La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rene fisiologia. Formazione della urina Il sangue, nel corpuscolo, per effetto della pressione, lascia filtrare plasma e sostanze varie nella capsula.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rene fisiologia. Formazione della urina Il sangue, nel corpuscolo, per effetto della pressione, lascia filtrare plasma e sostanze varie nella capsula."— Transcript della presentazione:

1 Rene fisiologia

2 Formazione della urina Il sangue, nel corpuscolo, per effetto della pressione, lascia filtrare plasma e sostanze varie nella capsula di Bowman: proseguendo lungo il tubulo contorto prossimale, Henle, distale, il liquido subisce una serie di scambi con i capillari che avvolgono il sistema tubulare:alla fine lurina entra nei tubi collettori delle piramidi, raggiunge il bacinetto renale e viene espulsa attraverso gli ureteri fino alla vescica; da questa uscirà attraverso il canale uretrale due ormoni, aldosterone e adiuretina intervengono nel processo di scambio tra tubuli e capillari

3 Ramo arteria renale Ramo vena renale Arteriola afferente Arteriola efferente Glomerulo malpighiano Capsula di Bowman Tubo colletore Tubulo contorto distale Tubulo contorto prossimale Ansa di Henle Corpuscolo malpighiano Capillari venosi Capillari arteriosi Sostanza midollare Sostanza corticale Sangue nel circuito arterioso Sangue nel circuito venoso urina

4 Ultrafiltrazione e pressione È importante il valore della pressione a livello del glomerulo per permettere la uscita del plasma e dei componenti solubili:la pressione aumenta anche per la riduzione del lume della arteriola efferente Il rene produce la renina capace di trasformare in angiotensina langiotensinogeno prodotto dal fegato e così aumentare la pressione locale

5 Lume afferente > lume efferente Aumento di pressione e ultrafiltrazione Fegato > angiotensinogeno > sangue > arteria renale Rene > renina renina + angiotensinogeno >> angiotensina >> aumenta pressione

6 Ultrafiltrazione capsulare Dal glomerulo passa nella capsula di Bowman, acqua, sodio, glucosio e altre sostanze piccole, solubili, senza una particolare selezione Capsula di Bowman glomerulo Tubulo contorto prossimale Acqua, sodio, cloro, calcio, magnesio, glucosio, urea, acido urico, fosfati, vitamona C e altro…

7 Riassorbimento selettivo nel tubulo contorto prossimale Ritorna nel circolo sanguigno molta acqua, tutto il glucosio, buona parte del sodio, calcio, magnesio, vitamina C, cloro, fosfati (urea),originando un ultrafiltrato che prosegue verso lansa di Henle Aldosterone (ormone corticosurrenale) controlla riassorbimento di Na+ a Livello tubulo distale in particolare)

8 Riassorbimento in Henle Parte dellacqua e sodio ancora presenti in eccesso passano dallultrafiltrato al circolo sanguigno Lultrafiltrato, arricchito anche di alcune sostanze (es.creatina, creatinina) secrete dalla parte tubulare, prosegue nel tubulo contorto distale

9 ipotalamo Riassorbimento in distale Viene riassorbita acqua, sodio, fosfati In presenza di adiuretina (prodotta da ipotalamo, conservata nella neuroipofisi) avviene un riassorbimento facoltativo di acqua (se manca ADH si verifica il diabete insipido…)(sodio sotto controllo di aldosterone secreto da surrenali) Urea in equilibrio tra sangue e tubulo Lurina entra nel dotti collettori e passa nel bacinetto renale neuroipofisi ADH


Scaricare ppt "Rene fisiologia. Formazione della urina Il sangue, nel corpuscolo, per effetto della pressione, lascia filtrare plasma e sostanze varie nella capsula."

Presentazioni simili


Annunci Google