La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BLACKOUT MAGAZINE ANNO 4 – N° 8 (74) – 25 Novembre 2008 – blackoutbergamo.altervista.org Big match tra quinta e prima. Super F. Barcella, a segno Mostosi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BLACKOUT MAGAZINE ANNO 4 – N° 8 (74) – 25 Novembre 2008 – blackoutbergamo.altervista.org Big match tra quinta e prima. Super F. Barcella, a segno Mostosi."— Transcript della presentazione:

1 BLACKOUT MAGAZINE ANNO 4 – N° 8 (74) – 25 Novembre 2008 – blackoutbergamo.altervista.org Big match tra quinta e prima. Super F. Barcella, a segno Mostosi VINCE IL BLACKOUT Grande derby e vittoria di Cu.Ba.: festa e fair play iniziative dei lupi, che però si infrangono nonostante la buona forma di Camolese. Nel finale, Lorenzi chiude i conti per il 5-1 finale, poi Spini e Falciano inseguono un gol che non arriva, con Murru che chiude ogni varco. Da segnalare il gesto di fairplay di Spini, che consegna agli avversarsi una rimessa dal fondo, confessando allarbitro di aver toccato la palla per ultimo: il manifesto perfetto per una partita allinsegna del volersi bene. Va bene anche così: contro questi avversari, non sarà mai una sconfitta, Zanardi e Murru non saranno mai rivali, ma compagni anche se vestono unaltra maglia: forza Cu.Ba., che poi è sempre un pezzo di Blackout, e vai a vincere il campionato. Landata del Blackout storico si finirà di giocare con i due prossimi scontri diretti, contro Pianeta Timbri e Ro.Pe.Ca. Il derby è servito intanto a scrivere un gran pezzo di storia: arrivederci al prossimo 30 marzo, possibilmente con Cu.Ba. primo e il Blackout sempre in alto. BLACKOUT BG A – BLACKOUT BG B 1-5 RETI: 5 pt e 12 pt F. Barcella, 8 pt Rossi, 18 pt Testa, 3 st Mostosi, 11 st Lorenzi. BLACKOUT BERGAMO A: 1 Sbarra, 2 Letorio, 4 Mostosi, 6 Croci, 10 Pennacchia, 14 Falciano, 7 Camolese, 9 Spini. BLACKOUT BERGAMO B: 1 Zanardi, 6 M. Barcella, 8 Murru, 20 F. Barcella, 22 Testa, 10 Vailati, 46 Rossi, 23 Lorenzi, 9 Scravaglieri. TREVIOLO – Una vittoria. Poteva essere solo così in un derby in famiglia, che aveva lunico obiettivo di tenere in alto il nome del Blackout. Missione compiuta e via libera alla sorellina Cu.Ba. che conferma in pieno le proprie ambizioni di promozione, vincendo una gara allinsegna del fair-play e della fratellanza. Troppo forte la capolista per la mina vagante del campionato, che si presentava al derby dallalto del quinto posto e forte di un 6-1 appena conquistato fuori casa. Il Cu.Ba. vola così solitario al primo posto, approfittando del riposo di Fivebreno, che dunque insegue a tre punti di distanza, con una partita in meno. Spini e compagni –nelloccasione privi di Galeotti- non avrebbero mai potuto vincere, ma riescono ad uscire a testa alta, in una gara in cui gli avversari non spingono sullacceleratore, ma non concedono nemmeno regali fuori copione. Il primo tempo dei rossoblù mette in difficoltà i padroni di casa, che pagano a caro prezzo qualche errore di troppo, chiudendo sotto di quattro gol a patendo più del previsto le giocate dei fratelli Barcella: apre Fabio Barcella con un destro nellangolino, raddoppia Rossi e poi il primo – colpevolmente solo- concede il bis con un colpo di tacco che si merita gli applausi della panchina avversaria. Il secondo