La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Collegio provinciale di Venezia Sabato 13 Dicembre 2003 INFERMIERI PROFESSIONALI –ASSISTENTI SANITARI – VIGILATRICI DINFANZIA LA LIBERA PROFESSIONE INFERMIERISTICA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Collegio provinciale di Venezia Sabato 13 Dicembre 2003 INFERMIERI PROFESSIONALI –ASSISTENTI SANITARI – VIGILATRICI DINFANZIA LA LIBERA PROFESSIONE INFERMIERISTICA."— Transcript della presentazione:

1 Collegio provinciale di Venezia Sabato 13 Dicembre 2003 INFERMIERI PROFESSIONALI –ASSISTENTI SANITARI – VIGILATRICI DINFANZIA LA LIBERA PROFESSIONE INFERMIERISTICA NEL NUOVO CONTESTO NORMATIVO

2 Contestualizzazione storico professionale della libera professione 13 Dicembre 2003 GIOVANNI VALERIO

3 La professione infermieristica è una professione di sicuro bella ma non ancora sufficientemente libera.

4 Lesercizio libero professionale degli infermieri non ha ancora raggiunto livelli congruenti con levoluzione più generale della professione infermieristica.

5 Ciò è dovuto in particolare a due elementi: La carenza di momenti specifici di approfondimento sulla libera professione dal punto di vista professionale,fiscale ed imprenditoriale nellambito della formazione di base dellinfermiere; La difficoltà di coniugare i contenuti professionali con le norme fiscali e previdenziali in costante evoluzione.

6 Lesercizio libero professionale costituisce la frontiera sulla quale si deciderà una fetta importante del destino degli infermieri.

7 Contestualizzazione Storico – politica Negli ultimi dieci anni a livello internazionale sempre più infermieri insoddisfatti del loro ruolo nellambito del sistema sanitario decidono di esercitare in REGIME AUTONOMO

8 Ampiezza del fenomeno Nella nostra nazione dopo una fase di grande mobilità, ci siamo attestati su circa infermieri liberi professionisti rispetto ai iscritti agli albi.

9 I liberi professionisti: distribuzione per sesso

10 I liberi professionisti: distribuzione geografica

11 I MODELLI ORGANIZZATIVI Dal punto di vista giuridico e organizzativo lesercizio della libera professione infermieristica ha assunto configurazioni assai diverse, in ragione delle oggettive condizioni di mercato che delle scelte strategiche, imprenditoriali che ogni singolo professionista ha inteso realizzare

12 Le formule più utilizzate Lavoro autonomo individuale, Lavoro autonomo nellambito di una associazione tra professionisti (studio associato), Lavoro autonomo allinterno di formule associative più forti e complesse (cooperatve socali)

13 Altre modalità Società tra professionisti, Ambulatorio infermieristico,

14 Dallassistenza per mansioni allassistenza personalizzata Il libero professionista non può lavorare per mansioni, (non può delegare) Registra le proprie attività, Pianifica lassistenza, Mantiene i rapporti con gli altri professionisti

15 In Italia, pur essendo la libera professione infermieristica giuridicamente legittimata, non ha avuto molto seguito.

16 Ancora oggi è molto forte la cultura del posto, rispetto alla cultura del lavoro.

17 Quali sono i principali motivi? Laspettativa diffusa di esercitare lattività come dipendenti di un ente; La formazione orientata verso il lavoro in corsia; Considerarsi professionisti ma non imprenditori;

18 La stessa collocazione delle sedi formative allinterno degli ospedali ha fatto si che le stesse, formassero bravi professionisti/dipendenti; Scarsa tutela normativa previdenziale.

19 IL NUOVO SCENARIO Riduzione delle degenze ospedaliere; Decentramento della sanità del territorio; Aumento della presa di coscienza da parte dei cittadini/consumatori;

20 Cambiamento della domanda di salute; Il progresso delle conoscenze e delle competenze nel campo dellassistenza infermieristica.

21 IN PROSPETTIVA La libera professione infermieristica è destinata a crescere. La realizzazione di nuovi progetti professionali, e nuovi modelli organizzativi, lelaborazione degli indicatori di qualità ne faciliteranno lo sviluppo

22 I NUOVI PROGETTI DELLA PROFESSIONE

23 LIBERA PROFESSIONE INTRAMOENIA PER GLI INFERMIERI DIPENDENTI DEL S.S.N. Dalle prestazioni aggiuntive alla…

24 LINFERMIERE DI FAMIGLIA

25 LE CURE INFERMIRISTICHE COMPLEMENTARI

26 LINFERMIERE INFORMATORE SCIENTIFICO

27 LINFERMIERE ESPERTO IN MEDICINA LEGALE

28 Unitamente alle recenti tutele previdenziali legali ed assicurative, implementeranno sempre di più il numero degli infermieri libero professionisti. I NUOVI PROGETTI

29 Questa forma di attività se opportunamente monitorata può rivelarsi la carta decisiva per laffermazione della vera immagine della professione infermieristica.

30


Scaricare ppt "Collegio provinciale di Venezia Sabato 13 Dicembre 2003 INFERMIERI PROFESSIONALI –ASSISTENTI SANITARI – VIGILATRICI DINFANZIA LA LIBERA PROFESSIONE INFERMIERISTICA."

Presentazioni simili


Annunci Google