La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CONSEGUENZE E PROVE DEL MOTO DI RIVOLUZIONE. Conseguenze del moto di rivoluzione terrestre Diversa durata del giorno solare rispetto al giorno sidereo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CONSEGUENZE E PROVE DEL MOTO DI RIVOLUZIONE. Conseguenze del moto di rivoluzione terrestre Diversa durata del giorno solare rispetto al giorno sidereo."— Transcript della presentazione:

1 CONSEGUENZE E PROVE DEL MOTO DI RIVOLUZIONE

2 Conseguenze del moto di rivoluzione terrestre Diversa durata del giorno solare rispetto al giorno sidereo Diversa durata del giorno solare rispetto al giorno sidereo Diversa durata del dì e della notte nel corso dellanno Diversa durata del dì e della notte nel corso dellanno Diversa altezza del Sole sullorizzonte nel corso dellanno Diversa altezza del Sole sullorizzonte nel corso dellanno Alternarsi delle stagioni Alternarsi delle stagioni

3 Prove indirette del moto di rivoluzione terrestre Analogia con gli altri pianeti Analogia con gli altri pianeti Movimento apparente del Sole sullo sfondo dello zodiaco Movimento apparente del Sole sullo sfondo dello zodiaco Periodicità annua di alcuni gruppi di stelle cadenti. (la terra passa periodicamente attraverso regioni in cui sono presenti sciami di meteore). Periodicità annua di alcuni gruppi di stelle cadenti. (la terra passa periodicamente attraverso regioni in cui sono presenti sciami di meteore).

4 Prove dirette del moto di rivoluzione terrestre: laberrazione stellare Con aberrazione stellare si indica il fenomeno ottico scoperto da J. Bradley nel 1726 per cui una stella ci appare in una posizione diversa da quella in cui si trova realmente. Il fenomeno è spiegabile con il fatto che la luce proveniente dalla stella impiega un certo tempo a percorrere lasse ottico del telescopio e ad arrivare fino a noi; nel frattempo noi ci spostiamo in un punto dellorbita terrestre che non è più quello di prima Con aberrazione stellare si indica il fenomeno ottico scoperto da J. Bradley nel 1726 per cui una stella ci appare in una posizione diversa da quella in cui si trova realmente. Il fenomeno è spiegabile con il fatto che la luce proveniente dalla stella impiega un certo tempo a percorrere lasse ottico del telescopio e ad arrivare fino a noi; nel frattempo noi ci spostiamo in un punto dellorbita terrestre che non è più quello di prima

5 Prova diretta del moto di rivoluzione terrestre: il fenomeno della parallasse (W. Bessel 1838) Prova diretta del moto di rivoluzione terrestre: il fenomeno della parallasse (W. Bessel 1838) fenomeno per cui un oggetto sembra spostarsi rispetto allo sfondo se si cambia il punto di osservazione.


Scaricare ppt "CONSEGUENZE E PROVE DEL MOTO DI RIVOLUZIONE. Conseguenze del moto di rivoluzione terrestre Diversa durata del giorno solare rispetto al giorno sidereo."

Presentazioni simili


Annunci Google