sigillo stagionale di Testa manda le squadre sullo 0-4, con gli allblacks a riportarsi sotto a inizio ripresa, con un destro di un Mostosi ritrovato. Pennacchia prova a guidare le ZANARDI 6,5 Sbarra è lunico portiere capace di raccogliere la sua eredità: vederlo giocare contro il Blackout fa male al cuore, ma sarà sempre uno dei lupi. Decisivo in almeno un paio di occasioni. M. BARCELLA 6,5 In avvio perde un paio di palloni, poi si riprende e guida la difesa con autorità, chiudendo ogni varco. MURRU 7 Altro ex di turno, fa rivedere le grandi qualità che tutti si ricordavano. Tanta corsa e difesa sempre attenta: chiude un paio di occasioni chiave e va vicino al gol. F. BARCELLA 7 Mattatore del match con una doppietta, si prende gli applausi avversari dopo lo splendido 3-0 di tacco e trascina i suoi dallinizio alla fine. TESTA 6,5 Una bella azione vale il poker dei, poi aggiunge una prova autoritaria, senza sbagliare nulla. VAILATI 6,5 Rimane a secco in maniera insolita, ma comunque fa valere il suo contributo svariando a tutto campo. ROSSI 6 Meno il luce rispetto ad altre volte, mette il suo timbro con il gol del 2-0. LORENZI 6 Chiude i giochi e si fa vedere spesso. SCRAVAGLIERI 6 Entra nella ripresa e mette paura agli allblacks. SBARRA 6,5 Il duello con Zanardi si chiude in parità: anche se subisce cinque gol, lui è senza colpe e, anzi, mette qualche pezza. LETORIO 6 Lavoro attento e spazi chiusi al massimo agli avversari, con qualche incursione offensiva. MOSTOSI 6,5 Terzo gol stagionale, con un destro nellangolino e una prova attenta in fase difensiva, concedendo il minimo. CROCI 6 Non sta bene e si vede. Infortunato, non riesce a rendere al massimo, ma si mette comunque al servizio della squadra. PENNACCHIA 6,5 Reduce dallo show con Fo di Stras, prova a fare girare la squadra e ci riesce a tratti: è lui il più pericoloso. FALCIANO 6 Gli manca il turbo e certe volte si intestardisce in azioni impossibili, ma riesce a estrarre comunque qualche assist. CAMOLESE 6,5 Migliore prova stagionale: è uno dei più positivi, scappando in velocità e provando in diversi casi la conclusione. SPINI 6 Sente molto il derby e il suo rendimento è condizionato. Parte rubando qualche palla preziosa, ma poi si fa scappare Testa nellazione del 4-0 e sottoporta non riesce a mettere il solito zampino. 9° GIORNATA - Risultato : Blackout A – Blackout B Classifica : Cu.Ba. 21, Fivebreno 18, Marigolda 17, Pianeta Timbri 10, Blackout Bergamo, Zfenit, Il Baretto 9, Muppets 8, Ro.Pe.Ca. 7, Fo di Strass 3, Oscura Legione 1. Prossima : Giovedì 4 dicembre, 20, Barzana: P. Timbri- Blackout. Reti : Spini, Pennacchia 5, Croci, Mostosi 3, Consonni, Galeotti, Falciano 2. Presenze: Spini, Letorio, Croci, Falciano 8, Galeotti 7, Sbarra, Mostosi 6, Pennacchia 5, Camolese 3, Consonni 2, Zanardi, Barcella 1, Voti : Pennacchia 6,8, Consonni 6,75, Sbarra 6,67, Spini 6,63, Croci 6,5, Galeotti 6,43, Letorio 6,38, Mostosi 6,33, Falciano 6,31, Camolese 6,17. Scambio di maglie tra Spini e F. Barcella Foto di gruppo tra le due squadre Murru, Spini, Zanardi e Letorio


Scaricare ppt "BLACKOUT MAGAZINE ANNO 4 – N° 8 (74) – 25 Novembre 2008 – blackoutbergamo.altervista.org Big match tra quinta e prima. Super F. Barcella, a segno Mostosi."

Presentazioni simili


Annunci Google