La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Regione Turistica Fluviale del Mincio LA VALLE DEL MINCIO Gennaio 2005 Università Cattolica del Sacro Cuore Laboratorio di Economia Locale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Regione Turistica Fluviale del Mincio LA VALLE DEL MINCIO Gennaio 2005 Università Cattolica del Sacro Cuore Laboratorio di Economia Locale."— Transcript della presentazione:

1 La Regione Turistica Fluviale del Mincio LA VALLE DEL MINCIO Gennaio 2005 Università Cattolica del Sacro Cuore Laboratorio di Economia Locale

2 Offerta turistica - ricettività (alberghi, es compl.) - attrattori turistici Indice di attrattività turistica Domanda turistica - domanda nazionale - domanda estera La Regione Fluviale del Mincio

3 Ponti sul Mincio Monzambano Volta Mantovana Goito Rodigo Porto Mantovano Curtatone Mantova Virgilio Bagnolo San Vito Roncoferraro Sustinente 5010 km Prov. di Brescia Prov. di Verona F. Mincio F. Po L. Superiore L. di Mezzo L. Inferiore Nessuna struttura < 0,005 Tra 0,010 e 0,020 Tra 0,005 e 0,010 Tra 0,020 e 0,050 Tasso di funzione alberghiera (letti/ab.) Marmirolo Media provinciale 0,023

4 Ponti sul Mincio Monzambano Volta Mantovana Goito Rodigo Porto Mantovano Curtatone Mantova Virgilio Bagnolo San Vito Roncoferraro Sustinente 5010 km Prov. di Brescia Prov. di Verona F. Mincio F. Po L. Superiore L. di Mezzo L. Inferiore Nessuna struttura > 0,001 Tra 0,002 e 0,005 Tra 0,001 e 0,002 Tra 0,010 e 0,020 Tra 0,005 e 0,010 Media provinciale 0,006 Marmirolo Tasso di funzione extralberghiera Tra 0,010 e 0,020

5 Ponti sul Mincio Monzambano Volta Mantovana Goito Rodigo Porto Mantovano Curtatone Mantova Virgilio Bagnolo San Vito Roncoferraro Sustinente 5010 km Prov. di Brescia Prov. di Verona F. Mincio F. Po L. Superiore L. di Mezzo L. Inferiore Centri visita parchi Avvistamenti ornitologici Aree ambientali Elementi del paesaggio Attrattori naturalistici Marmirolo

6 Ponti sul Mincio Monzambano Volta Mantovana Goito Rodigo Porto Mantovano Curtatone Mantova Virgilio Bagnolo San Vito Roncoferraro Sustinente 5010 km Prov. di Brescia Prov. di Verona F. Mincio F. Po L. Superiore L. di Mezzo L. Inferiore Museo storico Museo etnico Altri Musei Museo darte 1 museo o zona archeologica Nessun museo 2 musei Più di 2 musei Il sistema museale e archeologico Marmirolo Zona archeologica

7 Ponti sul Mincio Monzambano Volta Mantovana Goito Rodigo Porto Mantovano Curtatone Mantova Virgilio Bagnolo San Vito Roncoferraro Sustinente 5010 km Prov. di Brescia Prov. di Verona F. Mincio F. Po L. Superiore L. di Mezzo L. Inferiore Da 2 a 5 Da 5 a 10 Da 20 a 50 Da 10 a 20 > 50 Punteggio attrattività turistica (1) Marmirolo < 2

8 Arrivi e presenze totali nella regione fluviale del Mincio (anno 2003) ArriviPresenze Perman. Media Regione fluviale del Mincio ,4 Provincia di Mantova ,7 Lombardia (anno 2002) ,0 Italia (anno 2002) ,2

9 Modelli di analisi della domanda turistica gli arrivi di turisti sono determinati da - reddito disponibile - distanze - costo della vita - tassi di cambio fattori di sviluppo esogeni (vs endogeni)

10 Mincio: turisti stranieri e distanze

11 Mincio: turisti italiani e reddito

12 Mincio: domanda potenziale

13 Swot della domanda e dellofferta turistica del Mincio Punti di forzaPunti di debolezza - ricchezze naturalistiche ben tutelate e conservate in alcuni tratti della regione fluviale - arrivi e presenze turistiche straniere molto contenute (nonostante la presenza della città di Mantova nella regione fluviale) - presenza media negli esercizi complementari superiore alla media provinciale e regionale - contenuta internazionalizzazione del turismo della città di Mantova - i 13 comuni della regione fluviale assorbono il 60% della domanda turistica dellintera provincia di Mantova - permanenza media molto bassa, inferiore alla media provinciale e regionale

14 Swot della domanda e dellofferta turistica del Mincio Punti di forzaPunti di debolezza - una domanda effettiva già consistente: passeggeri nel tratto meridionale del fiume, da Rivalta sul Mincio al Po. Rappresenta una buona base per la realizzazione di nuovi investimenti sul fiume a fini turistici - il corso fluviale naturale è affiancato per buona parte della sua lunghezza da canali artificiali. Riducono la qualità del paesaggio e lattrattività turistica - la presenza di due poli turistici di rilevanza nazionale e internazionale: il lago di Garda e la città di Mantova. Rappresentano due volàni di sviluppo per il corso fluviale - la presenza di operatori turistici fluviali molto attivi e dinamici, che credono nella risorsa del fiume a fini turistici

15 Strategie di sviluppo del Mincio sicurezza e difese spondali recupero e tutela ambientale turismo e navigazione fluviale valorizzazione del territorio


Scaricare ppt "La Regione Turistica Fluviale del Mincio LA VALLE DEL MINCIO Gennaio 2005 Università Cattolica del Sacro Cuore Laboratorio di Economia Locale."

Presentazioni simili


Annunci Google