La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Gruppo ABB e la Sostenibilità. 2 La nostra missione Come uno dei principali gruppi di ingegneria a livello mondiale, aiutiamo i nostri clienti ad utilizzare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Gruppo ABB e la Sostenibilità. 2 La nostra missione Come uno dei principali gruppi di ingegneria a livello mondiale, aiutiamo i nostri clienti ad utilizzare."— Transcript della presentazione:

1 Il Gruppo ABB e la Sostenibilità

2 2 La nostra missione Come uno dei principali gruppi di ingegneria a livello mondiale, aiutiamo i nostri clienti ad utilizzare in maniera efficace lenergia elettrica e ad aumentare in maniera sostenibile la loro produttività industriale. Come uno dei principali gruppi di ingegneria a livello mondiale, aiutiamo i nostri clienti ad utilizzare in maniera efficace lenergia elettrica e ad aumentare in maniera sostenibile la loro produttività industriale. Power and productivity for a better world

3 3 La Sostenibilità è la chiave per creare il valore di ABB ABB e la Sostenibilità: operare su tre livelli Economico, ambientale e sociale Trasformiamo la sostenibilità in valore aggiunto per i clienti aiutandoli ad utilizzare lenergia in maniera efficace e ad aumentare la produttività industriale in maniera sostenibile Aiutiamo i clienti a migliorare le loro performance e ad accrescere il loro impegno ambientale ed il loro contributo allo sviluppo sociale La sostenibilità è il nostro modo di fare la differenza e di aiutare ad elevare la qualità della vita ovunque noi operiamo

4 4 Politica di Salute & Sicurezza Obiettivi, reporting, ricerche, cultura di S&S positiva Prodotti Dichiarazioni Ambientali di Prodotto, Valutazioni del Ciclo di Vita Politica sociale Coinvolgimento degli stakeholder, diritti umani, diritti dei lavoratori, etica, supporto alla comunità Cambiamenti climatici Neutralità-CO 2 Diritti Umani Siti Produttivi Applicazione dellISO Il percorso di ABB verso la Sostenibilità Gestione Ambientale Gestione di base Gestione Sociale Primo Report ABB sullAmbiente Primo Report ABB sulla Sostenibilità Primo Report di ABB sulla Sostenibilità a triplice approccio Gestione di Salute & Sicurezza

5 5 Spirito civico di impresa – come contribuiamo Assumiamo personale Trasferiamo tecnologia e know-how Abbiamo cura delle risorse naturali e dellambiente Rispettiamo i nostri dipendenti e le comunità dove operiamo Cerchiamo di dare lesempio Competizione e performance Civiltà, onestà Perchè? La Sostenibilità riflette letica di ABB La Sostenibilità è un sano princìpio del business – essere responsabili ed essere percepiti come responsabili

6 6 Triplice approccio Sosteni- bilità Ambientale Sociale Economico Economico successo per i clienti, utilizzo efficace delle risorse, contributo alla creazione di prosperità Ambientale gestione delle risorse, diminuzione delle emissioni, riduzione degli impatti Sociale buona cittadinanza dimpresa, ovunque presenti localmente, luoghi di lavoro apprezzati

7 7 Obiettivi chiave: economico Guidare il successo per i clienti attraverso limpiego di prodotti, sistemi, soluzioni e servizi Creare benessere nella società attraverso le nostre attività di business Risparmiare energia mediante lutilizzo di prodotti, sistemi e servizi ambientalmente sostenibili Diminuire i costi con lefficienza energetica Rafforzare i mercati emergenti condividendo le tecnologie

8 8 Obiettivi chiave: ambientale Offrire ai clienti prodotti eco-efficienti che riducano lutilizzo di energia ed i costi e siano sicuri da utilizzare Valutazione del ciclo di vita dei prodotti e dei progetti dei clienti Dichiarazioni ambientali per i prodotti principali Aumentare lutilizzo di risorse naturali e di fonti rinnovabili di energia Ridurre lutilizzo di materiali pericolosi, ridurre drasticamente le emissioni dannose Il Gruppo sta valutando la possibilità di diventare CO 2 -neutrale (lemissione attuale è di 1,5 milioni di tonnellate allanno – ridotta per gli standard industriali) Assicurare il completo adeguamento dei sistemi di gestione ambientale Il 98 per cento dei siti produttivi ha introdotto gli standard ISO (l85 per cento verificati esternamente ) Gestione dei rischi, incluse lidentificazione dei rischi e la preparazione alle emergenze La politica ambientale di ABB è stata emanata nel 1992 ed aggiornata nel 2003.

