La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Testi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Testi."— Transcript della presentazione:

1 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Testi consigliati Testi/Bibliografia: - Lucidi delle lezioni prelevabili dal sito: - Chimica Analitica: una Introduzione, D.A. Skoog, D.M. West, F.J. Holler (EdiSES). - Elementi di Chimica Analitica, Daniel C. Harris (Zanichelli Editore). - Chimica Analitica, teoria e pratica, F.W. Fifield, D. Kealey (Zanichelli Editore). - Chimica Analitica Quantitativa, Daniel C. Harris (Zanichelli Editore). - Fondamenti di Chimica Analitica D.A. Skoog, D.M. West, F.J. Holler (EdiSES, S.r.l., 1998, Napoli). Esercizi: - Esercizi di Chimica Analitica, P. Manzini, CEDAM.

2 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Modalità dellesame/1 I due moduli si possono sostenere lo stesso giorno, oppure in appelli o sessioni diverse. Non è previsto un ordine in cui sostenere i due moduli (Girotti/Zattoni). Appelli aperti con data di apertura comune Iscrizione su AlmaEsami sulle liste di Girotti (anche per chi vuole sostenere solo il modulo di Esercitazioni) Allapertura dellappello si comunica quale modulo si vuole sostenere

3 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Argomenti desame/1 1. Risoluzione di un problema analitico di titolazione Individuare il tipo di titolazione (acido/base, argentometrica, complessometrica, redox) Individuare il metodo di titolazione utilizzato (titolazione diretta, indiretta, di spostamento). Scrivere le formule chimiche dei reagenti, determinare i prodotti. Bilanciare la reazione e determinare il rapporto stechiometrico titolante/titolato. Convertire i dati quantitativi del problema (massa dei reagenti, concentrazioni %) in unità di misura utili allapplicazione delle leggi sullequivalenza chimica (numero di moli, concentrazione molare). Considerare eventuali diluizioni o titolazioni di aliquote del campione Individuare lincognita e risolvere lequazione di equivalenza nella forma opportuna (in termini di cV o numero di moli) Esprimere il risultato con le unità di misura richieste dal problema.

4 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Argomenti desame/2 2. Curve di titolazione: -Grafici delle curve di titolazione (unità sugli assi del grafico). -Andamento della curva (crescente/decrescente) -Proprietà dei punti notevoli: -Pto. Iniziale: esiste/non esiste? -Punto di equivalenza: lordinata dipende o no dalla concentrazione dei reagenti? Come si calcola? -Punto di semi-equivalenza (acido debole/base forte) -Costanti di equilibrio -Quale costante di equilibrio si applica? Come si scrive? -Come si applica nelle zone di pre-post equivalenza? -Equazione di Nernst per le redox.

5 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Argomenti desame/3 2. Generalità sulle titolazioni: -Indicatori: -Proprietà degli indicatori per le diverse classi di titolazioni. -Dipendenza del punto di viraggio e dellintervallo di viraggio dalle proprietà dellindicatore (acido/base e redox) -Metodi chimici di determinazione del punto finale in argentometria (Mohr, Volhard, Fajans) -Reagenti tipici: -Standard primari/secondari, soluzioni standard. -Acidi/basi forti utilizzati come titolanti -Titolanti ossidanti e riducenti tipici. -EDTA

6 DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Ricevimento e Contatti Ricevimento su appuntamento Tel e.mail: Dipartimento di Chimica Ciamician Via Selmi, 2 - Bologna Link altre eventuali informazioni:


Scaricare ppt "DIPARTIMENTO DI CHIMICA G. CIAMICIAN – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE CORSO DI LAUREA IN FARMACIA – CHIMICA ANALITICA – CHIMICA ANALITICA STRUMENTALE Testi."

Presentazioni simili


Annunci Google