La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ACCEDERE AI FONDI COMUNITARI I FONDI STRUTTURALI 2007-2013 NEI NUOVI PAESI MEMBRI NETWORK EUROPA Confindustria Bruxelles Luglio 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ACCEDERE AI FONDI COMUNITARI I FONDI STRUTTURALI 2007-2013 NEI NUOVI PAESI MEMBRI NETWORK EUROPA Confindustria Bruxelles Luglio 2006."— Transcript della presentazione:

1 ACCEDERE AI FONDI COMUNITARI I FONDI STRUTTURALI NEI NUOVI PAESI MEMBRI NETWORK EUROPA Confindustria Bruxelles Luglio 2006

2 Argomenti La situazione attuale Le misure per le imprese Le incognite

3 La situazione attuale 1.

4 Coesione I Fondi sono il principale veicolo di sostegno 1 Gennaio 2004 I NPM accedono agli strumenti di sostegno strutturale della UE Si passa così dallaiuto alladesione alla politica di coesione

5 Programmazione Obiettivo 1: Aiuti diretti alle imprese 95% del territorio dei NPM Obiettivo 2: Aiuti indiretti alle imprese Cipro, Malta e alcune aree metropolitane

6 Convergenza Programmi e strumenti Criteri di ammissibilità PrioritàRisorse Programmi regionali e nazionali FESR FSE Fondo di Coesione Regioni con PIL pc < 75% della media dellUE-25 Effetto statistico: regioni con PIL pc < 75% UE-15 e > 75% dellUE-25 Stati membri con RNL pc < 90% media UE-25 Innovazione Ambiente Accessibilità Infrastrutture Risorse umane Amministrazione Trasporti (TEN) Trasporti sostenibili Ambiente Energie rinnovabili 57,6% 177,29 ML 4,1% 12,52 ML 20% 61,42 ML Dotazione di bilancio 81,7% Incluso il programma Regioni ultraperiferiche (251,33 ML)

7 Competitività Programmi regionali (FESR) e programmi nazionali (FSE) Gli Stati membri propongono una lista di regioni (NUTS 1 o 2) Phasing-out regioni Ob escluse dallOb. Convergenza Innovazione Ambiente Accessibilità Strategia UE per loccupazione 15,5% 38,4ML 3,4% 10,38ML Dotazione di bilancio 15,8% (48,79ML) Programmi e strumenti Criteri di ammissibilità PrioritàRisorse

8 Cooperazione territoriale Programmi e reti transfrontalieri e transnazionali Regioni frontaliere e grandi aree di cooperazione transnazionale Innovazione Ambiente Accessibilità Cultura Istruzione 77,6%Front. 18,5%Naz. 3,9% Reti + SEPP Dotazione di bilancio 2,44% (7,5ML) Programmi e strumenti Criteri di ammissibilità PrioritàRisorse

9 Le misure per le imprese 2.

10 Industria e servizi Sviluppo dellambiente imprenditoriale Innovazione, R&S, servizi di supporto I II Rafforzamento della competitività Priorità Infrastrutture per R&S e formazione Investimenti produttivi Start-up, Pmi, efficienza energetica...

11 Contributi Contributi in conto capitale Dal 50% al 75% dei costi eleggibili Contributi in conto interessi Linee generali In % sul credito, entro plafond fissi Valgono le regole sugli aiuti di Stato

12 Criteri generali Prospettive economico-finanziarie Capacità tecniche, manageriali, marketing Contributo allo sviluppo locale (n.ro posti) Contributo allaumento del V.A. produzione Valutazione 5 Tempi di implementazione (cantierabilità)

13 Criteri generali Riduzione impatto sullambiente Promozione delle pari opportunità Aumento della sicurezza sul lavoro Migliore efficienza energetica Premialità

14 Sostegni complementari Programmi CE R&S, Ambiente, etc. BEI, BERS Credito agevolato IFC Private equity Istituzioni internazionali Idealmente: finanza integrata di progetto

15 Strumenti BEI Sovvenzioni globali A negoziazione diretta per macro-investimenti (> 25 milioni) Attivate con le banche locali per il co-finanziamento di progetti minori Mutui individuali

16 Strumenti BERS Finanziamenti ordinari Finance Facility Pmi Trade Facilitation Fund (Export) Credito agevolato e capitali di rischio Programmi speciali Technical Assistance Fund (Servizi)

17 Strumenti IFC Finanziamenti ordinari Capitali di rischio e crediti agevolati a negoziazione diretta Anche per investimenti di ridotta entità: a partire da 1 milione

18 Le incongnite 3.

19 Nuovo esercizio Periodo: Maggiori risorse a disposizione Indicazioni sulla programmazione Possibilità di impieghi su sei anni Definizione dei QCS in corso Continuità dellazione, nuovi strumenti

20 Riforma dei Fondi Convergenza e competitività Sul modello dellIniziativa Interreg Innovazione e ambiente, Servizi, Ambiente, Capacity building Cooperazione regionale Iniziative a livello regionale Iniziative a livello centrale Competitività regionale

21 Conclusioni I NPM sono attualmente larea economica principale beneficiaria di aiuti al mondo (FS, UE, Banche regionali, IFI, etc.) In previsione, gli aiuti saranno rafforzati, per i sistemi e le Pmi ma i differenziali di costo si ridurranno

22 Boulevard de la Cambre 46, B1000 Bruxelles Tel. (32) – Fax (32) Via Orazio Roma Tel. (39) – Fax (39)


Scaricare ppt "ACCEDERE AI FONDI COMUNITARI I FONDI STRUTTURALI 2007-2013 NEI NUOVI PAESI MEMBRI NETWORK EUROPA Confindustria Bruxelles Luglio 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google