9 9 La politica sociale di ABB, basata su linee guida internazionali, inclusa la SA8000, è stata emanata nel Buon senso di cittadinanza dimpresa, con presenza locale nelle comunità dove operiamo, in modo da essere: Accettati volentieri come partner Considerati un buon datore di lavoro Considerati un buon investimento Promuovere ed elevare gli standard di salute e sicurezza Lavorare per raggiungere delle best practices Assicurare la salute e la sicurezza dei dipendenti, degli appaltatori e di coloro che sono impegnati o coinvolti nelle nostre attività Elevare gli standard lungo la catena di fornitura Favorire i fornitori che applicano politiche e sistemi simili ai nostri Proteggere e promuovere i diritti umani e la diversità Obiettivi chiave: sociale

10 10 Sustainability Affairs – punti salienti Codice di condotta e relativa formazione in 45 lingue, per tutti i dipendenti Formazione su Safety Observation Tours in 66 paesi Programma di riduzione dei consumi energetici nei processi produttivi Audit ambientali e sociali dei fornitori Definita procedura di risk review per progetti, con criteri ambientali e sociali Sustainability awards in 17 paesi Dialoghi con stakeholder Programma Access to Electricity

11 11 La tecnologia HVDC (High-Voltage Direct Current – alta tensione in corrente continua) trasmette grandi quantitativi di energia in maniera efficiente, sicura e con perdite minime Economico (trasmissione efficiente su lunghe distanze) Tracce minime, sotterranee o sottomarine, con basso impatto visivo Riduzione delle perdite energetiche, maggiore capacità di incontrare le esigenze dei clienti La Sostenibilità al lavoro: HVDC Un sistema di trasmissione di energia che risparmia energia, riduce i costi del cliente, riduce drasticamente le emissioni e limita limpatto ambientale.

12 12 Gli azionamenti controllano i motori alla velocità ad essi necessaria per funzionare con la massima efficienza La base installata di ABB riduce le emissioni di CO 2 in tutto il mondo di 68 milioni di tonnellate allanno Lefficienza energetica comporta un risparmio di costi per i clienti La Sostenibilità al lavoro: azionamenti a velocità variabile ABB è il fornitore numero uno nel campo degli azionamenti a velocità variabile e produce la più ampia gamma di azionamenti al mondo.

13 13 La nostra tecnologia è stata fondamentale per il progetto Emissioni ridotte (sono state risparmiate 80 tonnellate di ossido di azoto e 60 tonnellate di diossido di zolfo) generando energia elettrica sulla terra ferma anziché a bordo Vincitore del Premio EU Clean Marine nel 2004 La Sostenibilità al lavoro: risparmio energetico in Svezia La tecnologia applicata in modo innovativo porta ad una maggiore riduzione delle emissioni pericolose. Il porto di Gothenburg è il primo in Europa dove le imbarcazioni ormeggiate ricevono energia elettrica via cavo dalla terra ferma

14 14 Aiutando le popolazioni in Argentina a guadagnare di più fornendo un terreno industriale per corsi di formazione agricola Creando benessere, elevando gli standard di vita mediante corsi di formazione vicino a fabbriche di apparec- chiature di bassa tensione Un buon senso civico rafforza la nostra reputazione, locale e globale A casa dovunque La Sostenibilità al lavoro: ridurre la fatica Lavorando in collaborazione con unOrganizzazione Non Governativa (ONG), ABB contribuisce alla formazione di dozzine di persone per elevare i loro standard di vita, nel lungo periodo.

15 15 Una fabbrica locale nella città indiana di Vadodara genera un cambiamento economico, ambientale e sociale Linee produttive migliori aumentano lo sviluppo, i posti di lavoro nella catena di fornitura e le attività di spin-off Il Gruppo prende in carico una scuola di stato, rafforzandone linfrastruttura essenziale per i bambini emarginati Aree verdi sponsorizzate da ABB sono presenti nei pressi dellaeroporto, nelle vie principali e nei parchi pubblici La Sostenibilità al lavoro : rafforzare la società Esistono modi diversi in cui una società può aiutare una comunità locale.

