La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Equilibri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Equilibri."— Transcript della presentazione:

1 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Equilibri chimici in soluzione acquosa Soluzioni tampone Risoluzione di problemi di equilibrio per sistemi complessi Metodo sistematico

2 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Soluzioni tampone Per definizione, una soluzione tampone è una soluzione che resiste alle variazioni del pH dovute alla diluizione o allaggiunta di acidi o basi. Generalmente, le soluzioni tampone (o tamponi) si preparano a partire da coppie coniugate acido/base (HA/A - ). I tamponi vengono utilizzati in chimica in tutti i casi in cui sia necessario mantenere il pH di una soluzione ad un valore noto e costante.

3 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Soluzioni tampone In una soluzione contenente la coppia coniugata HA/NaA, si verificano i seguenti equilibri: HA + H 2 O A - + H 3 O + A - + H 2 O OH - + HA Calcolo del pH di una soluzione tampone

4 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Soluzioni tampone Le concentrazioni allequilibrio [HA] e [A - ] si ricavano dalle concentrazioni analitiche c HA e c NaA considerando i due equilibri acido-base: [HA] = c HA – [H 3 O + ] + [OH - ] [A - ] = c NaA + [H 3 O + ] - [OH - ] Poiché normalmente [H 3 O + ] - [OH - ] << c HA e c NaA : [HA] c HA [A - ] c NaA [H 3 O + ] = concentrazione di HA che si dissocia in A - [OH - ] = concentrazione di A - che si associa in HA

5 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Soluzioni tampone Sostituendo le espressioni di [HA] e [A - ] nella espressione della costante acida: Nei limiti delle assunzioni fatte, la concentrazione dello ione idronio nella soluzione tampone è indipendente dalla diluizione, ma dipende solo dal rapporto delle concentrazioni iniziali della coppia acido/base.

6 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Soluzioni tampone Esprimendo la relazione in forma logaritmica: Cambiando di segno, ed impiegando le funzioni p: Equazione di Henderson-Hasselbalch

7 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Soluzioni tampone Effetto della diluizione: il pH di una soluzione tampone rimane sostanzialmente indipendente dalla diluizione finchè c HA e c NaA sono sufficientemente alte da rispettare la condizione [H 3 O + ] - [OH - ] << c HA e c NaA. Effetto dellaggiunta di acidi e basi: i tamponi non mantengono il pH assolutamente costante, ma le variazioni di pH sono relativamente piccole quando vengono aggiunte piccole quantità di acidi o basi. Capacità di un tampone: è il numero di moli di acido forte o base forte che provoca la variazione di una unità di pH in 1 L di soluzione tampone.

8 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Soluzioni tampone La capacità di un tampone è massima quando c HA = c NaA Preparazione di una soluzione tampone A causa delle approssimazioni su cui si basa e dellincertezza nei valori di K, lequazione di Henderson-Hasselbalch dà solo una stima del pH di una soluzione tampone. È quindi necessario aggiustare il pH delle soluzioni preparate in base allequazione di H-H misurandolo con un pH-metro e aggiungendo acido o base forte fino al valore desiderato.

9 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Problemi di equilibrio per sistemi complessi Per la soluzione di problemi di equilibrio multipli, si deve risolvere un sistema di equazioni che contenga tante equazioni algebriche quante sono le concentrazioni delle specie allequilibrio da determinare Per scrivere il sistema si utilizzano tre tipi di equazioni: 1.Espressioni delle costanti di equilibrio 2.Equazioni di bilancio di massa 3.Equazione di bilancio di carica

10 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Metodo sistematico Equazioni di bilancio di massa Le equazioni di bilancio di massa mettono in relazione le concentrazioni di equilibrio delle specie in soluzione con le concentrazioni analitiche dei vari soluti. Si basano sulla stechiometria delle reazioni (chimiche o di dissociazione) che avvengono in soluzione. Equazione di bilancio di carica Lequazione di bilancio di carica si basa sul principio di elettroneutralità delle soluzioni. Le soluzioni sono neutre perché la concentrazione molare delle cariche positive è sempre uguale alla concentrazione molare delle cariche negative.

11 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Metodo sistematico

12 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Metodo sistematico Per semplificare la risoluzioni dei sistemi di equilibrio, è possibile ricorrere ad approssimazioni. La concentrazione di equilibrio di una specie può essere considerata trascurabile, cioè posta uguale a 0, solo nelle equazioni di bilancio di carica e di massa, dove compaiono somme di concentrazioni. Nelle espressioni delle costanti di equilibrio non è possibile approssimare, perché vi compaiono prodotti e rapporti di concentrazioni. Una volta risolto il sistema sulla base di una certa approssimazione, è sempre possibile verificare se tale approssimazione era corretta, valutando criticamente il risultato ottenuto. Uso delle approssimazioni nel metodo sistematico


Scaricare ppt "DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Equilibri."

Presentazioni simili


Annunci Google