La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Proposta per un Programma quadro per la competitività e linnovazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Proposta per un Programma quadro per la competitività e linnovazione."— Transcript della presentazione:

1 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Proposta per un Programma quadro per la competitività e linnovazione ( ) Maria Pia Vigliarolo Unit E4 - SME Envoy team

2 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea IL PROGRAMMA ATTUALE (MAP) Durata (prolungato 2006) Bilancio: oltre 450 milioni (+88,5 per 2006) Partecipanti: EU, SEE, Paesi Candidati Indirizzato alle imprese e in particolare alle PMI

3 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea IL PROGRAMMA ATTUALE (MAP) 5 obiettivi: spirito imprenditoriale, crescita e competitività, semplificazione amministrativa, accesso ai finanziamenti, reti 3 strumenti Strumenti finanziari Euro Info Centres – EICs (Eurosportelli) Procedure Best: scambio di buone pratiche

4 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea MAP: Strumenti finanziari Strumenti finanziari Totale 375m Gestiti dal FEI attraverso intermediari finanziari nazionali (www.eif.org) Tre azioni Meccanismo per lavviamento Meccanismo di garanzia (per le PMI) Capitale davviamento per imprese innovative

5 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea MAP: Euro Info Centres 300 centri in 42 paesi Informare, consigliare e assistere le PMI nelle questioni comunitarie, feedback Effetto rete: scambi di informazione e collaborazioni

6 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Ricerca di partner commerciali, opportunità di investimento Assistenza allesportazione Informazioni pratiche sui paesi dellUE Informazione su questioni comunitarie (legislazione, programmi) Assistere le imprese a presentare candidature per finanziamenti comunitari Cosa fanno gli EIC per le imprese

7 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea MAP: Le procedure BEST Identificazione e scambio delle migliori pratiche Esempi di procedure BEST: mini società nelle scuole superiori, consultazione delle PMI a livello nazionale/regionale, supporto alle donne imprenditrici e alle minoranze etniche

8 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programma quadro competitività e innovazione - CIP Durata: Partecipanti: EU, SEE, Paesi candidati, 3 programmi specifici 4 obiettivi

9 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Cosa comprende il CIP MAP Obiettivi 1 – Competitività imprese (in particolare PMI) 2 – Innovazione & eco-innovazione 3 – Società dellInformazione (innovativa e competitiva) 4 – Energia efficiente & fonti rinnovabili Innovazione (LIFE Ambiente) eTENeContentModinis Energia Intelligente

10 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Struttura del CIP Programma quadro 3,6 mld Innovazione & imprenditorialità 2,2 mld Energia Intelligente 0,7 mld TIC 0,7 mld PMI ECO-tecnologie

11 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programma innovazione e imprenditorialità Accesso al credito: PMI innovative e a forte crescita (SIC), Garanzie per le PMI (GPMI), Sviluppo delle capacità (PSC) Cooperazione tra PMI e servizi di sostegno: informazione e feedback, trasferimento tecnologie, partecipazione PMI al programma quadro ricerca. (Eco) Innovazione nelle imprese: cooperazione transnazionale, sostegno ai programmi nazionali, reti Cultura dellimprenditorialità e dellinnovazione: promozione mentalità imprenditoriale, cooperazione tra i soggetti interessati Riforme economiche e amministrative: raccolta dati, scambio di buone pratiche

12 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Accesso al credito: strumenti finanziari SIC – Strumento a favore delle PMI innovative e a forte crescita SIC 1: costituzione e avviamento dellimpresa (esempio: fondi di avviamento o legati a incubatrici) SIC 2: fase di espansione (esempio: fondi di investimento per PMI innovative ad alto potenziale di crescita) GPMI – Strumento di garanzie per le PMI: controgaranzie e/o cogaranzie (esempio: microcrediti) PSC – Piano per lo sviluppo delle capacità: competenze tecniche dei fondi che investono in PMI innovative e procedure di valutazione domande di credito

13 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Cooperazione e servizi di sostegno alle PMI Informazioni sul mercato interno e sulle iniziative e programmi comunitari Feedback: impatto sulle PMI della normativa e partecipazione delle PMI al processo decisionale Sviluppo attività transfrontaliere e ricerca partner commerciali Incoraggiare la partecipazione delle PMI ai programmi comunitari (7PQ)

14 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programma TIC Obiettivi Spazio unico europeo dellinformazione: accesso agevolato alle TIC, sviluppo dei contenuti digitali, analisi dei dati sullo sviluppo delle TIC Più ampia adozione delle TIC: in particolare nelle PMI e nei servizi pubblici, collaborazione tra settore pubblico e privato Società dellinformazione aperta a tutti: TIC più accessibili, migliore assistenza agli utenti, accrescere la qualità e lefficienza Esempi di azioni Studi e campagne di sensibilizzazione Progetti pilota, progetti prima applicazione commerciale Reti tematiche

15 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programma TIC programmi attuali eTEN Diffusione dei servizi elettronici Tra i temi 2004/2005: servizi per le PMI eContent Sviluppo e uso dei contenuti digitali Partecipanti in maggioranza PMI

16 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programma Energia Intelligente Obiettivi Incoraggiare efficienza energetica e uso razionale risorse energetiche Promuovere fonti di energia nuove e rinnovabili Promuovere efficienza energetica e uso di fonti denergia nuove e rinnovabili nei trasporti Esempi di azioni Attività di promozione e diffusione Progetti di prima applicazione commerciale

17 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programma Energia Intelligente programma attuale energie rinnovabili (ALTENER) efficienza energetica (SAVE) cooperazione internazionale (COOPENER) trasporti (STEER)

18 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Le novità del CIP Strumenti finanziari: SIC 2 e PSC Levoluzione delle reti di servizi (EICs, IRCs) Il sostegno alle attività regionali Sostegno a progetti pilota e di applicazione commerciale Sinergie con altri programmi comunitari

19 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Procedura di adozione Procedura di codecisione: Consiglio e PE Budget: 3,6 mld Voto PE: giugno Testo finale: estate 2006? Gruppo consultativo di alto livello

20 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Contatti DG Imprese e Industria Sito web della DG Imprese SME Policy La tua Europa


Scaricare ppt "Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Proposta per un Programma quadro per la competitività e linnovazione."

Presentazioni simili


Annunci Google