero storico Il poeta ha per oggetto linterno della storia,luomo Si pone."— Transcript della presentazione:

1 Alessandro Manzoni - ripasso Contenuti La letteratura deve essere espressione del vero storico Il poeta ha per oggetto linterno della storia,luomo Si pone il problema del male storico ( potere come sopruso, che colpisce i deboli e gli umili) Impegno civile della Poesia – Risorgimento La vicenda di Renzo e Lucia è testimonianza delle presenza della Provvidenza divina nella Storia (pg993) La lingua- il fiorentino vivente- deve divenire codice comune alla maggior parte delle persone ( Una, intera, attuale)

2 Alessandro Manzoni - ripasso Tematiche I caratteri del Romanticismo e del romanticismo italiano Il romanzo storico Il romanzo di formazione ( vita come responsabilità) Lidea di popolo e di nazione Il Risorgimento italiano Lingua italiana e società di massa

3 Alessandro Manzoni - ripasso Riflessioni collegate (approfondire personalmente) Romanticismo – illuminismo (concezione della storia) Differenza tra romanzo storico e romanzo verista Il concetto di nazione ed il nazionalismo La letteratura come impegno

4 Giacomo Leopardi (ripasso) Contenuti I primi idilli –Pessimismo storico-il tema della natura indifferente Grandi idilli –Pessimismo cosmico - Irrimediabile vanità delle illusioni –natura matrigna– sofferenza umana non solo personale Pessimismo eroico –accettazione dellarido vero, rifiuto delle illusioni- ciclo di Aspasia- solidarietà per accettare il comun fato

5 Giacomo Leopardi (ripasso) Tematiche Le polemiche sul Romanticismo (romantici e classici) I caratteri nordici del romanticismo - il lirismo individuale Il giudizio sul secolo : le magnifiche sorti e progressive.. dellumana gente

6 Giacomo Leopardi (ripasso) Riflessioni collegate (approfondire personalmente) La visione della natura nella prospettiva scientifica – differenze con la visione romantica Crisi delle scienze ( fine secolo) e nuova visione della natura Differenza tra pessimismo (Leopardi) e decadentismo Fortuna e crisi dellidea di progresso Coralità e solitudine

7 Giovanni Verga (ripasso) Contenuti Lopera darte deve sembrare essersi fatta da sé (principio dellimpersonalità) La storia si sviluppa attraverso il punto di vista dei personaggi Discorso indiretto libero ( dalla narrazione al commento) Impasto linguistico ( avrebbe dovuto scegliere solo il siciliano) Condivide una visione darwiniana della vita Fatalismo amaro ( impossibilità di riscatto) Vita dei campi - mondo della tradizione rurale dominato da leggi primordiali Novelle rusticane - principio della roba

8 Giovanni Verga (ripasso) Tematiche La particolare elaborazione verista italiana ( no a consequenzialità di leggi fisiche, ma rispetto della realtà psicologica) Il progresso non è unevoluzione positiva,ma una fiumana) Il mondo del Meridione dItalia – specificità regionale- avvento del moderno capitalismo, ma impotenza

9 Giovanni Verga (ripasso) Riflessioni collegate La cultura del positivismo – il darwinismo Differenze economiche e politiche tra Francia(naturalismo) e Italia nella seconda metà dell800 Lidea di progresso e la sua crisi La concezione della natura secondo il positivismo ( che differenza tra -Leopardi- Decadentismo ?) Rapporto tra il vero dei naturalisti ed il vero dei romantici Diverso ruolo della letteratura tra romantici e veristi - pg25

10 Gabriele dAnnunzio (ripasso) Contenuti la vita è arte molteplicità di interessi sperimentazione della possibilità della parola estetismo: -aspirazione ad una vita deccezione -culto della sensazione-il corporeo e listintivo-visione panica e metamorfica della natura mito del superuomo (traccia nuove strade )( coglie gli aspetti piu anticonvenzionali di Nietzche) il poeta è supremo artefice nuovo ruolo dellintellettuale ( si propone ad un vasto pubblico -dimensione di massa)

11 Gabriele dAnnunzio (ripasso) Tematiche reazione al positivismo senso di crisi e di decadenza della civiltà europea alla quale proporre aristocratici ideali simbolismo ( lesteta e un veggente) attenzione allio solitario nuova forma di romanzo ( tempo e spazio)

12 Gabriele dAnnunzio (ripasso) Riflessioni collegate crisi storica tra XIX e XX secolo tramonto della civiltà (Spengler) antecedenti del decandentismo dal sentimento alla sensazione il bello classico, il bello romantico ed il bello decadente ( armonia, -originalità e novità, - eccentricità e meraviglioso) funzione dellarte ( dalla funzione civile allarte per larte)

13 Giovanni Pascoli ( ripasso) Contenuti Scava in sé, si rifugia nellintimo delle memorie, contro il presente che urge angosciante Poemetti - idilli con cui cerca di costruire il mito della campagna felice, serena Myricae e Canti di Castelvecchio -inquietudini e presentimenti, comunicano il senso di un mistero nascosto –fine incombente ( tragedia famigliare) Poemi conviviali – classicismo –anche gli eroi vivono un mondo di mistero

