La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le parole del corpo Dott.ssa Camilla Cristina Scalco* * Psicologa, Specialista in Psicoterapia Cognitiva; Dottoranda presso il Dipartimento di Psicologia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le parole del corpo Dott.ssa Camilla Cristina Scalco* * Psicologa, Specialista in Psicoterapia Cognitiva; Dottoranda presso il Dipartimento di Psicologia."— Transcript della presentazione:

1 Le parole del corpo Dott.ssa Camilla Cristina Scalco* * Psicologa, Specialista in Psicoterapia Cognitiva; Dottoranda presso il Dipartimento di Psicologia di Torino.

2 Obesità come disordine del comportamento alimentare. Comprensibile a livello teorico attraverso una chiave di lettura che la consideri come un disturbo psico-somatico, cioè la manifestazione attraverso il soma di un disagio psichico.

3 In riferimento ai modelli socio-culturali cui apparteniamo, possiamo parlare non solo di sintomo psicosomatico, ma di una vera e propria organizzazione di personalità, che comprende - significati, - credenze su di sé, sugli altri e sul mondo, - un vero e proprio stile affettivo e motivazionale.

4 Sulla base delle aspettative formatesi nel corso dellinfanzia, si organizza tutta la personalità dellindividuo durante la crescita e si cristallizza nella vita adulta. Tutti noi diventiamo inconsapevolmente degli abili manovratoridelle nostre relazioni. Questo ci permette di far fronte nel modo migliore possibile alle relazioni primarie, dalle quali, durante linfanzia dipende la nostra sopravvivenza fisica.

5 Bulimia Nervosa Obesità Anoressia Nervosa

6 Obesità e Schema Corporeo Sintoma Oggettivo Vissuto Personale

7 Una doverosa premessa ci costringe a considerare, non solo loggettività del sintoma organico (effettivo sovrappeso), ma il valore, il significato, il vissuto del paziente rispetto all oggettività personale del disagio causato dal sintoma. E cioè si deve parlare di Verità Personale: per cui valore imprescindibile deve essere dato al vissuto del paziente, che spesso è diverso da un oggettività sintomatica in senso più strettamente medico.

8 Il significato del corpo Quando i sintomi organici hanno significato psichico simbolico, come nel caso dellobesità, del sovrappeso e dei disordini del comportamento alimentare, questi non si possono modificare se non interpretandoli come voce fisica di una struttura di personalità radicata del sé più profondo dellindividuo.

9 Per lobeso il corpo grasso rappresenta la concretizzazione del proprio fallimento, qualcosa di cui vergognarsi, che serve ad allontanare laltro, la rinuncia alla lotta perche non si è allaltezza. Questo è il frutto di un sistema personale di credenze per cui vi è un forte deficit nellamabilità personale, e la convinzione radicata di rifiuto da parte dellaltro.

10 È più tollerabile il rifiuto perche si ha un brutto aspetto che non un rifiuto per la propria indegnità di essere amati. Questa è la migliore spiegazione che un bambino si può dare per accettare cattive relazioni con le figure di riferimento. Per questo il sintoma fisico diventa, nel corso degli anni, tanto resistente.

11 Per queste ragioni proporre un regime dimagrante trascurando il significato psicologico del sovrappeso o del disordine alimentare non solo non è vincente ma è anche dannoso!

12 non è vincente perchè: -il sintoma è una difesa radicata che fa parte della personalità dellindividuo - eventuali (nonché probabili) insuccessi riconfermano al paziente la propria inefficacia, quando abbiamo visto essere proprio questo il nucleo etiopatologico del disagio psicosomatico.

13 è dannoso perchè: - È necessario che il paziente, prima di spogliarsi, insieme ai kili di troppo, delle proprie difese più radicate, abbia fatto un percorso psicologico col fine di prepararlo ad affrontare il mondo con nuove strategie ed unorganizzazione di personalità più integrata, oltre che con una nuova immagine corporea.


Scaricare ppt "Le parole del corpo Dott.ssa Camilla Cristina Scalco* * Psicologa, Specialista in Psicoterapia Cognitiva; Dottoranda presso il Dipartimento di Psicologia."

Presentazioni simili


Annunci Google