La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Web Services A A. 2010 2011 Domenico Rosaci 1. Introduzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Web Services A A. 2010 2011 Domenico Rosaci 1. Introduzione."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Web Services A A Domenico Rosaci 1. Introduzione

2 2 Il Web Il Web è al giorno doggi il principale servizio offerto dalla rete Internet E un servizio composito, che offre non solo la possibilità di navigare attraverso un enorme insieme di pagine a contenuto multimediale, ma anche: –La possibilità di accedere a delle importanti funzionalità applicative tramite interfacce user friendly, nel contesto di attività come le-commerce, le-learning, le-governement, le-health, ecc. –La possibilità di partecipare a comunità virtuali, come i Social Networks D. RosaciIntroduzione

3 3 Applicazioni per il Web Le applicazioni accessibili attraverso il Web sono molteplici, ed estremamente disomogenee Esse sono infatti scritte in differenti linguaggi di programmazione Inoltre, ognuna di tali applicazioni coinvolge uno o più elaboratori diversi: il Web mette in gioco una enorme rete di macchine dalle caratteristiche hardware e software differenti D. RosaciIntroduzione

4 4 Problematica Spesso le applicazioni devono parlare tra loro, al fine di rendere possibile la realizzazione di determinate funzionalità Ad esempio, in un processo di e commerce B2C, non è solo lutente che interagisce con lapplicazione del venditore, ma anche lapplicazione del venditore che, ad esempio, deve interagire con lapplicazione del fornitore Come assicurare linteroperabilità tra applicazioni scritte in linguaggi diverse, su macchine che hanno hardware e SO differenti? D. RosaciIntroduzione

5 5 Soluzione: i Web Services I WS permettono l'interoperabilità tra diverse applicazioni software e su diverse piattaforme hardware/software Utilizzano un formato dei dati di tipo testuale, quindi più comprensibile e più facile da utilizzare per gli sviluppatori (esclusi ovviamente i trasferimenti di dati di tipo binario) Normalmente, essendo basati sul protocollo HTTP, non richiedono modifiche alle regole di sicurezza utilizzate come filtro dai firewall Sono semplici da utilizzare e possono essere combinati l'uno con l'altro (indipendentemente da chi li fornisce e da dove vengono resi disponibili) per formare servizi "integrati" e complessi (Continua) D. RosaciIntroduzione

6 6 Soluzione: i Web Services Permettono di riutilizzare applicazioni già sviluppate. Fintanto che l'interfaccia rimane costante, le modifiche effettuate ai servizi rimangono trasparenti I servizi web sono in grado di pubblicare le loro funzioni e di scambiare dati con il resto del mondo Tutte le informazioni vengono scambiate attraverso protocolli "aperti" D. RosaciIntroduzione

7 7 Obiettivi del corso Comprendere i contesti applicativi nei quali vengono sviluppate le applicazioni WS: sistemi distribuiti e e-Business Acquisire i concetti chiave delle Service Oriented Architecture (SOA) che costituiscono le più moderne e sofisticate soluzioni per applicare lInternet Technology (IT) alle-Business Acquisire i fondamenti del protocollo SOAP, che nel contesto si una Service-Oriented Architecture consente di veicolare i messaggi tra le applicazioni D. RosaciIntroduzione

8 8 Obiettivi del corso Acquisire i concetti fondamentali relativi ai WS basati su SOAP, ed imparare a realizzare WS con una particolare implementazione di SOAP (Apache SOAP) tramite il toolkit AXIS Imparare a descrivere servizi SOAP tramite lo standard WSDL Acquisire i concetti basi per la descrizione dei processi e dei flussi di processo (Workflow) Acquisire alcuni concetti di base sullEnterprise Service Bus D. RosaciIntroduzione

9 9 Organizzazione del corso 40 ore di lezione 20 ore di esercitazione. Programma delle esercitazioni: –Application Server Concetti di base, struttura Jboss, le applicazioni (.war,.jar) –Axis II & SoapUI –Eclipse –Enterprise Service Bus –Analisi di un caso di studio per la realizzazione di uninterfaccia WS Modalità desame: –Discussione di unapplicazione WS realizzata dallo studente –Esame orale sugli argomenti svolti durante al corso D. RosaciIntroduzione

10 10 Materiale didattico e info Sito: Dispense del corso: –WS01: Introduzione –WS02: Sistemi Distribuiti –WS03: Patterns per le Business –WS04: SOA –WS05: SOAP –WS06: WS e SOAP –WS07: WSDL –WS08: Workflow –WS09: Enterprise Service Bus Testi consigliati: –Tidwell, Snell, Kulchenko: Programming Web Services with SOA. OReilly Publisher. –Mark Endrei et al. Patterns: Service-Oriented Architecture and Web Services. IBM Redbooks. Ricevimento: ogni mercoledì, D. RosaciIntroduzione

11 11 Calendario del corso Settimana 1: WS01 - WS02 - WS03 Settimana 2: WS04 Settimana 3: WS05 (parte 1) Settimana 4: WS05 (parte 2) - WS06 Settimana 5: WS07 Settimana 6: WS08 Settimana 7: WS09 (le prime 4 ore) Settimana 8-10: Esercitazioni D. RosaciIntroduzione


Scaricare ppt "Corso di Web Services A A. 2010 2011 Domenico Rosaci 1. Introduzione."

Presentazioni simili


Annunci Google