16 16 Programma Access to Electricity Origine Questo programma è la risposta di ABB al Global Compact delle Nazioni Unite Obiettivi Fornire laccesso allenergia elettrica nelle aree urbane e semi-urbane più bisognose Stimolare la crescita locale e regionale mediante lutilizzo produttivo dellenergia disponibile Assicurare uno sviluppo sostenibile delle comunità Approccio Basato sulle competenze e sui valori principali Lavorare in partnership con i clienti, le istituzioni multilaterali e gli altri stakeholder ABB si impegna in attività con finanziamenti esterni Allineare gli sforzi della CSR (Responsabilità Sociale dImpresa) con le nostre competenze principali

17 17 Primo progetto: Ngarambe, Tanzania persone, 270 abitazioni A metà del 2004 è stata introdotta lelettricità alimentata con diesel Alcuni dei principali edifici sono già attivi (scuola, farmacia, ufficio di stato locale, moschea) oltre a piccole attività ed abitazioni Il 10 per cento circa del villaggio usufruisce dellenergia elettrica Energia elettrica disponibile 4 ore al giorno Alcuni studi sono in corso per espandere il progetto in Tanzania ed in altri Paesi

18 18 Rafforzare lo sviluppo economico, ambientale e sociale Sostenere le attività locali Nuovi negozi, aperti più a lungo Elevare gli standard educativi e sanitari Scolarità notturna (11 alunni accedono alle scuole superiori contro 1 alunno prima dellelettrificazione) Maggior numero di pazienti negli ospedali Maggiore consapevolezza ambientale Programma per diminuire la deforestazione Risultati iniziali ABB fa la differenza adottando un criterio sostenibile di business, mediante impegni congiunti con partners (ONU, WWF, autorità locali) come parte del proprio impegno nel Global Compact delle Nazioni Unite.

19 19 Il programma BLIHR ha una durata di tre anni ed è partito nel 2003 per promuovere lo sviluppo di una risposta di business ai diritti umani Trovare modi pratici per applicare le aspirazioni della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani in un contesto di business Rendere operativi i due princìpi dei diritti umani del Global Compact delle Nazioni Unite BLIHR – (Business Leaders Initiative on Human Rights) – Iniziativa per i Diritti Umani delle società leader

20 20 Ambiente I sistemi di gestione ambientale ABB coprono oltre il 90% delle attività ABB in Italia ABB in Italia conferma la leadership allinterno del Gruppo nello sviluppo di prodotti attenti allambiente: E stato raggiunto il traguardo di 9 prodotti certificati in Italia e registrati a livello internazionale (su 12 totali a livello Gruppo) in accordo alla norma ISO (Etichetta Ecologica di tipo III), permettendo di consolidare la posizione di seconda azienda assoluta al mondo (seconda solo ad Electrolux - 18 certificazioni) Sostenibilità ABB in Italia Environmental product declaration

21 21 Sostenibilità Responsabilità sociale Dialogo annuale con gli stakeholder Estensione a 2 sedi produttive della certificazione SA8000; norma internazionale per la gestione della responsabilità sociale delle imprese Ottenimento della certificazione BEST 4 relativa allintegrazione dei sistemi qualità, ambiente, sicurezza, etica Sicurezza Gestione della salute e della sicurezza basata su standard internazionali Estensione della certificazione OHSAS a nuove attività di cantiere ABB in Italia

22 22 Sustainability Affairs – obiettivi del 2007 Migliorare le performance di salute e sicurezza Applicare sistematicamente lidentificazione e la previsione dei rischi nei progetti dei clienti Integrazione continua dei sistemi di gestione di ambiente e sicurezza Rafforzare la Responsabilità Sociale dImpresa (CSR) Mantenere i dialoghi con gli stakeholder Aumentare la pari opportunità Integrare linsegnamento del BLIHR Politica sociale applicata alla catena di fornitura Ulteriore drastica diminuzione dellutilizzo di materiali e sostanze tossici Condurre una revisione della gestione ambientale, aumentare la performance ambientale