14 Giovanni Pascoli ( ripasso) Contenuti (2) Il simbolo della casa-nido ( interno- esterno ) (pag.237) Tema della madre dei famigliari, della morte dei famigliari; la morte è il nemica del nido Poetica del fanciullino – infanzia età poetica, la poesia come primaria fonte di conoscenza e di linguaggio ( no eloquenza, accostamento prelogico, poesia analitica -tanti particolari-) parola simbolica in quanto non tanto informativa quanto ricca di soggettività del poeta. Sperimentalismo

15 Giovanni Pascoli ( ripasso) Tematiche simbolismo: non è solo poetica ma nasce da unidentificazione del poeta con il mondo Non cerca razionalmente il perché, ma sente il mondo e la fine- morte Pessimismo: è meglio non sapere Decadente. Frattura tra poeta e società Pascoli socialista: desidera il miglioramento della società senza pervertimenti - condivide limpresa di Libia dela grande proletaria

16 Giovanni Pascoli ( ripasso) Riflessioni collegate Leopardi e Pascoli (ricerca luno, laltro vive ) Romanticismo e Decadentismo Le due facce del decadentismo italiano: Pascoli e dAnnunzio La visione della natura ( diversità) (universo frammentario)( crisi dei valori a fine ottocento) Alexandros- il tema del viaggio e della conoscenza ( Ulisse ed Ulisse dantesco)

17 Italo Svevo(ettore schimtz) Contenuti Inettitudine di Alfonso Nitti ( Una Vita) -disagio esistenziale- senso di estraneità- alternanza di atteggiamenti volitivi e rinunciatari Senilità- Emilio Brentani vive come un vecchio- incapace di provare emozioni e passioni intense, non vuole immergersi nella vita come se tutto fosse stato già giocato- eccesso di analisi e di introspezione Racconto in terza persona ma dal punto di vista del protagonista- Rapporto ambiguo tra autore e personaggio -da un lato Svevo prende le distanze da Emilio, dallaltro sembra rivelarne la natura autobiografica stile dimesso e neutro

18 Italo Svevo(ettore schimtz) Contenuti La coscienza di Zeno- la malattia non è il prodotto di una conformazione psichica individuale ma è la condizione normale dellesistenza- la salute non esiste- i sani non sono meno malati del protagonista-la salvezza è la coscienza dello stato patologico dellesistenza (Zeno guarisce,nel momento in cui ha inizio la prima Guerra Mondiale) Ironia – Zeno sa prendere le distanze,dagli altri e dalle sue nevrosi IL romanzo non ha uno sviluppo cronologico ma tematico Il lettore è messo nella condizione di dubitare della verità della storia raccontata

19 Italo Svevo(ettore schimtz) Tematiche Psicanalisi ( importanza per il suo valore conoscitivo, non accettazione come terapia) ( il soggetto non è padrone in casa propria) Trieste- crocevia di popoli e di culture- apporti culturali diversi- ( Schmitz studia in Germania, conosce opere del naturalismo francese, conosce Joyce, conosce le scienze naturali e la psicanalisi La dissoluzione del soggetto Infrazione delle convenzioni narrative ( romanzo del Novecento) La letteratura è strumento di analisi critica( non ricerca la bella pagina) La vita della società borghese entra in conflitto con la vocazione letteraria - lo scrivere è un vizio nascosto – lo pseudonimo

20 Italo Svevo(ettore schimtz) Riflessioni collegate Darwinismo- Idea della vita come lotta - Svevo e Darwin Distacco dalle teorie semplicisticamente positivistiche ( dalla psicanalisi) Il romanzo e le sue trasformazioni nel novecento- Il romanzo,in quanto epopea della borghesia( Hegel) diventa il romanzo della crisi della borghesia ( perché società malata inevitabilmente,perché il letterato è un fallito o è nascosto) Antidannunzianesimo

21 Luigi Pirandello Contenuti Contrasto tra Vita e Forma La vita procede senza soste e senza direzioni Le forme sono sempre inadeguate a rappresentare la vita Contrasto tra apparenza e realtà Umorismo- il sentimento del contrario (personaggi brutti o segnati da qualche vistoso difetto potrebbero essere ridicoli ma rivelano una personalità sofferente e lacerata) Il problema dellidentità- Mattia Pascal rifiuta la propria identità, ma quella che assume non è riconosciuta dalla società -se gli manca lidentità burocratico-sociale non può muoversi nel mondo, non può sposarsi

22 Luigi Pirandello Tematiche Modifica il romanzo di formazione Funzione critica della letteratura ( il teatro nel teatro non è una trovata-la letteratura non esprime alcuna verità-il dramma non può essere rappresentato) Il teatro come metafora della vita Luomo è gettato in una società non a sua misura ( Una giornata) - il tempo Lo stile medio espressionistico (stile basato sulla lingua parlata senza raffinatezze, ma con inserimento di termini dilettali o di neologismi che sottolineano la situazione grottesca)

23 Luigi Pirandello Riflessioni collegate Critica della società ( società di massa) Pessimismo circa la condizione umana regionalismo pirandelliano -differenze con il verismo Rapporto con DAnnunzio: per DA. la letteratura sostiene e crea nuovi miti- Pirandello è la coscienza del decadentismo ( Salinari)


Scaricare ppt "Alessandro Manzoni - ripasso Contenuti La letteratura deve essere espressione del vero storico Il poeta ha per oggetto linterno della storia,luomo Si pone."

Presentazioni simili


Annunci Google