La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

[…] un secolo che sarebbe divenuto ogni giorno più illuminato, tanto che, al confronto, tutti i secoli precedenti sarebbero scomparsi nelle tenebre Encyclopædia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "[…] un secolo che sarebbe divenuto ogni giorno più illuminato, tanto che, al confronto, tutti i secoli precedenti sarebbero scomparsi nelle tenebre Encyclopædia."— Transcript della presentazione:

1 […] un secolo che sarebbe divenuto ogni giorno più illuminato, tanto che, al confronto, tutti i secoli precedenti sarebbero scomparsi nelle tenebre Encyclopædia Britannica

2 Nel 1721 il barone di Montesquieu pubblica ad Amsterdam un romanzo epistolare intitolato Lettere persiane, in cui mette in ridicolo i costumi parigini, lo Stato assoluto e la morale corrotta. Il testo propone, per la prima volta, una visione cosmopolita del reale.

3 NASCE LILLUMINISMO… …SECOLO DEI LUMI Influenza molti dei sovrani europei (sovrani illuminati). Si sviluppa in tutta Europa e anche oltreoceano. Corrente di pensiero che nasce in Francia intorno al Vuole scacciare le tenebre del pregiudizio, dellignoranza e della superstizione. È il primo movimento interamente laico della storia. Intende ricercare la Verità attraverso la Ragione.

4 I pensatori illuministi operano riflessioni filosofiche sulla felicità. I pensatori illuministi operano riflessioni filosofiche sulla felicità. Per la prima volta si riflette sulla possibilità di raggiungere la felicità terrena, che nulla ha a che vedere con la beatitudine ultraterrena. Per la prima volta si riflette sulla possibilità di raggiungere la felicità terrena, che nulla ha a che vedere con la beatitudine ultraterrena. TUTTI GLI ESSERI UMANI, SENZA DISTINZIONE DI CLASSE, HANNO IL DIRITTO DI RAGGIUNGERE LA FELICITà USANDO LA RAGIONE. PER RAGGIUNGERE LA FELICITà PUBBLICA E INDIVIDUALE è NECESSARIO MODIFICARE LA SOCIETà LINTELLETTUALE ILLUMINISTA (FARO) INTENDE INDICARE LA VIA PER RAGGIUNGERE IL BENESSERE GENERALE DELLA POPOLAZIONE.

5 Nobiltà Clero Terzo Stato Alla nobiltà e al clero spettava il potere. Il Terzo Stato, che comprendeva la borghesia ed era dedito alle attività produttive, era per lo più escluso dalle posizioni di comando. TALI RAPPORTI, SINO A ORA, SONO RITENUTI ETERNI E IMMUTABILI.

6 Il diritto divino è uninvenzione umana. Autorità e privilegi non provengono da Dio. Lo Stato è frutto di un CONTRATTO. Ogni contratto può essere annullato se vengono meno le condizioni dellaccordo. I sudditi possono ribellarsi al potere se vengono calpestati i loro diritti naturali (libertà e uguaglianza). Gli illuministi contestano loscurantismo dellAncien Régime.

7 Per combattere loscurantismo è necessario diffondere i lumi del sapere. Dal 1751 al 1772 Diderot e DAlembert redigono la stesura di una sterminata enciclopedia (33 voll.) dove sono rappresentati tutti i settori dello scibile umano e i contenuti sono esposti in ordine alfabetico. La corona francese ha ostacolato, tale pubblicazione censurandola.

8 Voltaire, figlio di un notaio alto borghese. Montesquieu, barone Rousseau, figlio di un orologiaio piccolo borghese

9 Sostenne la necessità del potere assoluto, purché attribuito a un sovrano illuminato, capace – grazie alla Ragione – di realizzare moderne e radicali riforme giuridiche e sociali. È contrario allintolleranza religiosa e alla censura. Ha una forte avversione nei riguardi dellassolutismo francese, cieco e bigotto. Per via delle sue idee è costretto alla prigione e allesilio. Disapprovo ciò che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo. Disapprovo ciò che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo.

10 Ne Lo spirito delle leggi classifica i regimi politici in tre tipi: Repubblica (mossa dalla virtù) Monarchia (mossa dallonore) Dispotismo o monarchia assoluta (mossa dalla paura). Ispirandosi al modello inglese e al Bill of rights, Montesquieu propone un modello governativo simile a quello inglese (monarchia parlamentare o costituzionale) in cui il potere del re sia limitato. Il segreto è separare i tre poteri dello Stato (legislativo, esecutivo, giudiziario) affidandoli a persone diverse. Pensiero di grande modernità. […] un solo uomo, senza legge e senza regola, trascina tutto e tutti dietro la sua volontà. ECCO LA MONARCHIA ASSOLUTA O DISPOTISMO […] un solo uomo, senza legge e senza regola, trascina tutto e tutti dietro la sua volontà. ECCO LA MONARCHIA ASSOLUTA O DISPOTISMO

11 Ravvisa la felicità solo nello stato di natura (la separazione tra ricchi e poveri, deboli e potenti genera infelicità). Tornare allo stato di natura è impossibile. È necessario stipulare un contratto sociale in cui ognuno rinunci ai propri interessi particolari in nome del bene comune. Auspica una democrazia diretta, senza troppe disparità nella distribuzione delle ricchezze. Rousseau previde lo scoppio imminente di una rivoluzione sociale.

12 (Cesare Beccaria è il nonno di Alessandro Manzoni). Milanese, influenzato da Voltaire e dagli altri illuministi, si interessa di studi giuridici. Ne Dei delitti e delle pene denuncia le torture e la pena di morte quali pratiche antiquate, inutili e infamanti. Grande successo del libro, tradotto in inglese e in francese, commentato da Voltaire.

13 Benjamin Franklin


Scaricare ppt "[…] un secolo che sarebbe divenuto ogni giorno più illuminato, tanto che, al confronto, tutti i secoli precedenti sarebbero scomparsi nelle tenebre Encyclopædia."

Presentazioni simili


Annunci Google