23 23 Examples of Social Responsible Projects in Italy

24 24 Case 1: Electrification Project Description:furnishing of technical competencies and electrical products, to support the building of an orphanage in a poor region in El Salvador. Time:September 2002 Materials:different sizes of moulded-case and miniature circuit breakers to complete the electrical plant. ABB Task: raising the awareness of poverty in countries where ABB operates; Transferring clean efficient technologies to developing countries; involving ABB employees in practical projects. Non Profit Partner:NPH Italy Typology:corporate giving Area:culture - poverty

25 25 Case 1: Electrification Project The orphanage in construction

26 26 Case 2 Haiti Hospital Non Profit Partner:NPH Italy Typology:Corporate giving Area: Health – poverty Descripition:ABB support the NPHs fundraising activities by promoting social campaigns and being the main sponsor of social events. Target:Building an Hospital in Haiti. Materials:Newsletter, intranet, brochures. Time:Since 2003 ABB tasks: Raising the awareness about being a fair consumer; Promoting ethical habits in employees; Raising the knowledge about Third World Countries poverty problems.

27 27 Case 2 Haiti Hospital

28 28 Case 2 Haiti Hospital

29 29 Case 2 Haiti Hospital

30 30 Case 3 Calendar and Greetings Card Description:ABB decided that its greetings and its annual calendar would have supported the work carried out by AVSI. ABB wanted to insert the AVSI logo and an invitation to support AVSI projects on the materials. Mark up on greetings card was donated to AVSI Time:December 2004 Materials:The Communication Department was involved in the project, planning the graphic idea. ABB Tasks: Involving the Communication Department in an innovative project; Defining the graphic project; Raising awareness about AVSI and its work by images and short descriptions. Non Profit Partner :AVSI Typology:Corporate giving Area:Culture - poverty

31 31 Case 3 Calendar and Greetings Card Gianni Limonta Photographer

32 32 Case 4: Personal Economics Non Profit Partner:Junior Achievement Typology:Volunteering Area:Education Description:Educational program for middle grade school students. Target for student:Providing a basic financial education in young students, to help them in making decisions for their studies and for their life. Volunteering program:Employees can volunteer in a classroom to teach a P. E. Program. Time:October-November 5/6 activities 2 hours each activities Materials:JA Italy provides a kit that includes detailed activities plan for Volunteers and workbooks for students. ABB Tasks: Our president is member of the JA steering committee Promoting the social initiative by newsletters; Organizing a program presentation in different locations; Inviting employees at the program presentation; Supporting JA Italy during the initiative start up; Providing a program quality audit at the end.

33 33 Case 4: Personal Economics Employees trained skills: Communication Planning Leadership Interculture 2005/2006 Edition: N° interested employees: 28 N° Volunteers: 16 N° classrooms: 34 N° students: more than 700

34 34 Case 5: Special Olympics Non Profit Partner: Special Olympics Italy Typology: Volunteering/Corporate Giving Area: Disabilities Description: ABB supports the Special Olympics, during the Regional, European, and World Game Volunteering program/TEAM ABB: employees can participate at Games Corporate giving/ Silver Sponsor: ABB promotes social campaigns to collect fund for SOI; ABB donates the Christmas greeting cards mark up; ABB launches the campaign Adopt a Champion; ABB has adopted 2 teams for next European Game in Rome; ABB sustains all the volunteers direct costs. Time:Since 2000 Materials:Newsletters, intranet, brochure. ABB Tasks: Helping disabled people to have better integration in society; Promoting assistance to handicap; Raising the awareness about the needs of people with handicap; Reducing the fears about diversity and handicap.

35 35 Case 5: Special Olympics Winter Game – Entracque Summer Game – Rome

36 36 Case 5: Special Olympics World Game – Nagano Japan -2005

37 37 Case 5: Special Olympics Campaign Christmas Champion –

38 38


Scaricare ppt "Il Gruppo ABB e la Sostenibilità. 2 La nostra missione Come uno dei principali gruppi di ingegneria a livello mondiale, aiutiamo i nostri clienti ad utilizzare."

Presentazioni simili


Annunci Google